EDUCATORI PROFESSIONALI ED ESPERTI DELLA FORMAZIONE CONTINUA

StrutturaDIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
Anno Accademico2017/2018
Tipo di CorsoCORSO DI LAUREA MAGISTRALE
NormativaD.M. 270/2004
Anni2
Crediti120
ClasseLM-57 - Classe delle lauree magistrali in Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua

Il Corso di laurea Magistrale in "Educatori professionali ed esperti della formazione continua", accogliendo integralmente gli obiettivi qualificanti propri della classe LM-57 (Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua), prepara specialisti competenti nella erogazione, promozione, organizzazione, coordinamento e valutazione dei servizi formativi connessi alle diverse situazioni di lavoro e di vita degli utenti, ai vari contesti territoriali (locale, regionale, nazionale, europeo) e agli obiettivi differenziati degli interventi educativi, di formazione continua e socio-riabilitativi.

Obiettivo del corso è la formazione di una figura in grado di operare attraverso la lettura e il rilevamento sociale di bisogni educativi, socio-assistenziali, e formativi legati a problematiche individuali e sociali connesse anche al disagio, alla marginalità e alle condizioni di inoccupazione e disoccupazione, sviluppando una attenzione peculiare al reperimento e valorizzazione delle risorse umane e sociali presenti nel territorio.

Nello specifico, attraverso l'organizzazione curricolare il Corso di Laurea Magistrale intende fornire:

- conoscenze e competenze specialistiche nelle scienze pedagogiche, sociologiche, psicologiche, economiche, etiche con particolare riguardo alle funzioni di erogazione, progettazione, organizzazione, coordinamento dei servizi educativi, socio-riabilitativi e formativi per la formazione continua e socio-riabilitativa;

- conoscenze di natura storica, giuridico-aziendale con particolare riferimento alla documentazione, informazione e qualità dei servizi alla persona, alla normativa regionale, nazionale e comunitaria in materia di organizzazione dei servizi educativi, per la formazione continua e socio-riabilitativa, nonché alle linee di evoluzione del sistema produttivo, della domanda di formazione e delle pari opportunità nel mercato del lavoro.

Per essere ammessi al Corso di Laurea magistrale occorre essere in possesso della Laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.

Possono iscriversi al corso di Laurea Magistrale i laureati della classe L-19 (classe 18 ex D.M. 509/99).

I laureati in classi diverse possono essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale se hanno maturato, al momento dell'iscrizione, un congruo numero di CFU nei Settori Scientifico Disciplinari di base e caratterizzanti previsti dalla classe L-19, ritenuti indispensabili per una proficua prosecuzione degli studi magistrali presso il Corso di Laurea Magistrale "Educatori professionali ed Esperti della Formazione Continua". Tali requisiti curriculari sono specificati nel regolamento didattico del corso, nel quale vengono inoltre indicate le modalità di verifica dell’adeguata preparazione personale.

I servizi di orientamento in ingresso offerti dal Corso di Studio sono disponibili al link sotto riportato.

La prova finale consiste nell’esposizione dinanzi ad una apposita commissione di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore,relativa ad una precipua, personale, esperienza di approfondimento e di ricerca maturata durante il corso di studi.

La valutazione conclusiva tiene conto dell’intera carriera dello studente all’interno del corso di studio, dei tempi e delle modalità di acquisizione dei crediti formativi, del contenuto della tesi e della sua esposizione, e di ogni altro elemento ritenuto rilevante.

Il contenuto e le modalità di svolgimento della prova finale e i criteri di attribuzione del voto finale sono specificati nel Regolamento didattico del corso di studio.

Educatore Professionale ed Esperto della Formazione Continua

Funzione nel contesto lavorativo

La figura professionale dell'Educatore Professionale ed Esperto della Formazione Continua corrisponde a una figura di pedagogista specificamente attrezzato per svolgere interventi educativi per l'età adulta in contesti extrascolastici o di coordinamento tra scuole e società, in funzione dell'integrazione sociale e del reinserimento nel mondo del lavoro. Le competenze associate alla funzione sono:

- condurre colloqui informativi e di orientamento

- fare il bilancio delle competenze

- progettare interventi personalizzati per favorire l'inserimento socio-lavorativo

- svolgere attività di tutoraggio

- fare formazione e organizzare attività didattiche per gruppi

- predisporre e presentare progetti di ricerca su formazione e orientamento

- coordinare e organizzare l'attività didattica delle istituzioni scolastiche (curare la redazione di ordinamenti o regolamenti dei corsi di laurea, definire orari e calendario esami, ecc.)

- fornire informazioni o fare promozione presso le istituzioni scolastiche (in merito a mercato del lavoro, sistema scolastico-formativo, ecc.)

- monitorare e valutare processi di formazione

- coordinare e tenere attività di laboratorio (di orientamento, di tecniche per la ricerca del lavoro, di inserimento lavorativo, ecc.)

