PROGRAMMAZIONE I

Informatica PROGRAMMAZIONE I

0512100005
DIPARTIMENTO DI INFORMATICA
CORSO DI LAUREA
INFORMATICA
2019/2020

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2017
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
648LEZIONE
324LABORATORIO


Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
CONOSCENZA DEI COSTRUTTI DI UN LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE DI TIPO PROCEDURALE DI ALTO LIVELLO PER LA SOLUZIONE DI PROBLEMI DI PICCOLE DIMENSIONI. CONOSCENZA DEI PRINCIPI DI BASE DELLA PROGRAMMAZIONE STRUTTURATA E MODULARE. CONOSCENZA DEI PRINCIPI E DEGLI STRUMENTI RELATIVI ALLA TRADUZIONE DI PROGRAMMI SCRITTI IN LINGUAGGIO AD ALTO LIVELLO IN PROGRAMMI SCRITTI IN LINGUAGGIO MACCHINA. CONOSCENZA DEI PRINCIPALI SCHEMI ALGORITMICI PER LA SCANSIONE DI STRUTTURE LINEARI UTILIZZANDO ARRAY E FILE.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
CAPACITÀ DI UTILIZZARE LE CONOSCENZE ACQUISITE NELLA IDEAZIONE, PROGETTAZIONE, CODIFICA, COMPILAZIONE, ESECUZIONE E VERIFICA DI SEMPLICI PROGETTI DI PROGRAMMAZIONE PER LA SOLUZIONE DI PROBLEMI DI PICCOLE DIMENSIONI.
Prerequisiti
NESSUN PREREQUISITO (L’INSEGNAMENTO È RIVOLTO AGLI STUDENTI DEL PRIMO ANNO DI INFORMATICA).
Contenuti
L'INSEGNAMENTO TRATTERÀ I SEGUENTI ARGOMENTI:
1.FONDAMENTI DI PROGRAMMAZIONE; 1H LEZIONE
2.CONCETTI DI ALGORITMO E PROGRAMMA; 1H LEZIONE
3.ANALISI DEL PROBLEMA; 1H LEZIONE
4.CONCETTI DI SPECIFICA, PRECONDIZIONE, POSTCONDIZIONE; 1H LEZIONE
5.PROGETTAZIONE DELLA SOLUZIONE ATTRAVERSO RAFFINAMENTI SUCCESSIVI E DIVIDE ET IMPERA; 2H LEZIONE
6.COMPILAZIONE E CARICAMENTO DI PROGRAMMI; 2H LEZIONE + 1H LABORATORIO
7.USO DELLE LIBRERIE STANDARD; 2H LEZIONE + 1H LABORATORIO
8.INPUT/OUTPUT; ESPRESSIONI; 2H LEZIONE + 1H LABORATORIO
9.ISTRUZIONI CONDIZIONALI; 2H LEZIONE + 2H LABORATORIO
10.CICLI; 2H LEZIONE + 2H LABORATORIO
11.TIPI DI DATI; 2H LEZIONE + 2H LABORATORIO
12.ARRAY E FILE; 6H LEZIONE + 3H LABORATORIO
13.DECOMPOSIZIONE TOP-DOWN E DEFINIZIONE DI FUNZIONI PERSONALI; 2H LEZIONE + 1H LABORATORIO
14.DURATA E VISIBILITÀ DELLE VARIABILI; 2H LEZIONE + 1H LABORATORIO
15.CENNI SU STACK E RECORD DI ATTIVAZIONE; 2H LEZIONE + 1H LABORATORIO
16.PUNTATORI; 6H LEZIONE + 4H LABORATORIO
17.ALLOCAZIONE E DEALLOCAZIONE DELLA MEMORIA; 5H LEZIONE + 2H LABORATORIO
18.STRINGHE; LE STRUTTURE; 5H LEZIONE + 2H LABORATORIO
19.INTRODUZIONE ALLA RICORSIONE. 2H LEZIONE + 1H LABORATORIO

Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO PREVEDE 78 ORE DI DIDATTICA TRA LEZIONI E ESERCITAZIONI IN LABORATORIO. IN PARTICOLARE SONO PREVISTE 48 ORE DI LEZIONE IN AULA (6 CFU) E 30 ORE DI ESERCITAZIONI GUIDATE IN LABORATORIO (3 CFU).
LE ESERCITAZIONI IN LABORATORIO SARANNO ARRICCHITE DA CASI DI STUDIO CON PROGRAMMI SVILUPPATI IN CLASSE CON L'AUSILIO DEL DOCENTE, CHE SUGGERIRÀ ULTERIORI ESERCIZI SU CUI GLI STUDENTI POTRANNO APPLICARSI CON LO STUDIO INDIVIDUALE.
LA FREQUENZA DELLE LEZIONI IN AULA E DELLE ESERCITAZIONI IN LABORATORIO, PUR NON ESSENDO OBBLIGATORIA, È FORTEMENTE CONSIGLIATA AI FINI DEL PIENO RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO.
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA DI ESAME È FINALIZZATA A VALUTARE LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI AVERE APPRESO I PRINCIPI FONDAMENTALI DELL’ELABORAZIONE DELLE IMMAGINI E VIDEO, AVENDO ACQUISITO LA CAPACITÀ AD INDIVIDUARE LA SOLUZIONE METODOLOGICA PIÙ APPROPRIATA AL CONTESTO APPLICATIVO DI RIFERIMENTO. IL VOTO, ESPRESSO IN TRENTESIMI CON EVENTUALE LODE, DIPENDERÀ DALLA MATURITÀ ACQUISITA SUI CONTENUTI DEL CORSO. AI FINI DELLA LODE SI TERRÀ CONTO DELLA QUALITÀ DELL’ESPOSIZIONE, IN TERMINI DI UTILIZZO DI LINGUAGGIO SCIENTIFICO APPROPRIATO, E DELL’AUTONOMIA DI GIUDIZIO DIMOSTRATA.
DURANTE IL CORSO SI PROPORRÀ LO SVILUPPO DI UN PROGETTO PRATICO IN CUI LO STUDENTE A PARTIRE DA UNA METODOLOGIA DI IMAGING BASE, DOVRÀ PROGETTARE, IMPLEMENTARE E TESTARE IN MODALITÀ COMPARATIVA UNA SOLUZIONE INNOVATIVA APPLICATA AL CONTESTO BIOMETRICO. IL TEST COMPARATIVO PREVEDE LA SCELTA DI UN DATABASE PUBBLICO SUI CUI È POSSIBILE MISURARE LE PRESTAZIONI IN TERMINI DI EFFICIENZA ED EFFICACIA. IL SW UTILIZZATO PER A SPERIMENTAZIONE SARÀ MATLAB O C.
PER ACCEDERE ALLA PROVA ORALE È NECESSARIO RAGGIUNGERE ALMENO 18.
LA PROVA ORALE CONSISTERÀ IN UN COLLOQUIO IN CUI VERRANNO COLMATE LE LACUNE EVENTUALMENTE RISCONTRATE NELLA PROVA DI LABORATORIO. PER GLI STUDENTI CHE AVESSERO FORNITO UNA SOLUZIONE EFFICIENTE ED EFFICACE, VERRÀ APPROFONDITO UN ARGOMENTO DELLA SEZIONE CONTENUTI/PROGRAMMA.

Testi
IL MATERIALE DIDATTICO, DISPENSE DEL DOCENTE, ESEMPI DI ESERCIZI SVOLTI E ULTERIORE MATERIALE DIDATTICO INTEGRATIVO, SONO DISPONIBILI ONLINE PER GLI STUDENTI SUL SITO DELL'INSEGNAMENTO.
PER LO STUDIO INDIVIDUALE, LO STUDENTE DOVRÀ FARE RIFERIMENTO AD ALMENO UNO DEI TESTI CONSIGLIATI SOTTO INDICATI.

TESTI CONSIGLIATI
•THE ART AND SCIENCE OF C, E.S. ROBERTS, ADDISON-WESLEY, 1995, ISBN: 978-0201543223
•C PROGRAMMING: A MODERN APPROACH, K.N. KING W.W. NORTON & COMPANY, SECONDA EDIZIONE, 2008. ISBN-10: 0393979504 ISBN-13: 978-0393979503
•PAUL J. DEITEL, HARVEY M. DEITEL, C. CORSO COMPLETO DI PROGRAMMAZIONE. APOGEO, 2010 ISBN-10: 8850329547 ISBN-13: 978-8850329540
Altre Informazioni
LO SVOLGIMENTO PUNTUALE DEGLI ESERCIZI SUGGERITI DAL DOCENTE È, DI SOLITO, IL MODO MIGLIORE PER LO STUDENTE DI PREPARARSI AL SUPERAMENTO DELL'ESAME.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-02-19]