Presentazione del Corso

La durata legale del Corso di Laurea Magistrale in Filologia, letterature e storie dell'antichità è di due anni. È altresì possibile l'iscrizione a tempo parziale, secondo le regole fissate dall'Ateneo.
Per il conseguimento del titolo lo studente deve acquisire 120 CFU
Il Corso di Laurea Magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichità ha come obiettivo la formazione di professionalità altamente qualificate nello studio dei testi classici greci e latini e della loro tradizione in età tardo antica, medioevale e umanistica; l'obiettivo è perseguito attraverso un'offerta didattica attenta alle metodologie più aggiornate nell'ambito linguistico, letterario, filologico, paleografico, papirologico e storico.
Le conoscenze acquisite alla fine del percorso consentono al laureato non solo una comprovata capacità di lettura, traduzione e commento di testi classici, ma anche la padronanza del metodo storico e filologico e competenze tecniche nell'ambito della cultura grafica antica.
Il CdS si propone di formare una figura professionale in grado di affrontare le procedure di accesso ai ruoli dell'insegnamento nelle materie letterarie nelle scuole secondarie oltre che figure competenti nel settore della conservazione libraria e dell'editoria. Il Corso di Studi ha, altresì, l'obiettivo e l'ambizione di formare figure di alta competenza professionale in ambito umanistico, che siano in grado di sapersi adattare alle molteplici esigenze di un mondo del lavoro in costante cambiamento.

Il corso di Laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichità afferisce al Dipartimento di Studi Umanistici con sede presso il Campus Universitario di Fisciano, uno dei più grandi, moderni ed avanzati in Italia. Il Campus offre l'opportunità di studiare in un ambiente organizzato e piacevole, immerso in un'area verde di grande estensione e pregio ambientale e offre la possibilità di usufruire di moderne residenze universitarie, dell'Asilo nido Aziendale, di praticare diversi sport e di coltivare l'interesse per il teatro, la musica e la danza.
Il Campus dispone di una mensa centrale con 1.300 posti e diversi punti di ristoro ubicati nei vari plessi; dispone inoltre di aule didattiche accessibili e capienti, tutte dotate di avanzate attrezzature multimediali, diverse aule informatiche e sale studio, una rete wi-fi a disposizione degli studenti, due biblioteche centrali, una Umanistica e una Scientifica per un totale di 850.000 unità bibliografiche, nonché l'accesso alle biblioteche on-line.