- curare la formazione del personale

- fornire sostegno psicosociale

- fare interventi di prevenzione del disagio psicosociale

- praticare attività di terapia occupazionale

- gestire e/o coordinare le risorse umane

Competenze associate alla Funzione

Il profilo professionale fornito orrisponde ai profili 2.6.5.1.0 Consigliere all'Orientamento, 2.6.5.4.1, Docente alla formazione professionale, del sistema informativo delle professioni ISTAT.

Sbocchi Professionali

Tale figura professionale può trovare impiego presso gli Enti locali e i Consorzi di Servizi Sociali, presso le Case di Detenzione e gli altri istituti finalizzati al reinserimento, nelle aziende private e pubbliche di formazione al lavoro e di recupero scolastico, nelle aziende private come specialista della formazione continua.

Area delle conoscenze fondamentali (discipline pedagogiche e affini)

Conoscenza e Comprensione

Il primo learning outcome della Laurea Magistrale in Educatore Professionale ed Esperto della Formazione Continua è una conoscenza approfondita e metodologicamente attrezzata delle problematiche inerenti l'educazione degli adulti, la formazione continua e i processi formativi in dimensioni non-scolastiche. Tali problematiche partono dall'analisi dei fondamenti psico-pedagogici delle prassi educative contemporanee, ne individuano la funzione all'interno di un'analisi storica e sociale dei rapporti cultura-società, ne discutono le premesse specificamente filosofiche. Lo studio dei modelli di valutazione delle competenze è parte integrante di questa area di apprendimento.

Capacità di applicare Conoscenza e Comprensione

Gli studenti saranno stimolati a sviluppare le conoscenze acquisite e a applicarle alla soluzione di singoli aspetti e problemi della progettazione educativa attraverso una molteplicità di prove performative sia scritte (analisi e risoluzione di casi, resoconti e report di laboratorio / stage, project work) che orali (simulazioni, dimostrazioni e presentazioni) all'interno degli specifici insegnamenti. L'esperienza del tirocinio al secondo anno serve anche a verificare la capacità di applicazione delle conoscenze acquisite.

Conoscenze e competenze giuridiche, economiche, sociologiche su istituzioni e aziende

Conoscenza e Comprensione

Gli studenti devono possedere una conoscenza articolata delle organizzazioni formali in cui può sorgere un bisogno educativo o che organizzano l'educazione. Essi debbono perciò possedere articolati quadri di riferimento storici, giuridici, sociologici, psicologici per comprendere la realtà del mondo del lavoro, delle aziende e delle istituzioni, con particolare riferimento a quelle che erogano servizi socio-educativi.

Capacità di applicare Conoscenza e Comprensione

La conoscenza delle organizzazioni verrà articolata in modo funzionale a rendere lo studente capace di poter proporre interventi e progetti educativi funzionali al loro sviluppo, o ancora da potervi operare stabilmente in quanto specialista della programmazione, gestione e valutazione delle risorse umane, o infine da poter progettare aziende di servizi educativi, riabilitativi e formativi, per rispondere a nuovi bisogni e nuove domande educative e sociali. Il quadro di riferimento giuridico, indispensabile per svolgere queste attività viene integrato da un ampio ventaglio di scienze umane e sociali indispensabili per situare la progettazione in un contesto appropriato.

Conoscenze e competenze comunicative, linguistiche e informatiche

Conoscenza e Comprensione

Lo studente della Laurea Magistrale in Educatori Professionali deve essere in grado di avere una conoscenza approfondita delle regole della comunicazione per poter progettare interventi educativi rivolti a pubblici diversi. Deve conoscere le basi filosofiche della comunicazione, la teoria sociologica della comunicazione, deve essere in grado di fare uso degli strumenti mediali più adatti per sviluppare processi comunicativi adeguati alle diverse situazioni.

L'adeguata conoscenza delle tecnologie dell'informazione nonché della lingua inglese a livello B2, veicolo indispensabile per l'aggiornamento scientifico e professionale, sono parte di questo ambito di conoscenze e competenze.

Capacità di applicare Conoscenza e Comprensione

Lo studente deve essere in grado di sviluppare progetti formativi che includano strategie di superamento delle difficoltà di comunicazione, sappiano tener conto dei diversi linguaggi e stili da adoperare per rivolgersi ai diversi tipi di pubblico, sappiano individuare l'eventuale apparato tecnologico e mediale di cui servirsi.

Docenti della formazione e dell'aggiornamento professionale2.6.5.3.1
Esperti della progettazione formativa e curricolare2.6.5.3.2
Consiglieri dell'orientamento2.6.5.4.0
Carmelo COLANGELO
Giuseppe DI GENIO
Stefano DI TORE
Gherardo Maria MARENGHI
Antonio MARZANO
Marika CALENDA
Antonio MARZANO
Emiliana MANNESE
Emiliana MANGONE
Carmelo COLANGELO
Sabrina Pomaro
Rosita Rastiello
Lucia Alessandra Botta
Alessandra Avino
Mariarosaria Drago