EMBEDDED SYSTEMS

Informatica EMBEDDED SYSTEMS

0522500126
DIPARTIMENTO DI INFORMATICA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
INFORMATICA
2022/2023



ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
420LEZIONE
216LABORATORIO
Obiettivi
I MICROPROCESSORI SONO INCORPORATI (EMBEDDED) PRATICAMENTE IN OGNI OGGETTO E SONO UTILIZZATI PER CONTROLLARNE SENSORI E ATTUATORI. I SISTEMI EMBEDDED SONO IMPIEGATI NEI DISPOSITIVI PIÙ DISPARATI E, DIVERSAMENTE DA PERSONAL COMPUTER CHE ESEGUONO UNA AMPIA VARIETÀ DI APPLICAZIONI, SONO PROGETTATI PER L'ESECUZIONE DI COMPITI SPECIFICI, LEGATI AL MONDO FISICO CHE LI CIRCONDA. L’OBIETTIVO DEL CORSO È FORNIRE ALLO STUDENTE LE COMPETENZE INGEGNERISTICHE DI BASE E LE METODOLOGIE NECESSARIE PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E TESTING DI SISTEMI EMBEDDED. E’ PREVISTA LA TRATTAZIONE DI ALCUNI CASI DI STUDIO RAPPRESENTATIVI DEI VARI AMBITI APPLICATIVI DESCRITTI DA CONCRETE ESPERIENZE AZIENDALI.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
GLI STUDENTI ACQUISIRANNO LA CONOSCENZA DI ARCHITETTURE E DISPOSITIVI DI CONTROLLO EMBEDDED, DEI SISTEMI OPERATIVI EMBEDDED, DEL MULTITASKING E DELLO SCHEDULING, DELLA SENSORISTICA E DEGLI ATTUATORI E DELLA COMUNICAZIONE.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
GRAZIE ALLE NOZIONI TEORICHE ED AGLI ESEMPI PRATICI FORNITI GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI PROGETTARE SEMPLICI ARCHITETTURE EMBEDDED, SELEZIONARE E CONFIGURARE DISPOSITIVI ED OTTIMIZZARNE I CONSUMI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI VALUTARE I VANTAGGI E GLI SVANTAGGI DEI DIVERSI DISPOSITIVI, EFFETTUANDO LA SCELTA E LA CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA OPERATIVO.

ABILITÀ COMUNICATIVE
L’ATTIVITÀ SEMINARIALE PREVISTA A FINE CORSO MIRA A RAFFORZARE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE DELLE TEMATICHE AFFRONTATE GIÀ STIMOLATA DALLA PARTECIPAZIONE A SEMINARI SU CONCRETE ESPERIENZE AZIENDALI ED ATTIVITÀ DI LEARNING BY DOING.

