LABORATORIO DI INFORMATICA

Lettere LABORATORIO DI INFORMATICA

0312600018
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2021/2022



ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2015
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
330LABORATORIO
Obiettivi
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI PRESENTARE LE PRINCIPALI METODOLOGIE INFORMATICHE DI BASE E LE DIVERSE APPLICAZIONI OGGI IMPIEGATE PER LA GESTIONE DELLE INFORMAZIONI E DI FORNIRE LE COMPETENZE NECESSARIE PER L'UTILIZZO DI SEMPLICI STRUMENTI INFORMATICI.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
ATTRAVERSO L’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE BASILARI E CARATTERIZZANTI IL DOMINIO CULTURALE SPECIFICO, LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-CONOSCERE E SAPER COMPRENDERE GLI ASPETTI METODOLOGICI - OPERATIVI DI BASE DELLE DISCIPLINE CARATTERIZZANTI LA MANIPOLAZIONE DELLE INFORMAZIONI E DEI DATI
-CONOSCERE LE NOZIONI DI BASE DEGLI STRUMENTI INFORMATICI PER L'ACQUISIZIONE DI COMPETENZE UTILI ALLA DIFFUSIONE DEL SAPERE NEL CAMPO DELLE SCIENZE UMANISTICHE

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO) - LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-UTILIZZARE STRUMENTI INFORMATICI PER L'ACQUISIZIONE DI COMPETENZE UTILI ALLA DIFFUSIONE DEL SAPERE NEL CAMPO DELLE SCIENZE UMANISTICHE
-APPLICARE LE CONOSCENZE TEORICHE ACQUISITE ATTRAVERSO ESERCITAZIONI ANALITICHE ED UTILIZZO DI SOFTWARE DEDICATI

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-FILTRARE E VAGLIARE I DATI IN SUO POSSESSO E DI ELABORARE RIFLESSIONI E CONSIDERAZIONI CRITICHE NEI DIVERSI SETTORI DI SUA COMPETENZA;
-FORMULARE UNA PROPRIA VALUTAZIONE E/O GIUDIZIO SULLA BASE DELLA INTERPRETAZIONE DELLE INFORMAZIONI DISPONIBILI NELL'AMBITO DELLA INFORMATICA E DEI CALCOLATORI ELETTRONICI

