METODOLOGIE E TECNICHE DEL GIOCO E DELL'ANIMAZIONE

4412400028
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE
6 CFU

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
AppelloData
APPELLO GIUGNO06/06/2018 - 10:30
APPELLO LUGLIO09/07/2018 - 10:30
Obiettivi
L’OBIETTIVO DEL CORSO PREVEDE DI FORNIRE TEORIE E TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DI UNA DIDATTICA ATTRAVERSO IL GIOCO.
Prerequisiti
IL CORSO CONSOLIDA UN RAPPORTO GIÀ INTRAPRESO CON LE DISCIPLINE PSICO-PEDAGOGICHE DEGLI ANNI PRECEDENTI, NELLO SPECIFICO CON LA PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E LE TEORIE DELL'APPRENDIMENTO. A TAL RIGUARDO SI PRESUPPONE CHE LO STUDENTE ABBIA GIÀ UNA CONOSCENZA DEGLI ELEMENTI DI BASE DELLA DISCIPLINA.
Contenuti
NEL QUADRO DELL’OFFERTA FORMATIVA, L’OBIETTIVO DEL CORSO PREVEDE DI FORNIRE TEORIE E TECNICHE PER LA DIDATTICA ATTRAVERSO IL GIOCO, IN PARTICOLARE PER LA PRIMA INFANZIA.
IL CORSO SARÀ INCENTRATO SULLE TEORIE DEL GIOCO AL FINE DI PROMUOVERE L’ACQUISIZIONE DI SAPERI E DI PRATICHE LUDO-DIDATTICHE.
I TEMI SONO:
•PROSPETTIVE PSICO-PEDAGOGICHE, FILOSOFICHE, SOCIOLOGICHE E DIDATTICHE DEL GIOCO
•EDUCARE ATTRAVERSO METODOLOGICHE E TECNICHE LUDICHE
•PROGETTARE AL NIDO E NEI SERVIZI PER L'INFANZIA: CAMPI DI ESPERIENZA, SFONDO-INTEGRATORE E LABORATORI;
•CENNI SULLA STORIA DEL GIOCO E DEL GIOCATTOLO;
•GIOCO, RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE E DISEGNO INFANTILE;
•CHILDREN MUSEUM E APPROCCI METODOLOGICI;
•MEDIA, GIOCO, VIDEOGIOCO E PROCESSI EDUCATIVI.
Metodi Didattici
LE LEZIONI SI PROPONGONO DI OFFRIRE AGLI STUDENTI L’ACQUISIZIONE DI UNA METODOLOGIA IN GRADO DI FAR CONFLUIRE LA TEORIA IN PRASSI ATTRAVERSO LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI ON LINE E IN PRESENZA, LAVORI COLLABORATIVI PER IMPARARE A LAVORARE IN TEAM E GESTIRE AUTONOMAMENTE IL PROPRIO PERCORSO DI STUDIO. ASPETTI METODOLOGICI: GLI STUDENTI SPERIMENTERANNO DIRETTAMENTE LE ATTIVITÀ DI GIOCO, DOCUMENTERANNO ALCUNI ASPETTI EMERSI E AL TERMINE DEL CORSO PROGETTERANNO E CONDURRANNO UNA SESSIONE DI GIOCO: SAPER PROGETTARE UNA ATTIVITÀ DI GIOCO; SAPER CONDURRE UNA ATTIVITÀ DI GIOCO; SAPER DOCUMENTARE UNA ESPERIENZA DI GIOCO.

L’INSEGNAMENTO FA USO DELLE SEGUENTI METODOLOGIE:
-LEZIONI FRONTALI SU TEMI TEORICI DEI PARADIGMI PEDAGOGICI;
-LEZIONI CHE PROMUOVANO L’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE E COMPETENZE RELATIVE ALLA PROGETTAZIONE DI INTERVENTI DI LUDO-DIDATTICA E DI METODOLOGIE, TECNICHE E STRUMENTI PER SVILUPPARE PERCORSI FORMATIVI;
-PROGETTAZIONE DI UNO STRUMENTO LUDO-DIDATTICO.

Verifica dell'apprendimento
- PROVA INTERCORSO A RISPOSTA MULTIPLA
- PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E PRESENTAZIONE DI UNO STRUMENTO LUDICO
- ESAME ORALE
Testi
1. BONDIOLI A., GIOCO E EDUCAZIONE, FRANCOANGELI, MILANO 2008.
2. RESTIGLIAN E., PROGETTARE AL NIDO. TEORIE E PRATICHE EDUCATIVE, CAROCCI FABER, MILANO 2014.
Altre Informazioni
PER L’ORARIO DI RICEVIMENTO CONSULTARE LA PAGINA WEB PERSONALE DEL DOCENTE
HTTP://WWW.UNISA.IT/DOCENTI/MARIAANNARUMMA/INDEX
E-MAIL: MANNARUMMA@UNISA.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2018-04-10]