ECONOMIA DEI SERVIZI PUBBLICI

Economia Governo e Amministrazione ECONOMIA DEI SERVIZI PUBBLICI

0223100016
DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
ECONOMIA GOVERNO E AMMINISTRAZIONE
2022/2023

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2018
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
640LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

CONOSCENZA DELLE VARIE COMPONENTI DEI SISTEMI ISTITUZIONALI INTESE COME REGOLE, ASPETTATIVE, NORME E ORGANIZZAZIONI.
CONOSCENZA DELLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALL'EROGAZIONE DEI SERVIZI DI INTERESSE PUBBLICO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO, ANCHE IN TERMINI COMPARATIVI CON IL CONTESTO EUROPEO, AL RUOLO GIOCATO DA:
-L'INFLUENZA DELL'ASSETTO ISTITUZIONALE;
-I PROCESSI DI LIBERALIZZAZIONE E REGOLAZIONE, PRESTANDO ATTENZIONE ALLE AUTHORITIES.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
CAPACITÀ DI CAPIRE MEDIANTE UN'ANALISI COMPARATIVA COME UN ASSETTO ISTITUZIONALE PREPOSTO ALLA GESTIONE DELLE RISORSE ECONOMICHE CONTRIBUISCA A MODELLARE LA NATURA DELL'ATTIVITÀ PUBBLICA IN MERITO ALLE PUBLIC UTILITIES.
ATTRAVERSO L'ANALISI DI CASI DI STUDIO, SIMULAZIONI IN AULA E SVILUPPO DI PROJECT WORKS, GLI STUDENTI ACQUISIRANNO LA CAPACITA' DI VALUTARE ALTERNATIVE ISTITUZIONALI PER LA GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E GLI EFFETTI DI DIFFERENTI MECCANISMI DI REGOLAZIONE.
Prerequisiti
NON VI SONO PROPEDEUTICITÀ
Contenuti
PRIMO MODULO
-CLASSIFICAZIONE DELLE PUBLIC UTILITIES
-INTERVENTO DELLO STATO: PRIVATIZZAZIONE, LIBERALIZZAZIONE E REGOLAMENTAZIONE
-RUOLO DELLE AUTHORITIES E POLITICHE ANTITRUST
-SERVIZI DI RETE, SERVIZI PUBBLICI LOCALI E CAPITALISMO MUNICIPALE

SECONDO MODULO
- FALLIMENTI DEL MERCATO, ESTERNALITÀ E BENI PUBBLICI, BENI DI MERITO E RAGIONI DELL’INTERVENTO PUBBLICO.
- ANALISI DEL SISTEMA PENSIONISTICO.

Metodi Didattici
OGNI MODULO È COMPOSTO DA 10 ORE DI LEZIONI FRONTALI E DA 10 ORE DI ATTIVITÀ SEMINARIALE.
PER LE CARATTERISTICHE DEL CORSO - CHE PREVEDE DURANTE LE LEZIONI LA TRATTAZIONE ANALITICA DI ALCUNI GLI ARGOMENTI - LA FREQUENZA, PUR NON OBBLIGATORIA, È VIVAMENTE CONSIGLIATA.
LE LEZIONI SONO IN ITALIANO, MENTRE PER L’ATTIVITÀ SEMINARIALE, È PREVISTA LA LETTURA DI ARTICOLI ANCHE IN LINGUA INGLESE, CHE GLI STUDENTI STUDIERANNO E PRESENTERANNO IN GRUPPO AGLI ALTRI-IN LINGUA ITALIANA- MEDIANTE PRESENTAZIONE IN POWER POINT.
Verifica dell'apprendimento
PROVA ORALE, DELLA DURATA DI 20 MINUTI CIRCA, CONSISTENTE IN UN COLLOQUIO, CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI INDICATI NEL PROGRAMMA, IN MODO DA ACCERTARE NON SOLO IL LIVELLO DI CONOSCENZA E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTI DALLO STUDENTE, MA ANCHE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE DEGLI ARGOMENTI CON LA TERMINOLOGIA APPROPRIATA. L'ESAME ORALE È VOLTO A VERIFICARE CHE GLI STUDENTI ABBIANO COMPRESO I FALLIMENTI DI MERCATO E IL RUOLO CHE LO STATO PUÒ SVOLGERE PER L'EROGAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI, CHE, INOLTRE, ABBIANO APPROFONDITO I CASI DI STUDIO TRATTATI DURANTE L'ATTIVITÀ SEMINARIALE.
IL VOTO FINALE SARÀ IN TRENTESIMI .
Testi
1° MODULO: POLITICA ECONOMICA DI R. CELLINI, CAP. 6 E 7, PIÙ DISPENSE DISTRIBUITE DAL DOCENTE
2° MODULO: MICROECONOMIA (1987) DI H.R. VARIAN, CAP. 32 'BENI PUBBLICI'; CORSO DI SCIENZA DELLE FINANZE DI P. BOSIO, CAP. 8, PP. 411-451; SLIDES SUL SITO DOCENTE.
Altre Informazioni
I DOCENTI DURANTE IL CORSO, PUBBLICHERANNO SUL LORO SITO UNA READING LIST LEGATA ALL'ATTIVITÀ SEMINARIALE, CHE SARÀ SVOLTA DAGLI STESSI CORSISTI. NELLA LISTA, SARÀ POSSIBILE SCEGLIERE UN ARTICOLO DA PRESENTARE IN GRUPPO (FORMATO DA NON PIÙ DI CINQUE PERSONE) IN AULA.

E-MAIL PINAUT@UNISA.IT, TEL. 089962659.
E-MAIL BRBRUNA@UNISA.IT, TEL. 089964337
LE INFORMAZIONI SULL'ORARIO DI RICEVIMENTO SONO DISPONIBILI SUL SITO DEL DOCENTE COSTANTEMENTE AGGIORNATO:

AUTIERO: HTTP://DOCENTI.UNISA.IT/003708/HOME

BRUNO: HTTPS://DOCENTI.UNISA.IT/003707/HOME

E-MAIL PINAUT@UNISA.IT, TEL. 089962659.
E-MAIL BRBRUNA@UNISA.IT, TEL. 089964337
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-30]