TEORIE FILOSOFICHE DELLA RELAZIONE MENTE CORPO

4412400044
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE
6 CFU

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2014
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
DANIELA CALABRO'T
AppelloData
APPELLO GENNAIO24/01/2018 - 12:00
APPELLO GENNAIO24/01/2018 - 12:00
2° APPELLO GENNAIO31/01/2018 - 10:30
2° APPELLO GENNAIO31/01/2018 - 10:30
Obiettivi
NEL QUADRO DELL’OFFERTA FORMATIVA, QUESTA DISCIPLINA COSTITUISCE UN APPROFONDIMENTO CRITICO DELLE TEORIE FILOSOFICHE, CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE TEORIE DELLA RELAZIONE MENTE-CORPO, VALORIZZANDONE SIA IL CONTENUTO TEORETICO SIA QUELLO FORMATIVO/EDUCATIVO.IL CORSO, POSTO A CONCLUSIONE DELL'OFFERTA FORMATIVA RELATIVA ALLE DISCIPLINE FILOSOFICHE, SARA' INTRODOTTO DA UNA ENUCLEAZIONE DEI TEMI E PROBLEMI PRINCIPALI DELLA FILOSOFIA DEL NOVECENTO, PROSEGUENDO COSÌ IL PERCORSO DI STORIA DELLA FILOSOFIA CHE GLI STUDENTI HANNO GIÀ AVUTO MODO DI SEGUIRE E MATURARE NEL PRIMO ANNO DI CORSO E DI TEORIE ETICHE CONTEMPORANEE DEL SECONDO ANNO DI CORSO. L'OBIETTIVO E' QUELLO DI POTENZIARE NEGLI STUDENTI L'USO DELL'ARGOMENTAZIONE E DEL PENSIERO CRITICO AL FINE DI CONSENTIRE LORO DI PADRONEGGIARE TALI SAPERI IN AMBITO EDUCATIVO, FORMATIVO, SOCIO-ANTROPOLOGICO E PSICOLOGICO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE TEMATICHE PROFESSIONALI E AGLI SBOCCHI DEL CORSO DI LAUREA.
Prerequisiti
IL CORSO DI TEORIE FILOSOFICHE DELLA RELAZIONE MENTE-CORPO NON PREVEDE PREREQUISITI, IN QUANTO - IN LINEA CON L'OFFERTA F0RMATIVA DEL CORSO DI STUDI - E' PREVISTO AL TERZO ANNO E QUINDI PROSEGUIRA' NELLE SUE LINEE FONDAMENTALI IL CORSO DI STORIA DELLA FILOSOFIA PREVISTO AL PRIMO ANNO, E DI TEORIE ETICHE CONTEMPORANEE PREVISTO AL SECONDO, APPROFONDENDO IN MANIERA CRITICA I TEMI E I PROBLEMI DELLA FILOSOFIA DEL '900 CHE ATTENGONO ALLE TEORIE FILOSOFICHE DELLA RELAZIONE MENTE-CORPO.
Contenuti
NEL QUADRO DELL’OFFERTA FORMATIVA, QUESTA DISCIPLINA COSTITUISCE UN APPROFONDIMENTO CRITICO DELLE TEORIE FILOSOFICHE, CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE TEORIE DELLA RELAZIONE MENTE-CORPO, VALORIZZANDONE SIA IL CONTENUTO TEORETICO SIA QUELLO FORMATIVO/EDUCATIVO.
IL CORSO, POSTO A CONCLUSIONE DELL'OFFERTA FORMATIVA RELATIVA ALLE DISCIPLINE FILOSOFICHE, SARA' INTRODOTTO DA UNA ENUCLEAZIONE DEI TEMI E PROBLEMI PRINCIPALI DELLA FILOSOFIA DEL NOVECENTO, PROSEGUENDO COSÌ IL PERCORSO DI STORIA DELLA FILOSOFIA CHE GLI STUDENTI HANNO GIÀ AVUTO MODO DI SEGUIRE E MATURARE NEL PRIMO ANNO DI CORSO E DI TEORIE ETICHE CONTEMPORANEE DEL SECONDO ANNO DI CORSO.
L'OBIETTIVO E' QUELLO DI POTENZIARE NEGLI STUDENTI L'USO DELL'ARGOMENTAZIONE E DEL PENSIERO CRITICO AL FINE DI CONSENTIRE LORO DI PADRONEGGIARE TALI SAPERI IN AMBITO EDUCATIVO, FORMATIVO, SOCIO-ANTROPOLOGICO E PSICOLOGICO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE TEMATICHE PROFESSIONALI E AGLI SBOCCHI DEL CORSO DI LAUREA.
PER FACILITARE L'APPRENDIMENTO DI STRUTTURE COMPLESSE DI PENSIERO, IL CORSO VIENE DIVISO IN DUE SEGMENTI:
IL PRIMO SI INCENTRA SULLE FIGURE DI MAINE DE BIRAN, MALEBRANCHE E BERGSON E LA SECONDA PARTE INVECE, IN STRETTA CONTINUITA' E CONTIGUITÀ' CON LA PRIMA, VERTE SUI PROBLEMI SOLLEVATI DA QUESTI ULTIMI NELLA LETTURA CHE NE DA' MERLEAU-PONTY NEL VOLUME DAL TITOLO:"L'UNIONE DELL'ANIME E DEL CORPO IN MAINE DE BIRAN, MALEBRANCHE E BERGSON".
IL TESTO IN QUESTIONE VERRA' LETTO E COMMENTATO SEGUENDO UNA PROSPETTIVA DI TIPO TEORETICO.
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO FA USO DELLE SEGUENTI METODOLOGIE:
-LEZIONI FRONTALI SU TEMI AMPI SEGUITE DA DISCUSSIONE CON GLI STUDENTI.
-LEZIONI CHE DANNO CONOSCENZE OPERATIVE E CHE OFFRONO ESERCIZI E PROBLEMI SUI QUALI LO STUDENTE SARÀ INVITATO A SPERIMENTARE L’APPRENDIMENTO CONSEGUITO.
-LETTURE DI TESTI CON ANALISI E DISCUSSIONE DEL LORO CONTENUTO DA PARTE DELLA CLASSE.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO SI SVOLGERA' TRAMITE UN COLLOQUIO ORALE - SECONDO LE NORME PREVISTE DALL'OFFERTA FORMATIVA DEL CORSO DI STUDI.
IN PARTICOLARE, IL COLLOQUIO VERTERA' SUI TEMI CHE SONO STATI OGGETTO DELLE LEZIONI DEL CORSO.
I TEMI DELLE LEZIONI VERRANNO RESI ESPLICITI AGLI STUDENTI, TRAMITE UN INDICE DEGLI ARGOMENTI TRATTATI, ALLA FINE DELLE LEZIONI STESSE.
LA DURATA DELLA PROVA AVRA' UNA DURATA COMPLESSIVA DI CIRCA 20 MINUTI.
Testi
MAURICE MERLEAU-PONTY: L'UNIONE DELL'ANIMA E DEL CORPO IN MALEBRANCHE, BIRAN E BERGSON, ORTHOTES EDIZIONI, SALERNO 2017, PP. 178
Altre Informazioni
TITOLO DEL CORSO:

LA RIFLESSIONE SUI CONCETTI DI ANIMA E CORPO IN MALEBRANCHE, MAINE DE BIRAN E BERGSON NELL'INTERPRETAZIONE DI MAURICE MERLEAU-PONTY

N.B. LA FREQUENZA DEL CORSO E' FORTEMENTE CONSIGLIATA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2018-01-16]