Presentazione del Corso

La laurea magistrale in Filologia moderna (classe LM 14) ha una durata legale di due anni. È altresì possibile l'iscrizione a tempo parziale, secondo le regole fissate dall'Ateneo.
Per il conseguimento del titolo lo studente deve acquisire 120 CFU.
Il CdS è nato nel 2008 come trasformazione della precedente laurea specialistica in Filologia moderna (ex DM 509), rispetto alla quale è stato razionalizzato il percorso. È stato ridotta drasticamente l'eccessiva frammentazione, optando per corsi da 9 o 6 cfu con la conseguente riduzione del numero degli esami, e si è dato più peso alla prova finale in linea con la vocazione più di ricerca della laurea magistrale.
La laurea magistrale in Filologia Moderna è strutturata nelle sue linee essenziali intorno ad alcune aree disciplinari fondamentali quali le filologie e le didattiche (della letteratura italiana, della lingua italiana e della lingua latina), le letterature straniere (tra inglese e francese), e ancora le Letterature e le Storie.

Dall'a.a. 2016-2017 è in essere la convenzione internazionale tra l'Université de Haute Bretagne - Rennes 2 (Francia) – corso di studio magistrale « Master Lettres. Mention Littérature. Parcours Italien » - e l'Università degli Studi di Salerno - corso di studio magistrale in “Filologia Moderna” – con cui si è istituito un percorso formativo che consente il rilascio da parte di entrambe le università del doppio titolo di studio magistrale. Responsabili del corso sono per Salerno il prof. S. Grazzini e per Rennes 2 le prof.sse Claire Lesage e Claudia Zudini.
Per ogni anno accademico potranno iscriversi a tale percorso al massimo 4 studenti di ciascuna Università che saranno selezionati secondo le modalità previste dal Regolamento.
Il Corso in Filologia Moderna si propone così di formare una figura intellettuale in grado di operare nei settori della ricerca, elaborazione e diffusione dei prodotti culturali, sulla base di avanzate conoscenze scientifico-disciplinari e notevoli capacità di analisi critica dei dati testuali e contestuali in suo possesso. Ne deriva un profilo professionale in grado di affrontare le procedure di accesso ai ruoli dell'insegnamento nelle materie letterarie nelle scuole secondarie oltre che un operatore culturale di alto livello nel campo, in particolare, della comunicazione.

Il corso di Laurea magistrale in Filologia Moderna afferisce al Dipartimento di Studi Umanistici con sede presso il Campus Universitario di Fisciano, uno dei più grandi, moderni ed avanzati in Italia. Il Campus offre l'opportunità di studiare in un ambiente organizzato e piacevole, immerso in un'area verde di grande estensione e pregio ambientale e offre la possibilità di usufruire di moderne residenze universitarie, dell'Asilo nido Aziendale, di praticare diversi sport e di coltivare l'interesse per il teatro, la musica e la danza.
Il Campus dispone di una mensa centrale con 1.300 posti e diversi punti di ristoro ubicati nei vari plessi; dispone inoltre di aule didattiche accessibili e capienti, tutte dotate di avanzate attrezzature multimediali, diverse aule informatiche e sale studio, una rete wi-fi a disposizione degli studenti, due biblioteche centrali, una Umanistica e una Scientifica per un totale di 850.000 unità bibliografiche, nonché l'accesso alle biblioteche on-line.

PERCORSI DI MOBILITÀ STRUTTURATA PER IL RILASCIO DI TITOLI DOPPI

Dall'a.a. 2016-2017 è in essere la convenzione internazionale tra l'Université de Haute Bretagne - Rennes 2 (Francia) corso di studio magistrale «Master Lettres. Mention Littérature. Parcours Italien» - e l'Università degli Studi di Salerno - corso di studio magistrale in Filologia Moderna con cui si è istituito un percorso formativo che consente il rilascio da parte di entrambe le università del doppio titolo di studio magistrale. Responsabili del corso sono per Salerno il prof. Stefano Grazzini e per Rennes 2 le prof.sse Claire Lesage e Claudia Zudini.

Per ogni anno accademico potranno iscriversi a tale percorso al massimo 4 studenti di ciascuna Università che saranno selezionati secondo le modalità previste dal Regolamento. Nel corso della loro formazione e al fine di ottenere in totale almeno 60 crediti, gli studenti selezionati ed iscritti al II anno di corso di studio magistrale dovranno:

- seguire il primo semestre all'Università Rennes 2 nell'ambito del Secondo Anno (Master 2) del Corso di Studio magistrale « Master Lettres. Mention Littérature. Parcours Italien »;

- seguire il secondo semestre all'Università di Salerno nell'ambito del Secondo Anno del Corso di studio magistrale « Filologia Moderna »;

- elaborare e discutere 1 tesi di laurea magistrale.

La tesi di laurea potrà essere diretta da uno dei professori facenti parte del corpo docente dei due Corsi di studio magistrali convenzionati.