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-SOSTENERE CONVERSAZIONI SU TEMATICHE LEGATE AI FONDAMENTI INFORMATICI E ALLE ICT FACENDO RICORSO AD UNA TERMINOLOGIA TECNICA ADEGUATA E AGLI STRUMENTI DELLA RAPPRESENTAZIONE MATEMATICA E GRAFICA DEI PRINCIPALI FENOMENI DESCRITTI;
-COMUNICARE, CON CHIAREZZA E PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO, A SPECIALISTI E NON, INFORMAZIONI, RIFLESSIONI, PROBLEMI E SOLUZIONI E A TRASFERIRE IL BAGAGLIO DI CONOSCENZE SPECIFICHE ACQUISITO DURANTE IL CORSO;
-PRESENTARE E APPROFONDIRE ASPETTI RELATIVI ALL’INFORMATICA DI BASE PER LA COMPRENSIONE DELL’ARCHITETTURA DI UN MODERNO PC E DELLE SUE COMPONENTI FONDAMENTALI.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (DESCRITTORE 5 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-AVERE LE CAPACITA DI APPRENDIMENTO CHE SONO NECESSARIE AI FINI DI UN CONTINUO AGGIORNAMENTO NELL'AMBITO DELLA INFORMATICA E DELLE RETI DI CALCOLATORI;
-POTER PROSEGUIRE IN MANIERA AUTONOMA NEGLI STUDI E NELL'AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE;
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
INTRODUZIONE ALL'INFORMATICA E ALLA RAPPRESENTAZIONE DELL'INFORMAZIONE (2 ORE)
DIGITAL HUMANIST
DEFINIZIONE DI INFORMATICA
CONCETTO DI “INFORMAZIONE”
DATI, INFORMAZIONI E CONOSCENZA
RAPPRESENTAZIONE DELL'INFORMAZIONE
CODIFICA DELL'INFORMAZIONE
DATI, INFORMAZIONE ED ELABORAZIONE DELL’INFORMAZIONE (4 ORE)
GLI ELABORATORI: PRINCIPI DI BASE
IL MODELLO DI VON NEUMANN
PRINCIPALI COMPONENTI DI UN PERSONAL COMPUTER: (BUS – TRASFERIMENTO DATI, MEMORIZZAZIONE, UNITÀ CENTRALE DI ELABORAZIONE (CPU), DISPOSITIVI COMUNI DI INPUT/OUTPUT
IL CONCETTO DI HARDWARE E SOFTWARE
LINGUAGGI, CODIFICA E RAPPRESENTAZIONE DELL’INFORMAZIONE (2 ORE + 2 ORE DI ESERCITAZIONE)
I LINGUAGGI NATURALI E I LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE
IL CODICE BINARIO
IL MODELLO DI VON NEUMANN
PRINCIPALI COMPONENTI DI UN PERSONAL COMPUTER
PROBLEMI, SOLUZIONI ED ALGORITMI (4 ORE + 2 ORE DI ESERCITAZIONE)
IL CONCETTO DI ALGORITMO
RAPPRESENTAZIONE DI UN ALGORITMO (PSEUDOCODICI, DIAGRAMMI DI FLUSSO, ESEMPI DI ALGORITMI)
INTRODUZIONE ALLA PROGRAMMAZIONE (2 ORE)
I PROGRAMMI: COME VIENE SCRITTO UN PROGRAMMA
LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE
INTERPRETE VS COMPILATORE
TIPI DI SOFTWARE
MARK-UP LANGUAGES (6 ORE + 6 ORE DI ESERCITAZIONE)
HTML
XML
LATEX (TIPI DI DOCUMENTI, PARAGRAFI, TIPOLOGIE DI TESTO, IMMAGINI)
PIATTAFORMA OVERLEAF
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE 30 ORE DI DIDATTICA TRA LEZIONI ED ESERCITAZIONI (3 CFU). IN PARTICOLARE, SONO PREVISTE 20 ORE DI LEZIONE IN AULA E 10 ORE DI ESERCITAZIONI.
LE ESERCITAZIONI PREVEDONO LA COMPRENSIONE DEGLI ARGOMENTI TRATTATI DURANTE IL CORSO E LA REALIZZAZIONE DI UN ELABORATO ATTRAVERSO L’USO DELLA PIATTAFORMA “OVERLEAF”.
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA SCRITTA È STRUTTURATA IN DUE PARTI: LA PRIMA È COMPOSTA DA ALCUNI QUESITI TEORICI ED ESERCIZI SULLA PRIMA PARTE DEL CORSO, MENTRE LA SECONDA RIGUARDA LA REDAZIONE DI UN DOCUMENTO IN LATEX.

È CONDIZIONE ESSENZIALE PER IL RAGGIUNGIMENTO DELLA SUFFICIENZA LA CONOSCENZA DEI MECCANISMI ALLA BASE DEL FUNZIONAMENTO DI UN CALCOLATORE ELETTRONICO (MACCHINA DI VON NEUMANN), LA CAPACITÀ DI EFFETTUARE CONVERSIONI DI BASE TRA NUMERI RAPPRESENTATI IN NOTAZIONE POSIZIONALE (DECIMALE/BINARIO E VICEVERSA). LA RISOLUZIONE DI ALGORITMI NUMERICI. LA CONOSCENZA DEI PRINCIPALI TAG PER LA STESURA DI UN DOCUMENTO IN LATEX.
Testi
"INFORMATICA PER LE ARTI VISIVE, LA MUSICA E LO
SPETTACOLO" - MASSIMO DE SANTO, FRANCESCO COLACE. -MCGRAW HILL

"INFORMATICA UMANISTICA" - TERZA EDIZIONE - M. LAZZARI - MCGRAW HILL
Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]