Modalità di accesso - Immatricolazioni

  1. Per essere ammessi al Corso di studio in “Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette” occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti. È altresì richiesto il possesso di un’adeguata preparazione di base in Matematica, Fisica, Chimica, e Biologia e di Logica. Il livello di approfondimento delle conoscenze richiesto è quello previsto dai programmi delle scuole secondarie di secondo grado.
  2. Il corso di Studio è ad accesso programmato. L’iscrizione al Corso di Studio è subordinata al superamento di una specifica prova di ammissione che consiste nella somministrazione di quesiti a risposta multipla vertenti su argomenti inerenti le conoscenze di base richieste per l’accesso.

In particolare, il test di accesso comprende:

  • 20 domande di biologia
  • 10 domande di matematica
  • 10 domande di fisica
  • 10 domande di chimica
  • 10 domande di logica

Per una visione della tipologia dei quesiti del test di accesso, consulta e scarica il file allegato, in cui sono riportate anche le risposte esatte per ogni quesito.

  1. La prova d'ammissione è finalizzata a verificare l’adeguatezza della preparazione iniziale e alla formulazione di una graduatoria generale di merito che consente l’ammissione di tutti i candidati che hanno effettuato la prova fino al raggiungimento del numero dei posti disponibili. L’adeguatezza della preparazione iniziale è positivamente verificata con il raggiungimento, nella prova di ammissione, del punteggio minimo prestabilito per ciascun argomento.

  1. Ai candidati utilmente collocati nella graduatoria di merito, ma che non abbiano ottenuto il punteggio minimo previsto per ciascun argomento, sono assegnati specifici obblighi formativi aggiuntivi, da soddisfare comunque entro il primo anno di corso. La struttura didattica stabilisce annualmente le attività formative da attivare per il recupero di eventuali debiti formativi.

  1. Nel Bando di concorso per l’accesso, pubblicato all’Albo di Ateneo e sul sito WEB di Ateneo (http://web.unisa.it/didattica/immatricolazioni), è indicato per ogni anno accademico:

- il numero dei posti disponibili;

- il contenuto, i tempi, le modalità di svolgimento della prova e le modalità di assegnazione di obblighi formativi aggiuntivi

- le scadenze e le modalità per l’immatricolazione al corso e per le eventuali fasi di scorrimento della graduatoria.

Simulazione test di accesso

Per gli studenti che hanno intenzione di iscriversi a uno dei quattro Corsi di studio offerti dal Dipartimento di Farmacia, è stato attivato un simulatore on-line per valutare il proprio livello di conoscenze ed esercitarsi per il test di accesso.

Nella simulazione compaiono anche quesiti specifici per iI CdS di Farmacia e CTF che, ovviamente, non saranno inclusi nel test di accesso per l’immatricolazione al CdS in “Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette.

http://www.farmaciaorienta.unisa.it/quizfarma