METODOLOGIE DIDATTICHE PER LA GESTIONE AZIENDALE

Consulenza e Management Aziendale METODOLOGIE DIDATTICHE PER LA GESTIONE AZIENDALE

0222100120
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
CONSULENZA E MANAGEMENT AZIENDALE
2022/2023



ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
AppelloData
TESTA14/12/2022
TESTA14/12/2022
TESTA11/01/2023
TESTA11/01/2023
TESTA25/01/2023
TESTA25/01/2023
TESTA15/02/2023
TESTA15/02/2023
TESTA13/04/2023
Obiettivi
FORNIRE CONOSCENZE RELATIVE AGLI OBIETTIVI E ALLE FINALITÀ DELL’INSEGNAMENTO DELL’ECONOMIA AZIENDALE NELLE SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI, NELLE SUE DECLINAZIONI PER AREA FUNZIONALE D’IMPRESA. PRESENTARE I PRINCIPALI CONCETTI AZIENDALI RIFERITI ALLE AREE FUNZIONALI D’IMPRESA. FORNIRE METODOLOGIE, TECNICHE E STRUMENTI UTILI PER PROGETTARE ED EROGARE GLI INSEGNAMENTI AZIENDALI NELLE SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI. FORNIRE CONOSCENZE RELATIVE ALL’UTILIZZO DI TECNOLOGIE INNOVATIVE UTILI PER L’ORGANIZZAZIONE E LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE. IL CORSO SARÀ ORIENTATO AL SAPER FARE E RICHIEDERÀ UNA PARTECIPAZIONE ATTIVA DEI DISCENTI, AL FINE DI FAVORIRE LA CRESCITA PERSONALE E STIMOLARE L’ACQUISIZIONE DELLA CONSAPEVOLEZZA DELLA SCIENTIFICITÀ DELLA DIDATTICA.
Prerequisiti
NESSUNA
Contenuti
- EVOLUZIONE DELLA SCIENZA MANAGERIALE E DELLE TEORIE D’IMPRESA (4 ORE)
- EPISTEMOLOGIA E INFERENZE NELLA DIDATTICA (2 ORE)
- DALL’ECONOMIA CLASSICA ALL’ECONOMIA COMPORTAMENTALE (2 ORE)
- MACROPROGETTAZIONE E MICROPROGETTAZIONE DIDATTICA (4 ORE)
- COMPETENZE HARD E COMPETENZE SOFT (4 ORE)
- METODOLOGIE DIDATTICHE (4 ORE)
- IL RUOLO DELL’ASCOLTO ATTIVO IN AULA (2 ORE)
- MODELLI DI APPRENDIMENTO (4 ORE)
- APPRENDIMENTO ESPERIENZIALE (2 ORE)
- VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI (2 ORE)
Metodi Didattici
IL CORSO PREVEDE 30 ORE DI DIDATTICA (6 CFU). NELL'AMBITO DELLE LEZIONI FRONTALI, ATTIVE E RIFLESSIVE È PREVISTA ANCHE LA TESTIMONIANZA DI ESPERTI DI APPRENDIMENTO DEGLI ADULTI.
LA FREQUENZA NON È OBBLIGATORIA, MA FORTEMENTE SUGGERITA.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE FINALE SARÀ UNA MEDIA ARITMETICA DEL PUNTEGGIO CONSEGUITO AL PROJECT WORK (O ALLA PROVA SCRITTA) E DEL COLLOQUIO ORALE.
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DEL MODULO SARÀ CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. LA PROVA DI ESAME CONSISTERÀ IN UN COLLOQUIO ORALE FOCALIZZATO ALL'APPROFONDIMENTO DEGLI ARGOMENTI DEL CORSO E ALLA LORO COMPRENSIONE DA PARTE DELLO STUDENTE. IN PARTICOLARE, SI TRATTERÀ DI UN COLLOQUIO CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI INDICATI NEL PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO FINALIZZATO AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTO DAL DISCENTE ED IL LIVELLO DI COMPETENZA RAGGIUNTA NELL’ESPOSIZIONE ATTRAVERSO UNA VALUTAZIONE DELLA PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO, CAPACITÀ LOGICO - DEDUTTIVE E DI SINTESI, CAPACITÀ DI ARGOMENTAZIONE ED AUTONOMIA DI GIUDIZIO.
IL LIVELLO MINIMO (18) È ATTRIBUITO QUANTO IL DISCENTE PRESENTA UNA CONOSCENZA FRAMMENTARIA DEI CONTENUTI TEORICI OGGETTO DEL CORSO ED UNA SCARSA CAPACITÀ DI CONTESTUALIZZAZIONE DEGLI STESSI.
IL LIVELLO MASSIMO (30) È ATTRIBUITO QUANDO LO STUDENTE DIMOSTRA UNA CONOSCENZA COMPLETA ED APPROFONDITA DEI CONTENUTI TEORICI E CAPACITÀ DI OPERARE AUTONOMAMENTE DEI COLLEGAMENTI CONCETTUALI TRA DI ESSI.
LA LODE VIENE ATTRIBUITA QUANDO IL DISCENTE DIMOSTRA SIGNIFICATIVA PADRONANZA DEI CONTENUTI TEORICI, CAPACITÀ DI ARGOMENTARLI CON ADEGUATA PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO E CAPACITÀ DI CONTESTUALIZZARLI AUTONOMAMENTE ANCHE IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI DAL DOCENTE.
Testi
SLIDES, DISPENSE E ALTRO MATERIALE DIDATTICO SARANNO DISPONIBILI SULLA PAGINA WEB DI ATENEO DEL DOCENTE O SULLA PIATTAFORMA GOOGLE CLASSROOM
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-30]