BILANCI E ANALISI FINANZIARIA

Economia Aziendale BILANCI E ANALISI FINANZIARIA

0212100033
DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE
CORSO DI LAUREA
ECONOMIA AZIENDALE
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1060LEZIONE
AppelloData
BILANCI E ANALISI FINANZIARIA06/02/2023 - 09:30
BILANCI E ANALISI FINANZIARIA06/02/2023 - 09:30
Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
GLI STUDENTI DISPORRANNO DI CONOSCENZE TEORICHE E COMPETENZE PRATICHE IN ORDINE AI PRINCIPALI MODELLI, TECNICHE E STRUMENTI UTILIZZATI PER L'INTERPRETAZIONE E LA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI FINANZIARI DELLE IMPRESE.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI INTERPRETARE I PIÙ RILEVANTI PROBLEMI DELLA GESTIONE FINANZIARIA AZIENDALE E SUCCESSIVAMENTE DI APPLICARE LE PIÙ OPPORTUNE METODOLOGIE PER LA LORO EFFICACE SOLUZIONE.
Prerequisiti
NON CI SONO PREREQUISITI OBBLIGATORI, TUTTAVIA È PREFERIBILE CHE LO STUDENTE ABBIA GIÀ SOSTENUTO GLI ESAMI RELATIVI AGLI INSEGNAMENTI DI RAGIONERIA GENERALE ED APPLICATA, STATISTICA ED ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE.
Contenuti
1. OBIETTIVI E CONTENUTI DELL’ANALISI FINANZIARIA NEL QUADRO DELLA GESTIONE DEI RAPPORTI BANCA-IMPRESA.
2. STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE E DEL RISCHIO DELLE IMPRESE NON FINANZIARIE: GLI INDICI DI BILANCIO (LOGICHE DI MISURAZIONE, CONTENUTI INFORMATIVI E DIAGNOSTICI, MODELLI LOGICO-ANALITICI DI SCOMPOSIZIONE E COLLEGAMENTO, PROBLEMI DI ANALISI E COMPARAZIONI NEL TEMPO E NELLO SPAZIO). MODELLI DI ANALISI DEL RISCHIO FINANZIARIO ED OPERATIVO DELL’IMPRESA. LE VALUTAZIONI DI MERCATO: GLI INDICI DI BORSA (INDICATORI ASSET ED EQUITY SIDE), MISURE DI RISCHIO BASATE SU DATI DI MERCATO.
3. FABBISOGNO FINANZIARIO E SUE DETERMINANTI. ANALISI E VALUTAZIONE DELLA DINAMICA FINANZIARIA: IL CASH FLOW E LE SUE DETERMINANTI. VALUTAZIONE DELLA DINAMICA DI CRESCITA DELL’IMPRESA: LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN CHIAVE FINANZIARIA.
4. SOLVIBILITÀ FINANZIARIA, RISCHIO DI CREDITO E COSTO DEL DEBITO. TEORIE E MODELLI DI ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA DELLE IMPRESE. LA SOLVIBILITÀ FINANZIARIA. LA PREVISIONE DELL’INSOLVENZA: RISCHIO DI CREDITO, MODELLI E TECNICHE DI CREDIT SCORING, RATING.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, SEMINARI, DISCUSSIONE DI CASI AZIENDALI ED ESERCITAZIONI. LE LEZIONI FRONTALI SARANNO PARI A CIRCA 45 ORE, MENTRE LA RESTANTE PARTE SARÀ DEDICATA ALLE ATTIVITÀ PRATICHE E SEMINARIALI.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE DEGLI STUDENTI SI SVOLGERÀ MEDIANTE UNA PROVA SCRITTA E UNA PROVA ORALE. LA PROVA SCRITTA, DELLA DURATA DI CIRCA 2 ORE, È VALUTATA IN 30ESIMI E RIGUARDA LA RISOLUZIONE DI ALCUNI ESERCIZI RELATIVI AI PRINCIPALI ARGOMENTI DEL CORSO. LA PROVA SCRITTA E' SELETTIVA PER LA SUCCESSIVA PROVA ORALE E SI CONSIDERA SUPERATA SE LO STUDENTE CONSEGUE UN PUNTEGGIO DI ALMENO 18/30. LA PROVA ORALE VERTE SUGLI ARGOMENTI DEL PROGRAMMA ED AVRÀ UNA DURATA DI CIRCA 15 MINUTI. LA PROVA ORALE È VALUTATA IN 30ESIMI E SI CONSIDERA SUPERATA SE LO STUDENTE CONSEGUE UN PUNTEGGIO DI ALMENO 18/30. IL VOTO FINALE SARÀ DATO DALLA MEDIA SEMPLICE, ARROTONDATA PER ECCESSO, DEI VOTI CONSEGUITI ALLA PROVA SCRITTA E ORALE.
Testi
SALVI A., DALLOCCHIO M. (2021). FINANZA D’AZIENDA, EGEA. PARTE I (ESCLUSO CAP. 14), PARTE II (CAP. 15, 18 E 20), PARTE III (CAP. 25), PARTE IV (CAPP. 31, 32, 34).
GIUNTA F., PISANI M. (2016), L'ANALISI DEL BILANCIO, MAGGIOLI (ESCLUSO CAPITOLI 15, 16, 17 E18).
GHIRINGHELLI P. (2017), ANALISI DI BILANCIO E DRIVER DI VALORE, EGEA.
METALLO G. (2013), FINANZA SISTEMICA PER L'IMPRESA, GIAPPICHELLI (MODULO I - CAPP. 1, 2, 3 E 4).
MENICUCCI E., CASI ED APPLICAZIONI DI ANALISI DI BILANCIO, FRANCO ANGELI, MILANO, 2016

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]