SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE

0612700021
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE ED ELETTRICA E MATEMATICA APPLICATA
CORSO DI LAUREA
INGEGNERIA INFORMATICA
6 CFU

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2015
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
440LEZIONE
220ESERCITAZIONE
MAURIZIO LONGOT
Obiettivi
IL CORSO MIRA ALL’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE SISTEMISTICHE NELL’AMBITO DEI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONI (FISSI, MOBILI, A COMMUTAZIONE DI CIRCUITO E DI PACCHETTO) IN GRADO DI CONSENTIRE ATTIVITÀ DI ANALISI E PROGETTAZIONE NELL’AMBITO DI SISTEMI ED ARCHITETTURE DI RETI DI TLC DI LIMITATA COMPLESSITÀ.CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONECOMPRENSIONE DELLA TERMINOLOGIA UTILIZZATA NELL’AMBITO DEI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONI FISSI E MOBILI, DELLE ARCHITETTURE DI RIFERIMENTO PER LA COMMUTAZIONE A CIRCUITO E A PACCHETTO, DEI PROTOCOLLI STANDARD, DEI PARAMETRI DI QUALITÀ.CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATESAPER ANALIZZARE LE CARATTERISTICHE DI UNO SPECIFICO SISTEMA DI TLC IN BASE A DETERMINATI REQUISITI DI VOLUMI DI TRAFFICO, QUALITÀ DEL SERVIZIO, COSTI, E PROGETTARE SEMPLICI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONE.
Prerequisiti
CONOSCENZE DI BASE DI PROBABILITÀ, TEORIA DEI SEGNALI, TEORIA DELL'INFORMAZIONE, TECNICHE TRASMISSIVE IMPARTITE NEI CORSI PRECEDENTI
Contenuti
ARCHITETTURE E SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONI.
LIVELLO FISICO.
LIVELLO DI CONTROLLO DI LINEA (DLC) LIVELLO DI RETE.
LIVELLO DI TRASPORTO.LIVELLO DI SESSIONE E SUPERIORI.
SISTEMI TELEFONICI
ACCESSO RADIO
SISTEMA GSM
SISTEMI GPRS E EGPRS
RETI DI TERZA GENERAZIONE
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO PREVEDE LEZIONI TEORICHE ED ESERCITAZIONI NELLE PROPORZIONI RISPETTIVAMENTE 65% E 35%. LE ESERCITAZIONI SONO PREVALENTEMENTE SVOLTE MEDIANTE L'APPLICAZIONE NS2 PER SIMULAZIONE DI SISTEMI DI TELECOMUNICAZIONI
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA DI ESAME CONSISTE DI UNA INTERROGAZIONE ORALE FINALIZZATA A VALUTARE IN PRIMO LUOGO LA CONOSCENZA E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DEI CONCETTI PRESENTATI AL CORSO; IN SECONDO LUOGO L’AUTONOMIA DI GIUDIZIO E LA CAPACITÀ DI APPRENDERE.
LA CAPACITÀ ESPOSITIVA DEGLI ARGOMENTI E IL RIGORE NELLA PRESENTAZIONE DEI CONTENUTI DEL CORSO SONO RITENUTI ELEMENTI PREMIANTI. LA LODE POTRÀ ESSERE ATTRIBUITA AGLI STUDENTI CHE DIMOSTRINO UNA PIENA PADRONANZA SIA DEGLI ASPETTI TEORICI CHE APPLICATIVI DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO.

Testi
BELLAMY, DIGITAL TELEPHONY, 3ED (WILEY, 2000)
BERTZEKAS, GALLAGER, DATA NETWORKS (PRENTICE HALL)
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2018-01-16]