MEDIAZIONE E ARBITRATO NEI RAPPORTI D'IMPRESA

Consulenza e Management Aziendale MEDIAZIONE E ARBITRATO NEI RAPPORTI D'IMPRESA

0222100146
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
CONSULENZA E MANAGEMENT AZIENDALE
2022/2023



ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1260LEZIONE
Obiettivi
STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE, CON PARTICOLARE RIGUARDO AI PROCEDIMENTI DI MEDIAZIONE ED ARBITRATO OPERANTI NELL’AMBITO DEI RAPPORTI D’IMPRESA COMPLESSIVAMENTE CONSIDERATI, ANCHE ALLA LUCE DELLE FONTI NORMATIVE E GIURISPRUDENZIALI.
GLI STUDENTI AVRANNO MODO DI CONOSCERE ED ACQUISIRE LA CONOSCENZA DEI PRINCIPI FONDAMENTALI IN TEMA DI A.D.R., CON PARTICOLARE ATTENZIONE AGLI ASPETTI SOSTANZIALI, PROCEDIMENTALI E PROCESSUALI ED IL LORO RAPPORTO CON LA GIURISDIZIONE ORDINARIA.
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI APPLICARE LE CONOSCENZE RELATIVE AGLI STRUMENTI DI RISOLUZIONE AUTONOMA ED ETERONOMA DELLE CONTROVERSIE RELATIVE AI RAPPORTI D’IMPRESA ED ACQUISIRANNO UNA CAPACITÀ DI ANALISI CRITICA DEL COMPLESSO SISTEMA DI TUTELA APPRESTATO DALL’ORDINAMENTO ALLA FASE PATOLOGICA DEI RAPPORTI CHE VEDONO COINVOLTA L’ATTIVITÀ D’IMPRESA, NELLA SUA CONCRETA ESPLICAZIONE.
Prerequisiti
NON SONO PREVISTE PROPEDEUTICITÀ, MA LO STUDENTE DEVE PREFERIBILMENTE AVERE ACQUISITO LE CONOSCENZE DI BASE DI DIRITTO PRIVATO E DI DIRITTO COMMERCIALE NEL SUO PERCORSO TRIENNALE.

Contenuti
L'ANALISI DEI PROCEDIMENTI DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE NEI RAPPORTI GIURIDICI D'IMPRESA ( 5H) ; IL PROCEDIMENTO E LE TECNICHE DI MEDIAZIONE (10 H); LA CONCILIAZIONE NELLE CONTROVERSIE SOCIETARIE; LA MEDIAZIONE NELLE CONTROVERSIE BANCARIE, FINANZIARIE ED ASSICURATIVE (10 H); LE ADR NEI RAPPORTI DI SUBFORNITURA, LA CONCILIAZIONE NEI CONTRATTI DEL CONSUMATORE E IN QUELLI DI FORNITURA DI SERVIZI TURISTICI ( 10 H); STRUMENTI DEFLATTIVI DEL CONTENZIOSO TRIBUTARIO (5 H); IL PROCEDIMENTO ARBITRALE: FONTI, TIPI DI ARBITRATO, LA FIGURA DEGLI ARBITRI (10 H ); IL PROCEDIMENTO ARBITRALE ED IL LODO, L’IMPUGNAZIONE DEL LODO ( 10 H)

Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO SI SVOLGERÀ NEL SECONDO SEMESTRE E PREVEDE UN TOTALE DI 60 ORE DI LEZIONE.
L’INSEGNAMENTO E' ARTICOLATO IN LEZIONI FRONTALI.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME DI PROFITTO CONSISTERÀ DI UN’UNICA PROVA FINALE ORALE CHE DURERÀ CIRCA 30 MINUTI E VERTERÀ SU TUTTI GLI ARGOMENTI TRATTATI DURANTE LE ATTIVITÀ DI INSEGNAMENTO. GLI STUDENTI SARANNO VALUTATI IN TRENTESIMI.
L’ESAME SI INTENDE SUPERATO QUANDO IL VOTO FINALE È UGUALE O MAGGIORE DI 18/30.
IL LIVELLO DI VALUTAZIONE MINIMO (18/30) È ATTRIBUITO QUANDO LO STUDENTE HA UNA CONOSCENZA FRAMMENTARIA DEI CONTENUTI TEORICI O MOSTRA UNA LIMITATA CAPACITÀ DI COLLEGARE I RIFERIMENTI NORMATIVI AL CONTESTO DI STUDIO.
IL LIVELLO MASSIMO (30/30) È ATTRIBUITO QUANDO LO STUDENTE DIMOSTRA UNA CONOSCENZA COMPLETA ED APPROFONDITA DEI CONTENUTI TEORICI O MOSTRA UNA NOTEVOLE CAPACITÀ DI COLLEGARE I RIFERIMENTI NORMATIVI AL CONTESTO DI STUDIO.
LA LODE VIENE ATTRIBUITA QUANDO IL CANDIDATO DIMOSTRA SIGNIFICATIVA PADRONANZA DEI CONTENUTI TEORICI ED OPERATIVI E MOSTRA DI SAPER PRESENTARE GLI ARGOMENTI CON NOTEVOLE PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO E CAPACITÀ DI ELABORAZIONE AUTONOMA, ANCHE IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI DAL DOCENTE.

Testi
ARBITRATO NEL SISTEMA DEI RAPPORTI GIURIDICI D'IMPRESA, ESI, NAPOLI, ULTIMA EDIZIONE

È INOLTRE NECESSARIA LA CONSULTAZIONE DEL CODICE CIVILE, DEL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E DELLE LEGGI SPECIALI NEL TESTO VIGENTE

Altre Informazioni
ULTERIORE MATERIALE DIDATTICO SARÀ DISTRIBUITO DAL DOCENTE:TESTI NORMATIVI E PROVVEDIMENTI DI MAGGIORE INTERESSE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-30]