SISTEMI EMBEDDED

Ingegneria Informatica SISTEMI EMBEDDED

0622700026
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE ED ELETTRICA E MATEMATICA APPLICATA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
INGEGNERIA INFORMATICA
2014/2015

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2012
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
660LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO MIRA ALL’ACQUISIZIONE DEGLI ELEMENTI DI BASE PER LA REALIZZAZIONE DI APPLICAZIONI SOFTWARE SU SISTEMI EMBEDDED; INOLTRE FORNISCE UN’INTRODUZIONE ALLE PRINCIPALI ARCHITETTURE ED AMBIENTI SOFTWARE PER LO SVILUPPO DI APPLICAZIONI, CON RIFERIMENTO A SISTEMI EMBEDDED DI PICCOLE E MEDIE CAPACITÀ ELABORATIVE, NONCHÉ A QUELLE MAGGIORMENTE DIFFUSE IN AMBITO MOBILE.

CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
COMPRENSIONE DELLE PROBLEMATICHE SPECIFICHE DEGLI APPLICATIVI PER SISTEMI EMBEDDED E DELLE PECULIARITÀ DELLE ARCHITETTURE SOFTWARE E DEI RELATIVI SISTEMI OPERATIVI.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE
CAPACITÀ DI PROGETTARE APPLICATIVI SOFTWARE PER SISTEMI EMBEDDED DI DIFFERENTI LIVELLI DI COMPLESSITÀ E CON DIFFERENTI REQUISITI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
SAPER INDIVIDUARE I METODI PIÙ APPROPRIATI PER PROGETTARE E REALIZZARE UN SOFTWARE PER UN SISTEMA EMBEDDED, ED OTTIMIZZARE IL PROCESSO REALIZZATIVO IN BASE AL CONTESTO IN ESAME. SAPER INDIVIDUARE LE CONDIZIONI IN CUI RISULTA VANTAGGIOSO L’USO DI UNA PARTICOLARE ARCHITETTURA EMBEDDED.

ABILITÀ COMUNICATIVE
SAPER LAVORARE IN GRUPPO E DESCRIVERE I REQUISITI, L’ARCHITETTURA, LE SCELTE PROGETTUALI E LE SOLUZIONI IMPLEMENTATIVE RELATIVE AD APPLICAZIONI SU SISTEMI EMBEDDED.

CAPACITÀ DI APPRENDERE
SAPER APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE A CONTESTI DIFFERENTI DA QUELLI PRESENTATI DURANTE IL CORSO, ED APPROFONDIRE GLI ARGOMENTI TRATTATI USANDO MATERIALI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI.
Prerequisiti
PER IL PROFICUO RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI È NECESSARIA LA CONOSCENZA DEI LINGUAGGI C E JAVA E DELLE STRUTTURE DATI FONDAMENTALI. INFINE, È RICHIESTA UNA CONOSCENZA DI BASE DELL’ARCHITETTURA DEL PROCESSORE E DEL LINGUAGGIO MACCHINA, QUESTI ULTIMI SVILUPPATI NELL’AMBITO DEL CORSO DI SISTEMI DI ELABORAZIONE.
Contenuti
INTRODUZIONE
DEFINIZIONE DI SISTEMI EMBEDDED. ARCHITETTURE HARDWARE PER SISTEMI EMBEDDED. MICROCONTROLLORI, SYSTEM-ON-A-CHIP, SINGLE-BOARD-COMPUTER. SPECIFICITÀ DELLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI SU SISTEMI EMBEDDED: LIMITAZIONI DI MEMORIA, DI POTENZA DI CALCOLO, DI AUTONOMIA ENERGETICA. (ORE LEZIONE/ESERCITAZIONE/LABORATORIO 5/0/0)
AMBIENTI SOFTWARE PER SISTEMI EMBEDDED DI FASCIA BASSA
SVILUPPO DI APPLICAZIONI SU SISTEMI EMBEDDED SENZA SISTEMA OPERATIVO. IL CICLO PRINCIPALE DELL’APPLICAZIONE. TEMPORIZZAZIONE DELLE OPERAZIONI. INPUT/OUTPUT DIGITALE. INPUT/OUTPUT ANALOGICO E PWM. COMUNICAZIONE CON DISPOSITIVI I2C E SPI. (ORE 6/0/4)
AMBIENTI SOFTWARE PER SISTEMI EMBEDDED DI FASCIA ALTA
SVILUPPO DI APPLICAZIONI SU SISTEMI EMBEDDED. CENNI ALL’ARCHITETTURA ARM. CENNI AI SISTEMI OPERATIVI REAL-TIME (CHIBIOS, RTLINUX, VXWORX, QNX, WIND RIVER LINUX). GESTIONE DELLA MEMORIA. FILE SYSTEM PER SISTEMI EMBEDDED. GESTIONE DEL BOOT E DEPLOYMENT DI APPLICAZIONI. (ORE 7/0/5)
AMBIENTI SOFTWARE E APPLICAZIONI SU SMART CARD
INTRODUZIONE ALLE SMART CARD. PROBLEMATICHE DI SECURITY E CRITTOGRAFIA. VALUTAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLA SECURITY. SMART CARD IN AMBITO BANCARIO E IN AMBITO TELEFONICO. LA PIATTAFORMA JAVACARD. TECNOLOGIE E STRUMENTI PER LO SVILUPPO DI APPLICAZIONI SU JAVACARD. (ORE 6/0/5)
SISTEMI EMBEDDED PER APPLICAZIONI MULTIMEDIALI
ELABORAZIONE DI FLUSSI VIDEO E AUDIO IN SISTEMI EMBEDDED. LE ARCHITETTURE DSP. STRUMENTI DI SVILUPPO PER DSP. REALIZZAZIONE DI FILTRI FIR E IIR. (ORE 6/0/5)
AMBIENTI SOTWARE PER SISTEMI EMBEDDED DISTRIBUITI
SISTEMI EMBEDDED MOBILI E SVILUPPO DI APPLICAZIONI DISTRIBUITE SU SISTEMI EMBEDDED. RETI DI SENSORI. PROBLEMATICHE DI SCALABILITÀ, DI AFFIDABILITÀ E DI SECURITY. COMUNICAZIONI CON TECNOLOGIA BLUETOOTH, WIFI E ZIGBEE. (ORE 6/0/5)
TOTALE ORE 36/0/24

