GEOGRAFIA

4412400020
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE
6 CFU

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
ANTONINA PLUTINOT
AppelloData
APPELLO GENNAIO22/01/2018 - 09:30
APPELLO FEBBRAIO12/02/2018 - 09:30
Obiettivi
IL CORSO DI GEOGRAFIA SI PREFIGGE DI ANALIZZARE E APPROFONDIRE I CONCETTI FONDAMENTALI DELLA GEOGRAFIA UMANA ALLA LUCE DEL MUTATO SCENARIO E DEI PROFONDI CAMBIAMENTI NELLA REALTÀ UMANA E GEOPOLITICA DEL MONDO. DOPO AVER ESAMINATO SINTETICAMENTE LA TEORIA E I METODI DELLE SCIENZE GEOGRAFICHE, VERRANNO ANALIZZATI IL RAPPORTO UOMO E NATURA, LA DISTRIBUZIONE E LA STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE UMANA, LA DINAMICA DEMOGRAFICA E LO SVILUPPO URBANO.LE PRINCIPALI CONOSCENZE ACQUISITE SARANNO:•I RAPPORTI FUNZIONALI INTESSUTI NEL TEMPO FRA POPOLAZIONI E TERRITORI ABITATI; •I CARATTERI MATERIALI DELL'AMBIENTE E I VALORI SIMBOLICI DI CUI ESSI SONO INVESTITI;•LE ELABORAZIONI CULTURALI DI TALI AMBIENTI E DEI RAPPORTI CON ESSI INTRATTENUTI DAI DIVERSI GRUPPI UMANI NEL CORSO DELLA STORIA; •LE PERMANENZE E LE COMUNANZE NEL TEMPO E NELLO SPAZIO DI TALI FENOMENI E PROCESSI.LE PRINCIPALI ABILITÀ (OSSIA LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE) SARANNO:•ACQUISIZIONE DEGLI STRUMENTI UTILI PER ANALIZZARE GLI ATTORI DEI CAMBIAMENTI, GLI UOMINI, LE COLLETTIVITÀ, LE CULTURE, LE ECONOMIE; •LE RAGIONI E I MODI ATTRAVERSO CUI LE SOCIETÀ PLASMANO (E SPESSO ALTERANO) IL TERRITORIO.
Prerequisiti
LO STUDENTE DEVE AVERE ACQUISITO LE CONOSCENZE DI BASE NEL CAMPO DELLA GEOGRAFIA FORNITE DAI NORMALIPROGRAMMI DI STUDIO DELLE SCUOLE SUPERIORI.
Contenuti
IL CORSO PREVEDE LO SVOLGIMENTO DEI SEGUENTI ARGOMENTI:
- GLI STRUMENTI PER L’ANALISI GEOGRAFICA (CARTE TECNICHE, DATI STATISTICI, RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE E CARTOGRAFIE TEMATICHE);
- I PRINCIPI DELLA GEOGRAFIA UMANA;
- GLI ASPETTI AMBIENTALI E LE PROBLEMATICHE CONNESSE ALLA GESTIONE DEGLI SPAZI NATURALI;
- GLI ASPETTI SOCIO-DEMOGRAFICI E LE IMPLICAZIONI TERRITORIALI LEGATE ALL’EVOLUZIONE, ALLA DISTRIBUZIONE DELLA POPOLAZIONE ED AI FENOMENI MIGRATORI;
- LE RETI DI CITTÀ E L’URBANIZZAZIONE EUROPEA;
- LA STRUTTURA ECONOMICA E LE PRINCIPALI TENDENZE EVOLUTIVE DEI COMPARTI AGRICOLO, INDUSTRIALE E TERZIARIO;
- IL SISTEMA MONDO;
- LO SPAZIO EUROPEO NEL CONTESTO GLOBALE;
- LE POLITICHE DELLO SVILUPPO ECONOMICO
- APPROFONDIMENTI TEMATICI LEGATI ALL’ATTUALITÀ E ALLE PIÙ RECENTI VICENDE GEOPOLITICHE DELL’EUROPA E DEL MONDO
Metodi Didattici
-LEZIONI FRONTALI SU TEMI AMPI (SUPPORTATE DALL’UTILIZZO DI STRUMENTI CARTOGRAFICI);
-ESERCITAZIONI, LAVORI DI GRUPPO ED ESCURSIONI SUL CAMPO PER FORNIRE ALLO STUDENTE CONOSCENZE OPERATIVE E SPERIMENTARE L’APPRENDIMENTO CONSEGUITO
-SEMINARI AVENTI COME OGGETTO CASI DI ATTUALITÀ ATTINENTI ALLE TEMATICHE TRATTATE

Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME
CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA SCRITTA E UNA PROVA ORALE.
LA PROVA SCRITTA È PROPEDEUTICA ALLA PROVA ORALE E CONSISTE IN UN TEST A RISPOSTA MULTIPLA SU ARGOMENTI DEL PROGRAMMA DI INSEGNAMENTO. LA PROVA SI SVOLGE ANTERIORMENTE ALLA PROVA ORALE E SI CONSIDERA SUPERATA CON IL RAGGIUNGIMENTO DEL PUNTEGGIO MINIMO PRESTABILITO.
LA PROVA SCRITTA HA DI NORMA UNA DURATA NON INFERIORE A 60 MINUTI ED È FINALIZZATA A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI APPLICARE CORRETTAMENTE LE CONOSCENZE
TEORICHE, LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLE PROBLEMATICHE PROPOSTE.
LA PROVA ORALE CONSISTE IN UN COLLOQUIO CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI
INDICATI NEL PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO ED È FINALIZZATA AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTO DALLO STUDENTE, NONCHÉ A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE RICORRENDO ALLA TERMINOLOGIA APPROPRIATA E LA CAPACITÀ DI ORGANIZZAZIONE AUTONOMA DELL'ESPOSIZIONE SUGLI STESSI ARGOMENTI A CONTENUTO TEORICO.
Testi
1) DAGRADI P., CENCINI C., COMPENDIO DI GEOGRAFIA UMANA, BOLOGNA, PÀTRON, 2003
2) PASQUINELLI D’ALLEGRA D., LA GEOGRAFIA DELL’ITALIA. IDENTITÀ,PAESAGGI, REGIONI, ROMA,
CAROCCI FABER, 2016.
3.MATERIALE DIDATTICO FORNITO DAL DOCENTE DURANTE IL CORSO.


Altre Informazioni
E’ OBBLIGATORIO L’USO DI UN ATLANTE AGGIORNATO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2018-01-16]