Stage e Tirocini

Il tirocinio curriculare è rivolto agli studenti di qualsiasi percorso formativo (Laurea, Master, Scuola di Specializzazione, Dottorato, ecc.) con lo scopo di completare il percorso di studio per il conseguimento del titolo e non rientra tra quelli disciplinati dalle Linee Guida in materia di tirocini del 24.01.2013 e dal D.G.R. n. 243 del 22.07.2013 pubblicato sul BURC 44 del 12.08.2013

  • Gli studenti del CdS in “Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie” sono tenuti a svolgere, sotto la guida di un tutore universitario, attività di tirocinio presso aziende agricole, enti, aree protette presenti nel territorio e nelle zone limitrofe convenzionati con l’Università.

  • L’attività di tirocinio ha l’obiettivo di verificare e mettere in pratica, nella diretta esperienza in contesti di lavoro, le competenze acquisite dallo studente nel corso degli studi.

  • Al tirocinio sono attribuiti 6 CFU, per un numero complessivo di 150 ore. L'attività di tirocinio, svolta nel III anno, è obbligatoria e deve essere registrata in appositi documenti individuali.

  • Le regole per lo svolgimento del tirocinio e le modalità di acquisizione dei CFU sono disciplinate dal Regolamento di Tirocinio, in via di definizione, disponibile sul sito web del CdS.

  • Sono già attive o attivate nell’aa 2016-2017 tra il Dipartimento Farmacia e Aziende e Enti, dove gli studenti del CdS in Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette possono svolgere Attività di STAGE E TIROCINIO PRE e POST LAUREA, riportate nell’allegato “Elenco delle Aziende/Enti convenzionati”. Sono in via di definizione nuove convenzioni in vista del tirocinio obbligatorio per gli studenti del III anno.

Contatti