PSICOLOGIA COGNITIVA A

Filosofia PSICOLOGIA COGNITIVA A

0312500102
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2022/2023

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2021
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVO GENERALE:
IL CORSO FORNIRÀ AGLI STUDENTI LE COMPETENZE NECESSARIE PER COMPRENDERE I FATTORI BIOLOGICI E PSICOLOGICI CHE DETERMINANO E MODULANO IL COMPORTAMENTO UMANO, SOPRATTUTTO IN RELAZIONE AI PROCESSI COGNITIVI, EMOTIVI E MOTIVAZIONALI.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
IL CORSO SI PROPONE: - DI FORNIRE AGLI STUDENTI LE CONOSCENZE DI BASE DELLA PSICOLOGIA COGNITIVA; - DI ILLUSTRARE LE PRINCIPALI FUNZIONI MENTALI COME, AD ESEMPIO, LA MEMORIA, L'APPRENDIMENTO E IL RAGIONAMENTO; - DI METTERE IN LUCE IL NESSO TRA QUESTI PROCESSI COGNITIVI E LE EMOZIONI.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
L’OBIETTIVO PRINCIPALE DEL CORSO È FAVORIRE LO SVILUPPO DELLA CAPACITÀ DI PENSIERO CRITICO CHE CONSENTA AGLI STUDENTI UNA MIGLIORE COMPRENSIONE DEI PARADIGMI TEORICI, DELLE METODOLOGIE E DEGLI SVILUPPI DELLA RICERCA ATTUALE SUI PROCESSI COGNITIVI. LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI APPLICARE TALI CONOSCENZE AI DIVERSI AMBITI DELLA SOCIETÀ E DELL’AGIRE UMANO
AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
VERRANNO APPRESI GLI STRUMENTI CONCETTUALI PER FORMARSI UNA LORO VISIONE CRITICA DELLE VARIE TEORIE AFFRONTATE, METTENDONE IN LUCE PUNTI DI FORZA E DEBOLEZZA.
ABILITÀ COMUNICATIVE:
LO STUDENTE SAPRÀ COMUNICARE LE SUE CONOSCENZE A DIFFERENTI LIVELLI (SIA AD UN PUBBLICO DI ESPERTI CHE AD UNO DI NON-SPECIALISTI), ESPRIMENDOLE CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO E CON LE COMPETENZE LESSICALI SPECIFICHE, E UTILIZZANDO IL REGISTRO PIÙ ADEGUATO A CIASCUNA CIRCOSTANZA.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI COMPRENDERE E INTERPRETARE TESTI COMPLESSI E UTILIZZARE GLI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI, SIA TRADIZIONALI CHE INFORMATICI, PER INDIVIDUARE E SELEZIONARE LA LETTERATURA SCIENTIFICA UTILE ALL’ACCRESCIMENTO DELLE PROPRIE CONOSCENZE
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
ALL'INIZIO DEL CORSO VERRÀ PRESENTATO UN'INTRODUZIONE ALLA STORIA DELLA PSICOLOGIA INSIEME AGLI APPROCCI EPISTEMOLOGICI CHE CARATTERIZZANO I COSTRUTTI TEORICI ED I PARADIGMI DI RICERCA DELLA DISCIPLINA. PARTICOLARE ATTENZIONE VERRÀ DEDICATA AI PROCESSI DI COSTRUZIONE DELLA CONOSCENZA. IL CORSO SI CENTRERÀ POI SULLE TEMATICHE ATTINENTI MEMORIA,EMOZIONE ED APPRENDIMENTO. VERRANNO INOLTRE AFFRONTATE LE TEMATICHE CHE RIGUARDANO LE COMPETENZE COMUNICATIVE.
Metodi Didattici
IL CORSO SI ARTICOLA IN LEZIONI FRONTALI CONDOTTE CON IL SUPPORTO DI SLIDES E VIDEO.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO CONSISTE IN UNA PROVA SCRITTA COMPOSTA DA DOMANDE A RISPOSTA CHIUSA DA SCEGLIERE TRA DIVERSE ALTERNATIVE PREDISPOSTE DAL DOCENTE. LE DOMANDE, SE PUR IN FORMATO CHIUSO, NON RICHIEDONO UNA SEMPLICE CAPACITÀ MNEMONICA, BENSÌ LA COMPRENSIONE APPROFONDITA DEI CONTENUTI DELLA MATERIA E LA CAPACITÀ DI EFFETTUARE COLLEGAMENTI TRA ESSI.
GLI STUDENTI CHE FREQUENTANO REGOLARMENTE LE LEZIONI POTRANNO SOSTENERE DURANTE IL CORSO DELLE PROVE INTERMEDIE A LORO RISERVATE.
Testi
COON, J. O. MITTERER (2020). PSICOLOGIA GENERALE. TORINO: UTET. CAPITOLI: 1, 4,7,8, 9,13.
BONAIUTO, M., MARICCHIOLO F. (2009). LA COMUNICAZIONE NON VERBALE ROMA: CAROCCI
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-08-05]