STRUMENTI QUANTITATIVI PER L'AZIENDA

Consulenza e Management Aziendale STRUMENTI QUANTITATIVI PER L'AZIENDA

0222100037
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
CONSULENZA E MANAGEMENT AZIENDALE
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
1) CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE.
GLI STUDENTI AVRANNO ACQUISITO:
- CONOSCENZE SUI FONDAMENTI DELLA ANALISI STATISTICA MULTIDIMENSIONALE 
- CAPACITÀ DI UTILIZZO DI ALCUNI MODELLI STATISTICI DI LARGO IMPIEGO NELLE AZIENDE
- CAPACITÀ DI INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI OTTENUTI DALLE ANALISI.

2) CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE.
ATTRAVERSO L'APPLICAZIONE DEI MODELLI STATISTICI GLI STUDENTI POTRANNO COMPRENDERE I VANTAGGI DERIVANTI DALL'IMPIEGO DI TALI STRUMENTI NELLE ANALISI CONDOTTE ALL'INTERNO DI UN'AZIENDA AI FINI DEL PERSEGUIMENTO DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI. A TAL FINE, I MODELLI SARANNO APPLICATI IN NUMEROSI ESEMPI NUMERICI CHE NE DIMOSTRERANNO LA CAPACITÀ RAPPRESENTATIVA E LA FLESSIBILITÀ APPLICATIVA A CASI CONCRETI.

3) AUTONOMIA DI GIUDIZIO.
GLI STRUMENTI STATISTICI PROPOSTI NELL'INSEGNAMENTO SONO OGGETTO DI LARGO IMPIEGO NELLE AZIENDE, NELLE RICERCHE DI MERCATO, NELL'ANALISI DI DATI FINANZIARI. ALLO STUDENTE SONO PROPOSTI RISULTATI TEORICI ED È DATA EVIDENZA DI COME SELEZIONARE ED APPLICARE OPPORTUNAMENTE TALI STRUMENTI NONCHÉ DI COME INTERPRETARE ED UTILIZZARE I RISULTATI CONSEGUITI.

4) ABILITÀ COMUNICATIVE.
LE ABILITÀ MATURATE NELLA RACCOLTA DI INFORMAZIONI, NELL'ORGANIZZAZIONE DI DATI E NELLA LORO ANALISI ATTRAVERSO GLI STRUMENTI STATISTICI CONSENTIRANNO AGLI STUDENTI DI DESCRIVERE E INTERPRETARE ARGOMENTI DI NATURA ECONOMICO-FINANZIARIA CON UN LINGUAGGIO RIGOROSO ED EFFICACE, CON BUONA COMPETENZA E CON ADEGUATA CHIAREZZA ESPOSITIVA.
GLI STRUMENTI ED OPPORTUNI INDICI SINTETICI SONO PRESENTATI PER GARANTIRE UNA EFFICACE COMUNICAZIONE DEI RISULTATI DELL'INDAGINE STATISTICA E DELL'ANALISI DEI MODELLI FINANZIARI.

5) CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO.
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI MOSTRARE LE CONOSCENZE ACQUISITE E L'ABILITÀ INTERPRETATIVA DI TEMATICHE CONNESSE CON L'ANALISI STATISTICA DI DATI FINANZIARI, GRAZIE ALL'ANALISI DEI CONTESTI APPLICATIVI DEI DIVERSI STRUMENTI PROPOSTI PER LE AZIENDE, LE RICERCHE DI MERCATO, PER L'ANALISI DI DATI FINANZIARI DAL PUNTO DI VISTA STRETTAMENTE APPLICATIVO.
Prerequisiti
CONOSCENZE DI METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA, STATISTICA
Contenuti
INTRODUZIONE ALL'ANALISI DEI DATI. MATRICI DI DATI. STRUMENTI PER LA SINTESI DI DATI MULTIDIMENSIONALI: INDICI STATISTICI E RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE. MISURE DI DISTANZA ED INDICI DI SIMILARITÀ. TECNICHE STATISTICHE MULTIDIMENSIONALI: ANALISI IN COMPONENTI PRINCIPALI, ANALISI DELLE CORRISPONDENZE. SEGMENTAZIONE DEL MERCATO ATTRAVERSO LA CLUSTER ANALYSIS E GLI ALBERI DI CLASSIFICAZIONE. ANALISI DISCRIMINANTE.
Metodi Didattici
- LEZIONI FRONTALI;
- ESERCITAZIONI;
- APPLICAZIONI INFORMATICHE.
Verifica dell'apprendimento
METODI DI VALUTAZIONE:
- PROVA SCRITTA;
- PROVA ORALE.

CRITERI DI GIUDIZIO.
- CONOSCENZA DEGLI ARGOMENTI TRATTATI.
- PADRONANZA DEGLI STRUMENTI ANALITICI.
- CHIAREZZA ESPOSITIVA.
- CAPACITÀ CRITICA.
- CAPACITÀ DI INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI DELLE ANALISI.
Testi
MARY FRAIRE E ALFREDO RIZZI - ANALISI DEI DATI PER IL DATA MINING - ED. 2011 - CAROCCI EDITORE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]