FILOSOFIA DELLA STORIA A

Filosofia FILOSOFIA DELLA STORIA A

0312500015
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2016/2017

ANNO ORDINAMENTO 2010
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVO PRIMARIO DELL’INSEGNAMENTO È L’AVVIAMENTO ALLA COMPRENSIONE FILOSOFICA DELLA STORIA DELL’UMANITÀ MEDIANTE L’ACQUISIZIONE DI STRUMENTI PER LA RIFLESSIONE SUL SIGNIFICATO DEL PROCEDERE DELLE VICENDE UMANE, NONCHÉ SUL POSSIBILE SENSO O NON SENSO DELLA STORIA. QUESTO INSEGNAMENTO È FINALIZZATO SPECIFICAMENTE ALLA TRASMISSIONE DI CONTENUTI FONDAMENTALI PER L’APPRENDIMENTO DELLA DISCIPLINA.
CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
CONOSCERE E COMPRENDERE LE PROBLEMATICHE E LE QUESTIONI RELATIVE ALLA FILOSOFIA DELLA STORIA.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
SAPER SVILUPPARE CAPACITÀ DI ASTRAZIONE, DI ANALISI, DI SINTESI, DI INTERPRETAZIONE, DI IDEAZIONE, DI INDIVIDUAZIONE E SOLUZIONE DEI PROBLEMI.

PER GLI STUDENTI CHE HANNO INSERITO NEL LORO PIANO DI STUDI L'INSEGNAMENTO «NOME INSEGNAMENTO A+B», LE INFORMAZIONI DI QUESTA SEZIONE VANNO INTEGRATE CON QUELLE CORRISPONDENTI INSERITE NELLA SCHEDA DELL'INSEGNAMENTO «NOME INSEGNAMENTO B».
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
FELICITÀ E MELANCONIA NEL XVIII SECOLO.

NEL XVIII SECOLO, RICORDA ROBERT MAUZI, L’INSISTENZA A RIPRENDERE IL TEMA DEL BONHEUR CONFINA, IL PIÙ DELLE VOLTE, CON L’OSSESSIONE. L’INSISTENTE RICERCA DELLA FELICITÀ (CHE NASCE DALLA CONSAPEVOLEZZA D’UNA MANCANZA ED ESPRIME UN INAPPAGATO DESIDERIO) APPARE LEGATA A UN’INQUIETUDINE, A QUELLO CHE MAUPERTUIS, CON FELICE ESPRESSIONE, HA CHIAMATO “MAL DE VIVRE”, I CUI SINTOMI SONO LA MALINCONIA, LO SPLEEN, L’INTIMA SENSAZIONE DI VUOTO.
MUOVENDO DALL’ASSUNTO CHE LE COSCIENZE DEL XVIII SECOLO NON SONO AFFATTO “COSCIENZE FELICI”, L'INSEGNAMENTO INTENDE MOSTRARE COME IN VARI ESPONENTI DELL’ILLUMINISMO FRANCESE (IN PRÉVOST E IN ROUSSEAU, PER ESEMPIO) LA MELANCONIA SIA LA FACCIA IN OMBRA DELLA FELICITÀ, E CHE BONHEUR E MÉLANCOLIE, CIOÈ, PUR ESSENDO DUE, SIANO LEGATE (COME RICORDA PLATONE NELL’ESORDIO DEL FEDONE) “A UN UNICO CAPO”.

PER GLI STUDENTI CHE HANNO INSERITO NEL LORO PIANO DI STUDI L'INSEGNAMENTO «NOME INSEGNAMENTO A+B», LE INFORMAZIONI DI QUESTA SEZIONE VANNO INTEGRATE CON QUELLE CORRISPONDENTI INSERITE NELLA SCHEDA DELL'INSEGNAMENTO «NOME INSEGNAMENTO B»



Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE
Testi
1)E. COCCO, LA MELANCONIA NELL’ETÀ DEI LUMI, MIMESIS, MILANO-UDINE 2012
2)MADAME DU CHÂTELET, DISCORSO SULLA FELICITÀ, SELLERIO, PALERMO 1997.
3)A.-F. PRÉVOST, MANON LESCAUT, RIZZOLI, MILANO 2007.
GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI DOVRANNO CONCORDARE IL PROGRAMMA CON IL TITOLARE DELL’INSEGNAMENTO.

PER GLI STUDENTI CHE HANNO INSERITO NEL LORO PIANO DI STUDI L'INSEGNAMENTO «NOME INSEGNAMENTO A+B», LE INFORMAZIONI DI QUESTA SEZIONE VANNO INTEGRATE CON QUELLE CORRISPONDENTI INSERITE NELLA SCHEDA DELL'INSEGNAMENTO «NOME INSEGNAMENTO B».

Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]