MATEMATICA

Farmacia MATEMATICA

0760100001
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2013/2014

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2010
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
540LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO SI PROPONE DI FORNIRE L'ACQUISIZIONE DI STRUMENTI FONDAMENTALI DELL'ANALISI MATEMATICA E DELLA GEOMETRIA CHE CONSENTANO L'ELABORAZIONE DI PROBLEMI MATEMATICI E LO STUDIO DI MODELLI APPLICATIVI BASATI SU STRUTTURE MATEMATICHE, IN CONNESSIONE CON LE IPOTESI SU CUI TALI MODELLI SONO FONDATI, COMPRENDENDONE, QUINDI, IN MODO CRITICO, ANCHE LIMITI DI VALIDITÀ ED APPLICABILITÀ IN CONTESTI REALI (CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE)

LO STUDENTE SARÀ IN GRADO SIA DI APPLICARE CORRETTAMENTE GLI ARGOMENTI TRATTATI PER LA DESCRIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA DI CASI REALI ANCHE IN CONTESTI INTERDISCIPLINARI DI INTERESSE PER IL CORSO DI STUDI CHE DI VALUTARE ANCHE LA QUALITÀ DEI RISULTATI ATTESI.(CONOSCENZA E CAPACITA’ DI COMPRENSIONE APPLICATE)

LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI SVILUPPARE UNA MENTALITA’ FLESSIBILE CHE CONSENTA LORO DI APPLICARE LE NOZIONI ACQUISITE E INTEGRARE LE CONOSCENZE NECESSARIE AL FINE ANCHE DI GESTIRE LA COMPLESSITÀ DELLE INFORMAZIONI (AUTONOMIA DI GIUDIZIO).

ALLO STUDENTE VENGONO INOLTRE FORNITI ANCHE GLI STRUMENTI LINGUISTICI UTILI A COMUNICARE ANCHE AD ESPERTI E NON, PROBLEMI E SOLUZIONI DI CALCOLO INFINITESIMALE, ANCHE IN CONTESTI INTERDISCIPLINARI (ABILITA’ COMUNICATIVE)

LO STUDENTE ACQUISIRÀ GLI STRUMENTI PER POTER AMPLIARE ED APPROFONDIRE IN MANIERA AUTONOMA LE TEMATICHE AFFRONTATE DURANTE IL CORSO CON LE SUE APPLICAZIONI INTERDISCIPLINARI (CAPACITÀ DI APPRENDERE).
Prerequisiti
È RICHIESTA LA SEMPLICE CONOSCENZA DI CONCETTI DI BASE DELLA MATEMATICA.
Contenuti
MATRICI E DETERMINANTI. SISTEMI DI EQUAZIONI LINEARI ANCHE PARAMETRICI, TEOREMA DI CRAMER E DI ROUCHÈ-CAPELLI NUMERI REALI. FUNZIONI ELEMENTARI FUNZIONI PARI, DISPARI E PERIODICHE. CAMPO DI ESISTENZA E GRAFICI VARIABILE REALE. FUNZIONI COMPOSTE. LE FUNZIONI POTENZA N-MA, RADICE N-MA, POTENZA CON ESPONENTE REALE, ESPONENZIALE, LOGARITMICA, TRIGONOMETRICHE (SENO, COSENO, TANGENTE E COTANGENTE). TEOREMI, REGOLE E PROPRIETÀ SUI LIMITI. OPERAZIONI SUI LIMITI E LORO PROPRIETÀ. FORME INDETERMINATE. INFINITESIMI E INFINITI. LIMITI NOTEVOLI TEOREMI REGOLE E PROPRIETÀ SULLE FUNZIONI CONTINUE. DISCONTINUITÀ. FUNZIONI CRESCENTI E DECRESCENTI. FUNZIONI INVERTIBILI. FUNZIONI INVERSE. DERIVATE E DIFFERENZIALI DELLE FUNZIONI DI UNA VARIABILE TEOREMI REGOLE E PROPRIETÀ SULLE DERIVATE. DERIVATA DELLE FUNZIONI ELEMENTARI. DERIVATA DELLE FUNZIONI INVERSE. DERIVATE DELLE FUNZIONI COMPOSTE. FORMULE E REGOLE DI DERIVAZIONE. TEOREMA DI ROLLE, DI LAGRANGE, DI DE L’HOPITAL. ASINTOTI. MASSIMI, MINIMI E FLESSI. STUDIO DEL GRAFICO DI UNA FUNZIONE. TEOREMI, REGOLE E PROPRIETÀ DI INTEGRAZIONE. INTEGRALI INDEFINITI IMMEDIATI. INTEGRAZIONE PER SOSTITUZIONE E PER PARTI. INTEGRALI DEFINITI. CALCOLO DI AREE.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI E TEST DI AUTOVALUTAZIONE.
Verifica dell'apprendimento
DURANTE IL CORSO SARANNO SVOLTE DUE PROVE SCRITTE IN ITINERE L’ACCERTAMENTO FINALE CONSISTERÀ: IN UNA PROVA SCRITTA PROPEDEUTICA AD UN COLLOQUIO ORALE PER COLORO CHE NON HANNO SUPERATO LE PROVE IN ITINERE; IN UN SOLO COLLOQUIO ORALE PER COLORO CHE HANNO SUPERATO LE PROVE SCRITTE IN ITINERE.
Testi
E.GIUSTI, ELEMENTI DI ANALISI MATEMATICA . ED. BOLLATI BORINGHIERI , TORINO
C.D’APICE, R.MANZO, VERSO L’ESAME DI MATEMATICA 1, ED. CUES, SALERNO
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]