RESPONSABILITÀ SOCIALE DEGLI ENTI TERRITORIALI

Consulenza e Management Aziendale RESPONSABILITÀ SOCIALE DEGLI ENTI TERRITORIALI

0222100069
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
CONSULENZA E MANAGEMENT AZIENDALE
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1260LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
I DISCENTI AL TERMINE DEL CORSO AVRANNO ACQUISITO COMPETENZE E CONOSCENZE, SIA CONCETTUALI, SIA PIÙ SPICCATAMENTE OPERATIVE, PER L’ADOZIONE NELLA GOVERNANCE DEGLI ENTI LOCALI DI STRUMENTI GESTIONALI ISPIRATI AD UN APPROCCIO TRIPLE BOTTOM LINE, OVVERO IN GRADO DI INTEGRARE LA DIMENSIONE ECONOMICA, AMBIENTALE E SOCIALE.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
GLI STUDENTI AVRANNO LA CAPACITÀ DI IMPLEMENTAZIONE DEGLI STRUMENTI DI NATURA STRATEGICA, OPERATIVA E COMUNICAZIONALE UTILI ALLA PROMOZIONE DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE DEGLI ENTI LOCALI.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO
GLI STUDENTI AVRANNO ACQUISITO LA CAPACITÀ DI INDIVIDUARE E VALUTARE IN MANIERA AUTONOMA L’ADOZIONE DEGLI STRUMENTI PIÙ APPROPRIATI PER L'IMPLEMENTAZIONE, NELLE DIVERSE TIPOLOGIE DI ENTI TERRITORIALI, DI PERCORSI SOSTENIBILI, OVVERO IN GRADO DI INTEGRARE LA DIMENSIONE ECONOMICA, AMBIENTALE E SOCIALE.
ABILITÀ COMUNICATIVE:
GLI STUDENTI ACQUISIRANNO COMPETENZE SPECIFICHE AL FINE DI INTERPRETARE E COMUNICARE, SIA ALL'INTERNO CHE ALL'ESTERNO DEGLI ENTI LOCALI, LE PERFORMANCE GESTIONALI IN UN'OTTICA TRIPLE BOTTOM LINE.
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
GLI STUDENTI AVRANNO CONSEGUITO GLI STRUMENTI CONCETTUALI E LE CAPACITÀ OPERATIVE IDONEE AD AFFRONTARE IN AUTONOMIA LE MOLTEPLICI TECNICHE DI GESTIONE RESPONSABILE DEGLI ENTI LOCALI ED I RELATIVI MODELLI PER LA VALUTAZIONE ED IL MIGLIORAMENTO DEI RISULTATI CONSEGUITI.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
IL QUADRO CONCETTUALE DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI E DEGLI ENTI TERRITORIALI; IL TRIPLE BOTTOM LINE APPROACH; I PROCESSI PER PROMUOVERE E DIFFONDERE LA RESPONSABILITÀ SOCIALE; STRATEGIE COMUNITARIE E NAZIONALI PER LA PROMOZIONE DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE; L’APPROCCIO GLOBALE ALL’ACCOUNTABILITY; LINEE GUIDA E STANDARD DI RIFERIMENTO; LINEA GUIDA ISO 26000; STRUMENTI PER LA RESPONSABILITÀ SOCIALE: CODICI ETICI E COMITATO ETICO, SA 8000, BILANCIO SOCIALE, RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ, RAPPORTO INTEGRATO; LA REVISIONE ETICA; PRINCIPALI STRUMENTI FINANZA ETICA; I RIFLESSI SULLA RELAZIONE SULLA GESTIONE DEL D.LGS. 32/2007 E SUL RUOLO DEL CONSULENTE AZIENDALE.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, SEMINARI, TESTIMONIANZE, GRUPPI DI STUDIO O DI LAVORO, ESERCITAZIONI, PROJECT WORK, INTERAZIONE CON IL DOCENTE E CON STUDIOSI ED ESPERTI DEL SETTORE.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO SARÀ EFFETTUATA ATTRAVERSO PROVE ORALI FINALI TESE A VALUTARE LE CONOSCENZE ACQUISITE. NEL CORSO DI TALI PROVE SARANNO FORMULATE ALMENO DUE QUESITI E LA VALUTAZIONE SARÀ ESPRESSO IN TRENTESIMI.
Testi
I TESTI SARANNO COMUNICATI DAL DOCENTE ALL’INIZIO DEL CORSO
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]