CAPACITÀ DI APPRENDERE
LA PADRONANZA DEI CONCETTI BASE DESCRITTI DURANTE IL CORSO PERMETTERÀ AGLI STUDENTI DI PROSEGUIRE AUTONOMAMENTE ATTIVITÀ DI PROGETTAZIONE E SVILUPPO DI SISTEMI EMBEDDED.
Prerequisiti
SONO RACCOMANDATE CONOSCENZE DI BASE DI: ALGORITMI, LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE (COME AD ESEMPIO PHYTON, C E JAVA) ED INGEGNERIA DEL SOFTWARE. E’ NECESSARIA UNA BUONA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE (SCRITTA E PARLATA).
Contenuti
L’INSEGNAMENTO TRATTERÀ LE SEGUENTI TEMATICHE, CHE VERRANNO POI APPLICATE IN UN PROGETTO DI FINE CORSO O APPROFONDITE IN ATTIVITÀ SEMINARIALI:
INTRODUZIONE AI SISTEMI EMBEDDED (4H)
SOFTWARE ENGINEERING PER EMBEDDED E REAL-TIME SYSTEMS (4H)
SOFTWARE DEVELOPMENT PROCESS (4H)
PROGRAMMING AND IMPLEMENTATION GUIDELINES (4H)
OPEN-SOURCE SOFTWARE PER SISTEMI EMBEDDED (4H)
EMBEDDED SOFTWARE QUALITY, INTEGRATION, AND TESTING TECHNIQUES (4H)
INTERNET OF THINGS (3H)
SECURITY AND CRYPTOGRAPHY (3H)
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE 30 ORE DI LEZIONI FRONTALI IN LINGUA INGLESE. SI FARÀ USO DI TRASPARENZE E ALTRO MATERIALE DIDATTICO CHE SARÀ DISTRIBUITO ONLINE. L’INSEGNAMENTO AVRÀ UN APPROCCIO PRATICO E ALLE LEZIONI FRONTALI TEORICHE SI ALTERNERANNO SEMINARI (6 ORE ALMENO) SU REALI ESPERIENZE AZIENDALI E MOMENTI APPLICATIVI IN CUI LO STUDENTE SARÀ INVITATO AD EFFETTUARE ATTIVITÀ PRATICHE INDIVIDUALI E/O DI GRUPPO.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI È CERTIFICATO ATTRAVERSO IL SUPERAMENTO DI UN ESAME ORALE CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. ALLO STUDENTE SARANNO SOTTOPOSTE DOMANDE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI INDICATI NEL PROGRAMMA DI INSEGNAMENTO. IL FINE DI TALI DOMANDE È ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTO, NONCHÉ A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI ORGANIZZAZIONE AUTONOMA DELL'ESPOSIZIONE E LA CAPACITÀ DI UTILIZZO APPROPRIATO DELLA TERMINOLOGIA NELL'ESPOSIZIONE STESSA. L'ESAME PREVEDE ANCHE LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO TRA:
UNA RICERCA MONOGRAFICA;
UN PROGETTO APPLICATIVO SPERIMENTALE.
VALE LA PENA MENZIONARE CHE GLI STUDENTI (IN GRUPPO O INDIVIDUALMENTE) SCELGONO, IN BASE ALLE LORO PREFERENZE, L'ARGOMENTO DEI LORO PROGETTI. IN OGNI CASO, È OBBLIGATORIO CHE IL DOCENTE APPROVI IL PROGETTO CHE GLI STUDENTI DOVRANNO REALIZZARE. IL PROGETTO PUÒ ESSERE INDIVIDUALE O DI GRUPPO (FINO AD UN MASSIMO DI TRE STUDENTI PER GRUPPO) E CONSENTE DI CONSEGUIRE UN PUNTEGGIO MASSIMO DI 3/30. LA VALUTAZIONE FINALE SARÀ DATA DALLA SOMMA DEI PUNTEGGI OTTENUTI NELLA PROVA ORALE E DALLA VALUTAZIONE DEL PROGETTO. IL PUNTEGGIO MASSIMO OTTENIBILE È 30 E LODE.
Testi
“SOFTWARE ENGINEERING FOR EMBEDDED SYSTEMS: METHODS, PRACTICAL TECHNIQUES, AND APPLICATIONS” (SECOND EDITION), ELSEVIER, EDITED BY: ROBERT OSHANA AND MARK KRAELING, DOI: HTTPS://DOI.ORG/10.1016/C2015-0-06188-3, ISBN: 978-0-12-809448-8
PETER MARWEDEL “EMBEDDED SYSTEM DESIGN: EMBEDDED SYSTEMS, FOUNDATIONS OF CYBER-PHYSICAL SYSTEMS, AND THE INTERNET OF THINGS” (THIRD EDITION) SPRINGER
ELECIA WHITE “MAKING EMBEDDED SYSTEMS” O’REILLY, ISBN: 978-1-449-30214-6.
LUCIDI DELLE LEZIONI DISPONIBILI SULLA PIATTAFORMA SOFTWARE UTILIZZATA PER IL CORSO
Altre Informazioni
IL DOCENTE PUÒ ESSERE RAGGIUNGIBILE AL SUO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA PER OGNI EVENIENZA: GSCANNIELLO@UNISA.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-08-05]