MANAGEMENT STRATEGICO DELLE AZIENDE E DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

Consulenza e Management Aziendale MANAGEMENT STRATEGICO DELLE AZIENDE E DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

0222100116
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
CONSULENZA E MANAGEMENT AZIENDALE
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2014
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO AFFRONTA IL TEMA DELLA STRATEGIA NELL’AMBITO DELLE AZIENDE E DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE. GLI STUDENTI SVILUPPERANNO L’APPRENDIMENTO CONSIDERANDO IL CARATTERE DINAMICO DEL CONTESTO PUBBLICO. NELLO STESSO TEMPO SVILUPPERANNO LE COMPETENZE PER ANALIZZARE E COMPRENDERE LE LOGICHE EVOLUTIVE, I CAMBIAMENTI E LA COMPLESSITÀ DEL CONTESTO OPERATIVO DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE.GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI APPLICARE LE CONOSCENZE ALLE DIVERSE REALTÀ ORGANIZZATIVE CHE CARATTERIZZANO LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI APPROFONDENDO CASI ED ESPERIENZE CONCRETE CHE CONSENTONO DI COLLEGARE LA GESTIONE STRATEGICA ALL’EVOLUZIONE DEL CONTESTO AMBIENTALE.
GLI STUDENTI SVILUPPERANNO LA CAPACITÀ DI RACCOGLIERE ANALIZZARE ED INTERPRETARE I DATI E GLI ELEMENTI CARATTERIZZANTI L’EVOLUZIONE DEI CARATTERI DEL GOVERNO STRATEGICO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
L’APPROFONDIMENTO DEL PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO SARÀ INQUADRATO IN CONSIDERAZIONE DEGLI SVILUPPI TEORICI DISCIPLINARI DELLA STRATEGIA DI IMPRESA.
L’INSEGNAMENTO APPROFONDISCE I SEGUENTI CONTENUTI:
1.AZIENDE ED AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE: ELEMENTI DEFINITORI DELL’OGGETTO DI STUDIO
2.ORIENTAMENTO STRATEGICO E COMPLESSITÀ DI GOVERNO DELLE AZIENDE ED AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE
3.GLI ORGANI DI GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE
4.LA MISURAZIONE DELLA PERFORMANCE NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE
5.LA PROGETTAZIONE DI UN SISTEMA DI MISURAZIONE DELLA PERFORMANCE NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE;
6.GLI INDICATORI DI PERFORMANCE;
7.LA LOGICA MULTIDIMENSIONALE DELLA PERFORMANCE
8.LE NUOVE TECNOLOGIE E LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI;
9.SPECIFICITÀ E CASI DI ECCELLENZA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ANALISI DI CASI DI STUDIO, IN-BASKET, ROLE-PLAYING, PROBLEM SOLVING LEARNING. SARANNO INCORAGGIATI I LAVORI DI GRUPPO.
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO SI BASERÀ SU UN ESAME ORALE. L’ESAME PREVEDE LA SOMMINISTRAZIONE DI DOMANDE DI CARATTERE TEORICO-GENERALE E DI DOMANDE CHE MIRANO A VERIFICARE CHE LO STUDENTE ABBIA COMPRESO I RISCONTRI CONCRETI DEI CONTENUTI DI STUDIO. PER GLI STUDENTI CHE ABBIAMO SEGUITO IL CORSO SI TERRÀ CONTO DEI LAVORI DI GRUPPO SVOLTI DURANTE IL PERCORSO DI INSEGNAMENTO.
Testi
PREITE D., MISURARE LE PERFORMANCE NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, EGEA, 2014
MATERIALE CONTENENTE ESPERIENZE CONCRETE DELL’OPERARE E CASI DI STUDIO SARÀ FORNITO DAL DOCENTE SU RICHIESTA DEGLI STUDENTI
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]