RAGIONERIA PROFESSIONALE

Consulenza e Management Aziendale RAGIONERIA PROFESSIONALE

0222100049
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
CONSULENZA E MANAGEMENT AZIENDALE
2022/2023

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1260LEZIONE
AppelloData
RAGIONERIA PROFESSIONALE12/12/2022 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE12/12/2022 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE16/01/2023 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE16/01/2023 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE30/01/2023 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE30/01/2023 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE16/02/2023 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE16/02/2023 - 12:00
RAGIONERIA PROFESSIONALE12/04/2023 - 12:00
Obiettivi
Gli studenti disporranno di conoscenze teoriche e pratiche utili per interpretare i profili economici e contabili di diverse operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, ecc.).
Gli studenti potranno applicare le conoscenze acquisite alle aziende dei principali settori industriali, commerciali e di servizi.
Prerequisiti
-
Contenuti
CONTENUTI
I PARTE – LA VALUTAZIONE D’AZIENDA
IL PARADIGMA VALUTATIVO. L’ATTIVITÀ DELL’ESPERTO. I PRINCIPI DI VALUTAZIONE. LE LEVE DEL VALORE: I FLUSSI ECONOMICI E FINANZIARI, IL TASSO, L’ORIZZONTE TEMPORALE. I METODI DI VALUTAZIONE.

II PARTE – OPERAZIONI STRAORDINARIE E CREAZIONE DI VALORE
LE ACQUISIZIONI DI AZIENDE. I CONFERIMENTI D’AZIENDA. LE LIQUIDAZIONI. IL LEVERAGED BUYOUT. LE TRASFORMAZIONI. LE FUSIONI. LE SCISSIONI. IL PROJECT FINANCING.

Metodi Didattici
METODI DIDATTICI
IL CORSO INTENDE SVILUPPARE LE CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO DEI DISCENTI (LEARNING SKILLS) MEDIANTE L’UTILIZZO DI METODOLOGIE DIDATTICHE (LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI PRATICHE, SEMINARI, APPROFONDIMENTO INDIVIDUALE, AUTO-APPRENDIMENTO, ECC.) VOLTE A STIMOLARE UN APPROCCIO DI STUDIO PRO-ATTIVO.
LA CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO SARÀ ANCHE STIMOLATA DALL’UTILIZZO DI SUPPORTI DIDATTICI INTEGRATIVI (DOCUMENTI UFFICIALI, ARTICOLI, CASI APPLICATIVI E ALTRO MATERIALE), AL FINE DI FAVORIRE L’APPRENDIMENTO TEORICO E PRATICO DEGLI ARGOMENTI TRATTATI DURANTE IL CORSO.

Verifica dell'apprendimento
VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO
LA VERIFICA DEL RAGGIUNGIMENTO DEI RISULTATI DI APPRENDIMENTO È VALUTATA MEDIANTE L’ESAME DI PROFITTO, CON UNA VALUTAZIONE IN TRENTESIMI ED EVENTUALE LODE. PER SOSTENERE LA PROVA D'ESAME È NECESSARIO PRENOTARSI SECONDO LA PROCEDURA ON-LINE, NEI MODI E NEI TEMPI PREVISTI DAL REGOLAMENTO.
L’ESAME DI PROFITTO CONSISTE IN UNA PROVA SCRITTA E UNA PROVA ORALE CHE POSSONO AVER LUOGO IN GIORNI DIFFERENTI. LA PROVA SCRITTA È PROPEDEUTICA ALLA PROVA ORALE. CIASCUNA PROVA È VALUTATA IN TRENTESIMI E SI INTENDE SUPERATA CON UN VOTO MINIMO DI 18/30. IL VOTO FINALE È DATO DALLA MEDIA DEI VOTI RIPORTATI IN CIASCUNA PROVA.
LA PROVA SCRITTA, DELLA DURATA DI 60 MINUTI, È FINALIZZATA AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DEGLI ARGOMENTI TRATTATI NEL PROGRAMMA, LA PADRONANZA DEGLI STRUMENTI ANALITICI E LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE TEORICHE ACQUISITE. A CIASCUN QUESITO/ESERCIZIO DELLA PROVA SCRITTA È ASSEGNATO UN PUNTEGGIO, RESO NOTO SULLA TRACCIA DI ESAME, CHE VARIA A SECONDA DELLA COMPLESSITÀ. LA PROVA ORALE, DELLA DURATA DI CIRCA 20 MINUTI, CONSISTE IN UN COLLOQUIO, CON DOMANDE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI INDICATI NEL PROGRAMMA, FINALIZZATO AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA DEGLI ARGOMENTI TRATTATI E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE ED ESPOSIZIONE DEGLI STESSI.
Testi
LIBRI DI TESTO:
PER LA PARTE I:
CORBELLA S., LIBERATORE G., TISCINI R. (A CURA DI), MANUALE DI VALUTAZIONE D’AZIENDA, SIDREA, MCGRAW HILL, 2020.
PER LA PARTE II:
POTITO L., LE OPERAZIONI STRAORDINARIE NELL’ECONOMIA DELLE IMPRESE, GIAPPICHELLI, TORINO, 2020.
Altre Informazioni
ALTRE INFORMAZIONI:
ALTRO MATERIALE DIDATTICO A CURA DEL DOCENTE: DISPENSE, SLIDE, ESERCITAZIONI.

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]