NOTA:
UN TERZO DELLE ORE DEL CORSO SARÀ DEDICATA AD ATTIVITÀ SEMINARIALI ORGANIZZATE IN COLLABORAZIONE CON IMPORTANTI AZIENDE CHE SVILUPPANO TECNOLOGIE EMBEDDED, PER APPROFONDIMENTI E CASE STUDIES CHE COLLEGANO DIRETTAMENTE GLI ARGOMENTI DEL CORSO ALLE EFFETTIVE ESIGENZE INDUSTRIALI. INOLTRE, LE ESERCITAZIONI DI LABORATORIO SARANNO EFFETTUATE UTILIZZANDO I TOOL DI SVILUPPO EFFETTIVAMENTE ADOPERATI IN AMBITO AZIENDALE.
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO CONTEMPLA LEZIONI TEORICHE ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI LABORATORIO. UN TERZO DELLE ORE DEL CORSO SARÀ DEDICATA AD ATTIVITÀ SEMINARIALI ORGANIZZATE IN COLLABORAZIONE CON IMPORTANTI AZIENDE CHE SVILUPPANO TECNOLOGIE EMBEDDED, PER APPROFONDIMENTI E CASE STUDIES CHE COLLEGANO DIRETTAMENTE GLI ARGOMENTI DEL CORSO ALLE EFFETTIVE ESIGENZE INDUSTRIALI. INOLTRE, LE ESERCITAZIONI DI LABORATORIO SARANNO EFFETTUATE UTILIZZANDO I TOOL DI SVILUPPO EFFETTIVAMENTE ADOPERATI IN AMBITO AZIENDALE.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE DEL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI AVVERRÀ MEDIANTE LA REALIZZAZIONE DI UN ELABORATO E UN COLLOQUIO ORALE. LA VALUTAZIONE TERRÀ CONTO DEI SEGUENTI ASPETTI:
CONOSCENZA DELLE ARCHITETTURE PER SISTEMI EMBEDDED PRESENTATE NEL CORSO, E DELLE PROBLEMATICHE PRINCIPALI NELLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI SOFTWARE PER SISTEMI EMBEDDED
CAPACITÀ DI PROGETTARE E REALIZZARE APPLICAZIONI SOFTWARE PER SISTEMI EMBEDDED, E DI USARE GLI STRUMENTI PER LO SVILUPPO ED IL TESTING DI TALI APPLICAZIONI
CAPACITÀ DI LAVORARE IN GRUPPO PER LA REALIZZAZIONE DI APPLICAZIONI SU SISTEMI EMBEDDED
CAPACITÀ DI DESCRIVERE I REQUISITI, L’ARCHITETTURA, LE SCELTE PROGETTUALI E LE SOLUZIONI IMPLEMENTATIVE RELATIVE AD APPLICAZIONI SU SISTEMI EMBEDDED
Testi
DA DEFINIRE
Altre Informazioni
-
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]