DIRITTO DELLO SPORT

Economia Aziendale DIRITTO DELLO SPORT

0212100044
DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE
CORSO DI LAUREA
ECONOMIA AZIENDALE
2022/2023



ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
530LEZIONE
AppelloData
DIRITTO DELLO SPORT07/02/2023 - 12:00
Obiettivi
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE APPRENDERÀ LE NOZIONI FONDAMENTALI RELATIVE AL RAPPORTO FRA FENOMENO SPORTIVO E ORDINAMENTO GIURIDICO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE AL SISTEMA DELLE FONTI. INOLTRE, SI ACQUISIRÀ LA CONOSCENZA DEI SOGGETTI DEL DIRITTO DELLO SPORT, DELLA DISCIPLINA DELLA CAPACITÀ E DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELLA PERSONA ALL’INTERNO DELLE FEDERAZIONI SPORTIVE E DEGLI ENTI SPORTIVI, DELLA STRUTTURA DELLA GIUSTIZIA SPORTIVA, DELLA DISCIPLINA DEI BENI OGGETTO DI CONTRATTAZIONE NEL MONDO SPORTIVO, DEL REGIME DELLE FORME DI RESPONSABILITÀ NEL FENOMENO SPORTIVO.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
AL TERMINE DEL CORSO LO STUDENTE ACQUISIRÀ:
- LA CAPACITÀ DI INDIVIDUARE LE NORME DA APPLICARE AD UNA DETERMINATA FATTISPECIE ALL’INTERNO DEL FENOMENO SPORTIVO;
- LA CAPACITÀ DI CONSULTARE IL CODICE CIVILE E LE LEGGI NAZIONALI E INTERNAZIONALI, NONCHÉ LE DIVERSE REGOLAMENTAZIONI FEDERALI PRESENTI NEL FENOMENO SPORTIVO;
- LA CAPACITÀ DI DISTINGUERE I SOGGETTI GIURIDICI DEL C.D. ORDINAMENTO SPORTIVO E LA CONOSCENZA DELLA DISCIPLINA AD ESSI APPLICABILE;
- LA CONOSCENZA DELLA DISCIPLINA DELLE VARIE FORME CONTRATTUALI;
- LA CONOSCENZA DELLA STRUTTURA E DEL FUNZIONAMENTO DELLA GIUSTIZIA SPORTIVA;
- LA CONOSCENZA DELLE NOZIONI FONDAMENTALI IN MATERIA DI RESPONSABILITÀ.
Prerequisiti
IL PROGRAMMA È STATO ELABORATO IN FUNZIONE DI UN COORDINAMENTO TRASVERSALE CON I PROGRAMMI DELLE ALTRE MATERIE GIURIDICHE, NONCHÉ DI QUELLE ECONOMICHE E AZIENDALI.
Contenuti
IL FENOMENO SPORTIVO NELL’ORDINAMENTO GIURIDICO (6 ORE)
L’ORGANIZZAZIONE DELL’ATTIVITÀ SPORTIVA (6 ORE)
I SOGGETTI DELL’ATTIVITÀ SPORTIVA (6 ORE)
L’ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI SPORTIVI (2 ORE)
I CONTRATTI DELLO SPORT (5 ORE)
LE RESPONSABILITÀ NELL’ESERCIZIO E NELL’ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE (5 ORE)
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, SEMINARI DI APPROFONDIMENTO TENUTI ANCHE DA DOCENTI DI UNIVERSITÀ STRANIERE E DA OPERATORI PRATICI DEL DIRITTO, ESERCITAZIONI E DISCUSSIONE IN AULA DI CASI PRATICI
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME DI VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L’ESAME PREVEDE UNA PROVA ORALE NELLA QUALI SARANNO POSTE N. 6 DOMANDE A STIMOLO APERTO CON RISPOSTA APERTA SU ARGOMENTI INDICATI DAL DOCENTE. LA PROVA ORALE HA L’OBIETTIVO DI VALUTARE IL LIVELLO DI COMPRENSIONE E DI CONOSCENZA RAGGIUNTO DALLO STUDENTE SUI CONTENUTI INDICATI NEL PROGRAMMA, LA PADRONANZA DEGLI STRUMENTI METODOLOGICI, NONCHÉ LA CAPACITÀ DI APPLICARE LA CONOSCENZA PER RISOLVERE PROBLEMI TEORICI E PRATICI. LA PROVA ORALE SI SVOLGERÀ NELLE DATE PREVISTE DAL CALENDARIO DEGLI APPELLI E HA UNA DURATA DI 30 MINUTI. NELLA PROVA SARÀ VALUTATA OGNI DOMANDA CON UN PUNTEGGIO DA 1 A 5, PER UN TOTALE DI 30 PUNTI, SECONDO LA SEGUENTE SCALA DI VALORI: GRAVEMENTE INSUFFICIENTE; INSUFFICIENTE; SUFFICIENTE; DISCRETO; BUONO. LA PROVA S’INTENDE SUPERATA CON IL VOTO MINIMO DI 18/30
Testi
AA.VV., MANUALE DI DIRITTO DELLO SPORT, A CURA DI LUCA DI NELLA,
EMANUELE INDRACCOLO, ANDREA LEPORE, PAOLO DEL VECCHIO, STEFANO PALAZZI, II ED., EDIZIONI SCIENTIFICHE ITALIANE, NAPOLI, 2021;
STEPHEN WEATHERILL, EUROPEAN SPORTS LAW, SPRINGER, 2014
Altre Informazioni
DURANTE IL CORSO VERRÀ FORNITO ULTERIORE MATERIALE DIDATTICO (SLIDES, SENTENZE)
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]