Presentazione del Corso

Descrizione e obiettivi del corso

Il corso di dottorato permette di ottenere il titolo di Dottore di Ricerca o Philosophy Doctor (Ph.D.), secondo la terminologia anglosassone. E’ il più alto livello di istruzione ottenibile.

Il Corso di Dottorato di Ricerca in Informatica ed Ingegneria dell’Informazione ha durata triennale e offre una preparazione ad ampio spettro che, nello spirito dei due dipartimenti proponenti, Dipartimento di Informatica e Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica e Matematica Applicata, considera sia aspetti scientifici che aspetti ingegneristici. Il dottorato è articolato in due percorsi: curriculum Informatica e curriculum Ingegneria dell’Informazione.

Attività didattica

Il Corso di Dottorato in Informatica e Ingegneria dell'Informazione si preoccupa di fornire le competenze necessarie per svolgere attività di ricerca (sia teorica che sperimentale) ad alta qualificazione nei settori caratterizzanti il dottorato, secondo le specificità proprie di ciascuna delle aree di ricerca del dottorato.

Le attività formative comprendono:

  • Insegnamenti erogati dal Collegio dei Docenti su tematiche generali riguardanti il potenziamento linguistico, la conduzione di progetti di ricerca, l’utilizzo dei risultati della ricerca;
  • Insegnamenti mutuati dai Corsi di Laurea Magistrali per il completamento della formazione;
  • Partecipazione a seminari, conferenze, scuole di dottorato.

L' Offerta Didattica è presente nella sezione allegati di questa pagina.

Inoltre, gli studenti sono incoraggiati a trascorrere periodi di studio e di ricerca all'estero in ambiti accademici o aziendali.

Sbocchi occupazionali e professionali

    • PMI ad elevato tasso di innovazione, nelle quali vi è necessità di una figura in grado di produrre soluzioni progettuali innovative, partecipare a bandi di concorso nazionali ed internazionali, gestire progetti complessi in collaborazione con partner italiani e stranieri, riconoscere il valore strategico della proprietà intellettuale e degli strumenti per tutelarla;
    • Centri di ricerca e sviluppo delle grandi aziende, nelle quali vi è necessità di ricercatori in grado di attingere al patrimonio di conoscenze scientifiche, tecnologiche e metodologiche già disponibile ma anche di produrre la conoscenza necessaria per l'innovazione di prodotti e processi complessi;
    • Organismi di ricerca pubblici e privati, nei quali cresce la richiesta di ricercatori in grado di produrre nuova conoscenza.

    Coordinatore del corso di dottorato

    L’attuale coordinatore del Corso di Dottorato in Informatica e Ingegneria dell'Informazione è il prof. Pasquale Chiacchio.

    • Informatica e Ingegneria dell'Informazione