METODI E TECNICHE DI CAMPIONAMENTO PER LE ANALISI DI MERCATO

Consulenza e Management Aziendale METODI E TECNICHE DI CAMPIONAMENTO PER LE ANALISI DI MERCATO

0222100055
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
CONSULENZA E MANAGEMENT AZIENDALE
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2014
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO DI METODI QUANTITATIVI PER LE ANALISI DI MERCATO PROMUOVE UNA FORMAZIONE QUANTITATIVA NELL’AREA DEL MARKETING E DELLE ANALISI DI MERCATO CON ATTENZIONE ALLE ESIGENZE CONOSCITIVE SIA DELLE IMPRESE PUBBLICHE CHE DI QUELLE PRIVATE. IN PARTICOLARE VERRANNO ILLUSTRATE LE PRINCIPALI TECNICHE DI CAMPIONAMENTO E DI RILEVAZIONE DELLE INFORMAZIONI ATTRAVERSO SVILUPPI TEORICI ED EVIDENZE EMPIRICHE. FACENDO LEVA SULL’APPRENDIMENTO ESPERIENZIALE LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE PREVEDONO LABORATORI E PROJECT WORK PER STIMOLARE LA CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO AUTONOMO ED IL LEARNING BY DOING.

NELLO SPECIFICO L’INSEGNAMENTO VUOLE FORNIRE ALLO STUDENTE CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE INTEGRATE CON QUANTO PREVISTO DAL CORSO DI LAUREA DI RIFERIMENTO ATTRAVERSO L’ILLUSTRAZIONE DI STRUMENTI ATTI AD:

- ACQUISIRE CONOSCENZE UTILI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INDAGINI CAMPIONARIE;
- CONOSCERE I PRINCIPALI PIANI DI CAMPIONAMENTO, ANCHE COMPLESSI, E LA LORO APPLICAZIONE IN CONTESTI REALI;
- ACQUISIRE I FONDAMENTI DELLA TEORIA DEI CAMPIONI;
- CONOSCERE I PRINCIPALI METODI DI STIMA DELLE CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE;
- CONOSCERE LE PRINCIPALI TECNICHE DI RILEVAZIONI DI INFORMAZIONI UTILI ALLE INDAGINI DI MERCATO.

DURANTE LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE SONO PROPOSTI CASI STUDIO MEDIANTE I QUALI GLI STUDENTI POSSONO APPREZZARE I VANTAGGI DERIVANTI DALL'IMPIEGO DEI METODI DI CAMPIONAMENTO E DELLE METODOLOGIE STATISTICHE DI RILEVAZIONE ED ANALISI DEI DATI IN CONTESTI AZIENDALI CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL’ANALISI DI MERCATO. ALLO STUDENTE È DATA EVIDENZA DI COME SELEZIONARE ED APPLICARE OPPORTUNAMENTE TALI STRUMENTI NONCHÉ DI COME COMMENTARE I RISULTATI DELLE INDAGINI CAMPIONARIE E DELLE ANALISI EFFETTUATE A PARTIRE DA POPOLAZIONI REALI.
GLI STRUMENTI DI RILEVAZIONE E DI INDAGINE PROPOSTI SONO PRESENTATI CHIARENDONE LE POTENZIALITÀ EMPIRICHE NELL’AMBITO DELL’ANALISI DI MERCATO. PARTICOLARE ENFASI È DATA ALLA PROGETTAZIONE DELL’INDAGINE, ALL’ANALISI DEI DATI RACCOLTI E ALLA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI FINALI, QUALI MOMENTI DI SINERGIA CON IL CONTESTO APPLICATIVO DI RIFERIMENTO.
Prerequisiti
CONOSCENZE DI BASE DI ANALISI ESPLORATIVA DEI DATI ED INFERENZA STATISTICA.
Contenuti
MODULO I
A) L’INDAGINE STATISTICA CAMPIONARIA. LA RILEVAZIONE DEI DATI. LE TECNICHE DI INTERVISTA E IL QUESTIONARIO. QUALITA’ DEL DATO. ERRORI CAMPIONARI E NON CAMPIONARI. IL PROBLEMA DEI NON RISPONDENTI.
B) L'INFERENZA BASATA SUL PIANO DI CAMPIONAMENTO. CAMPIONI PROBABILISTICI E NON PROBABILISTICI. PIANO DI CAMPIONAMENTO CASUALE SEMPLICE CON E SENZA RIPETIZIONE. CAMPIONAMENTO CON PROBABILITÀ VARIABILI. L'IMPIEGO DI VARIABILI AUSILIARIE: STIMATORI PER QUOZIENTE E PER REGRESSIONE.

MODULO II
IL CAMPIONAMENTO STRATIFICATO. LA POST-STRATIFICAZIONE. IL CAMPIONAMENTO CASUALE A GRAPPOLO. CAMPIONAMENTO A GRAPPOLO CON PROBABILITÀ VARIABILE. ALTRI PIANI DI CAMPIONAMENTO. CAMPIONAMENTO A DUE STADI. CAMPIONAMENTO A PIÙ STADI. PIANI DI CAMPIONAMENTO COMPLESSI. DIMENSIONE DEL CAMPIONE ED ALLOCAZIONE DELLE UNITÀ.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI E LABORATORIO, PROJECT WORK.
Verifica dell'apprendimento
PROVA SCRITTA E DISCUSSIONE ORALE
Testi
FROSINI BENITO V.; MONTINARO MARIO; NICOLINI GIOVANNA, CAMPIONAMENTI DA POPOLAZIONI FINITE. METODI E APPLICAZIONI, CIAPPICHELLI, 2010.
G. CICCHITELLI, A. HERZEL, G.E. MONTANARI, IL CAMPIONAMENTO STATISTICO. IL MULINO, BOLOGNA, 1997
Altre Informazioni

ULTERIORE MATERIALE (SOFTWARE , SLIDES , DISPENSE ) SARÀ DISPONIBILE ON LINE SUL SITO WEB DEL DOCENTE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]