TECNOLOGIE SOFTWARE PER IL WEB

Informatica TECNOLOGIE SOFTWARE PER IL WEB

0512100056
DIPARTIMENTO DI INFORMATICA
CORSO DI LAUREA
INFORMATICA
2017/2018



OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2015
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
648LEZIONE
330LABORATORIO


Obiettivi
QUESTO CORSO HA L’OBIETTIVO DI INTRODURRE LA PROGETTAZIONE, LO SVILUPPO E L’ISTALLAZIONE DI APPLICAZIONI WEB DI DIMENSIONI MEDIO/GRANDI.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
•LINGUAGGI PER LA PROGRAMMAZIONE LATO CLIENT E LATO SERVER
•TECNICHE DI PROGETTAZIONE E PROGRAMMAZIONE SPECIFICHE AL WEB
•ARCHITETTURA DI UN SERVLET CONTAINER E DELLE RELATIVE APPLICAZIONI WEB

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
•PROGETTAZIONE E SVILUPPO DI APPLICAZIONI WEB DINAMICHE E RESPONSIVE DI COMPLESSITÀ E GRANDEZZA MEDIO-PICCOLE
•ISTALLAZIONE DELLE APPLICAZIONI WEB SUL SERVLET CONTAINER TOMCAT
•APPLICAZIONE DEL MODELLO MODEL-VIEW-CONTROLLER (MVC) PER LA PROGETTAZIONE DI APPLICAZIONI WEB
Prerequisiti
CONOSCENZA DI LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE IMPERATIVI ED ORIENTATI AGLI OGGETTI CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AL LINGUAGGIO JAVA, PROGETTAZIONE ED IMPLEMENTAZIONE DI UNA BASI DI DATI.
Contenuti
L’INSEGNAMENTO APPROFONDISCE LA PROGRAMMAZIONE LATO CLIENT (HTML, CSS, JAVASCRIPT, JQUERY), LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER (JSP, SERVLET) E STRUMENTI E MODELLI PER LO SCAMBIO DI DATI (JDOM, XML, AJAX, JSON).
IN PARTICOLARE, SONO TRATTATI I SEGUENTI ARGOMENTI:
•NOZIONI URI, PROTOCOLLO HTTP, ARCHITETTURE CLIENT-SERVER
•ISTALLAZIONE DI APPLICAZIONI WEB SU TOMCAT
•LINGUAGGI HTML 5 E CSS 3 (RESPONSIVE CSS)
•DESCRIZIONE DELLE INFORMAZIONI: XML (JDOM, DTD, PARSER DOM E SAX) E JSON
•SESSIONI E GESTIONE DELLO STATO
•IL DESIGN PATTERN MODEL-VIEW-CONTROLLER (MVC)
•PROGRAMMAZIONE LATO SERVER: SERVLET, JSP, EL, JAVABEAN
•SICUREZZA ED APPLICAZIONI WEB
•PROGRAMMAZIONE LATO CLIENT: JAVASCRIPT (AJAX, JQUERY)


Metodi Didattici
•LEZIONI FRONTALI (6 CFU, PER UN TOTALE DI 48 ORE)
•LABORATORIO (3 CFU, PER UN TOTALE DI 30 ORE)
•STUDIO INDIVIDUALE E REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO

SIA LE LEZIONI FRONTALI CHE LE ATTIVITÀ DI LABORATORIO SONO SVOLTE IN UN’AULA DI LABORATORIO E CIASCUN INCONTRO CON GLI STUDENTI PREVEDE SIA LA PRESENTAZIONE DEL MATERIALE DIDATTICO DA PARTE DEL DOCENTE CHE ESERCITAZIONI GUIDATE AL COMPUTER SULLE RELATIVE APPLICAZIONI.
LO SVOLGIMENTO DELLE ESERCITAZIONI E LA FREQUENZA DEL CORSO SONO FORTEMENTE CONSIGLIATE.
Verifica dell'apprendimento
IN CIASCUN APPELLO L’ESAME DI PROFITTO CONSISTE IN UNA PROVA SCRITTA PROPEDEUTICA ALLA PROVA ORALE FINALE IN CUI VERRANNO ACCERTATE LE CONOSCENZE ACQUISITE E DISCUSSE LE ATTIVITÀ SVOLTE.
LE ATTIVITÀ COMPRENDONO LO SVOLGIMENTO IN LABORATORIO DI ESERCITAZIONI E LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI GRUPPO.
LA PROVA SCRITTA PUÒ ESSERE SOSTITUITA DA DUE PROVE IN ITINERE DURANTE IL CORSO DELLE LEZIONI ED INCLUDE DOMANDE CHE RIGUARDANO SIA LA CONOSCENZA E LA COMPRENSIONE DEGLI ARGOMENTI SVOLTI IN CLASSE CHE LA CAPACITÀ DI APPLICARLE A PICCOLI ESERCIZI DA COMPLETARE O DA DEFINIRE.

LA VALUTAZIONE FINALE È IN TRENTESIMI E VIENE CALCOLATO FACENDO LA MEDIA DELLE PROVE INTERCORSO (O VOTO DELL'APPELLO) A CUI SI AGGIUNGONO AL PIÙ 4 PUNTI PER LA DISCUSSIONE DEL PROGETTO OBBLIGATORIO.
Testi
•MATERIALI PUBBLICATI SU SITI WEB QUALI W3C, W3SCHOOLS, HTML.IT
•FREE ONLINE VERSION OF SECOND EDITION, CORE SERVLETS AND JAVASERVER PAGES BY MARTY HALL AND LARRY BROWN - HTTP://PDF.CORESERVLETS.COM/
Altre Informazioni
GLI STUDENTI DEVONO ESSERE PREPARATI A TRASCORRERE UNA CONGRUA QUANTITÀ DI TEMPO NELLO STUDIO AL DI FUORI DELLE LEZIONI. UNA PREPARAZIONE SODDISFACENTE RICHIEDE IN MEDIA DUE ORE DI STUDIO PER CIASCUNA ORA TRASCORSA IN AULA.
IL CORSO È SUPPORTATO DALLA PIATTAFORMA WEB DI DIPARTIMENTO DOVE SONO PUBBLICATE TUTTE LE ATTIVITÀ ED I MATERIALI DEL CORSO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]