DIGITAL HUMANITIES

Scienze della Comunicazione DIGITAL HUMANITIES

0312200102
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
2022/2023

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2019
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
640LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVO GENERALE: IL CORSO FORMERÀ GLI STUDENTI NELL’AMBITO DELL GESTIONE INFORMATICA DELLE DISCIPLINE UMANISTICHE, OVVERO IN RELAZIONE A STORIA, TEORIA E PRATICA DEL CONNUBIO FRA DISCIPLINE INFORMATICHE E UMANSITICHE, PARTENDO DAGLI AUTOMATISMI E DAI METODI FORMALI UTILIZZATI NELLA DESCRIZIONE E NELLO STUDIO DEL LINGUAGGIO UMANO.
CONOSCENZA E COMPRENSIONE: IL CORSO PORTERÀ GLI STUDENTI A CONOSCERE E COMPRENDERE LE TEMATICHE, ATTUALI E TRASCORSE, IN TERMINI DI RICERCA APPLICATIVA, CHE LEGANO E FONDONO LE SCIENZE INFORMATICHE E LE SCIENZE UMANE, NEL SENSO PIÙ AMPIO DEL TERMINE. PARTICOLARE ATTENZIONE SARÀ DATA ANCHE AGLI ASPETTI ETICI E MORALI CHE COINVOLGONO L’USO DI AUTOMATISMI IN SCIENZE UMANE LEGATE ALLA PROTEZIONE E ALLA TUTELA DEGLI INDIVIDUI.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: IL CORSO INTENDE PORTARE LO STUDENTE A CONOSCERE E COMPRENDERE LE APPLICAZIONI UTILI AD AUTOMATIZZARE ATTIVITÀ QUALI LA TRADUZIONE DA UNA LINGUA AD UN’ALTRA, NONCHÉ LA LETTURA, LA SCRITTURA, IL RICONOSCIMENTO, LA GENERAZIONE E LA COMPRENSIONE AUTOMATICA DEI TESTI. IN PARTICOLARE, VERRANNO TRATTATI TEMI SPECIFICI AL NATURAL LANGUAGE PROCESSING, PARTENDO DAI PERCORSI STORICI ED EPISTEMIOLOGICI RELATIVI ALLA NASCITA DELLA TRADUZIONE AUTOMATICA FINO A QUELLI DEL RECUPERO INFORMAZIONI, DELL’ANALISI TESTUALE AUTOMATICA, DEL PARSING E DELLA GESTIONE DI BIG E LINKED DATA, LINKED DATA KNOWLEDGE MANAGEMENT, KNOWLEDGE MANAGMENT SYSTEMS E INTELLIGENZA ARTIFICIALE.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO: IL CORSO VUOLE FORMARE GLI STUDENTI NELLA DETERMINAZIONI DI GIUDIZI AUTONOMI SULL’USO DI METODI RULE-BASED, IN OPPOSIZIONE A QUELLI DI STATISTICA COMPUTAZIONALE, NELL’AMBITO DELLE DIGITAL HUMANITIES E DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE, AL FINE DI VALUTARE PREGI E LIMITI DEGLI UNI E DEGLI ALTRI, ATTRAVERSO ANALISI CRITICHE, NONCHÉ VALUTAZIONI E SINTESI DI IDEE NUOVE E COMPLESSE.
ABILITÀ COMUNICATIVE: GLI STUDENTI SARANNO PORTATI A COMUNICARE E CONFRONTRARE QUANTO APPRESO CON I LORO COLLEGHI, NONCHÉ, IN TERMINI PIÙ AMPI, CON TUTTI I SETTORI DI STUDIO, RICERCA E COMUNICAZIONE CHE TRATTINO, NEI DIVERSI MODI A ESSI PERTINENTI, IL TEMA DELLE DIGITAL HUMANITIES.
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO: GLI STUDENTI VERRANNO PORTATI A PRODURRE NUOVE RIFLESSIONI E IDEE RELATIVE ALLE DIGITAL HUMANITES, DA PROMUOVERE, UTILIZZARE E TESTARE SOPRATTUTTO NELL’AMBITO DELLE LORO FUTURE ATTIVITÀ LAVORATIVE.
Prerequisiti
REVISIONE APPROFONDITA DEI CONTENUTI DEI CORSI TRIENNALI DI LINGUISTICA GENERALE.
Contenuti
IL CORSO PARTIRÀ DAI PRIMI ESEMPI DI DIGITAL HUMANITIES RELATIVI ALLA CRIPTOGRAFIA E ALLA CRIPTOANALISI PER CONCLUDERSI CON AMPIE ANALISI SULL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E SUL SUO RAPPORTO CON IL LINGUAGGIO NATURALE. PARTICOLARE IMPORTANZA VERRÀ DATA ANCHE A DISCIPLINE E TEMATICHE RELATIVE A TRADUZIONE AUTOMATICA, STATISTICA COMPUTAZIONALE, RAPPORTO FRA WEB E LINGUAGGIO NATURALE, NATURAL LANGUAGE PROCESSING, INTERFACCE UOMO-MACCHINA, MACHINE LEARNING, WEB SEMANTICO, KNOWLEDGE MANAGEMENT, KNOWLEDGE MANAGEMENT SYSTEM, KNOWLEDGE REPRESENTATION, KNOWLEDGE EXTRACTION, FUZZY LOGIC, COMPUTER QUANTISTICI E ROBOTICA.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI ED ESERCITAZIONI IN AULA.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME DI PROFITTO È SVOLTO IN FORMA ORALE. LA PROVA ORALE CONSISTE IN UN COLLOQUIO, CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI INDICATI NEL PROGRAMMA, NONCHÉ SU UN PROGETTO APPLICATIVO DI RICERCA, ELABORATO AUTONOMAMENTE DAGLI STUDENTI. LO SCOPO È ACCERTARE NON SOLO IL LIVELLO DI CONOSCENZA E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTI DALLO STUDENTE, MA ANCHE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE DEGLI ARGOMENTI CON LA TERMINOLOGIA APPROPRIATA.
Testi
DISPENSE ON-LINE E ALTRE FONTI DA DEFINIRE DURANTE IL CORSO.
Altre Informazioni
NESSUNA.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]