FISIOLOGIA

Farmacia FISIOLOGIA

0760100013
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2015/2016

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2010
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1080LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO SI PROPONE DI FORNIRE LA CONOSCENZA DEI CONCETTI FONDAMENTALI DELLA FISIOLOGIA CELLULARE E DELLA FISIOLOGIA GENERALE NECESSARI PER LA COMPRENSIONE DELLE FUNZIONI E DELLE INTEGRAZIONI DINAMICHE DELL’ORGANISMO UMANO.
LO STUDENTE ALLA FINE DEL CORSO DOVRÀ ESSERE IN GRADO DI CORRELARE LA STRUTTURA E LA FUNZIONE DEI SINGOLI ORGANI E DI ILLUSTRARNE LE MODALITÀ DI INTERAZIONE, NONCHÉ IL CONTROLLO ENDOCRINO E NERVOSO DEL LORO FUNZIONAMENTO.

ALLA FINE DEL CORSO E PER IL SUPERAMENTO DELL'ESAME, LO STUDENTE DOVRÀ DIMOSTRARE DI:
1. AVER ACQUISITO UNA CONOSCENZA E UNA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLA FISIOLOGIA UMANA CHE GLI PERMETTA DI ARGOMENTARE PROBLEMATICHE FISIOLOGICHE IN MODO LOGICO E COMPLETO;
2. SAPER SOSTENERE ARGOMENTAZIONI E INTERPRETARE DATI CLINICI UTILIZZANDO LE CONOSCENZE DELLA FUNZIONE DELL’ORGANISMO UMANO IN MODO UNITARIO;
3. SAPER VALUTARE CRITICAMENTE E IN MODO AUTONOMO OPINIONI DIVERSE SU ASPETTI GENERALI O SPECIFICI DELLA FISIOLOGIA UMANA;
4. SAPER ESPORRE IN LINGUA ITALIANA CORRETTA E CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO LE PROPRIE CONOSCENZE;
5. DIMOSTRARE DI AVER RAGGIUNTO UNA CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO TALE CHE GLI PERMETTA NON SOLO DI RISPONDERE CON CORRETTEZZA, MA SPIEGARE O GIUSTIFICARE LE RISPOSTE.

Prerequisiti
PER SOSTENERE L'ESAME DI FISIOLOGIA UMANA È NECESSARIO CONOSCERE I CONTENUTI DEL CORSO DI FISICA, CHIMICA, BIOCHIMICA, BIOLOGIA ANIMALE, ANATOMIA UMANA.
Contenuti
FISIOLOGIA CELLULARE. LE MEMBRANE CELLULARI: COMPOSIZIONE E ARCHITETTURA. TRASPORTI DI MEMBRANA: DIFFUSIONE SEMPLICE, FACILITATA, TRASPORTO ATTIVO PRIMARIO E SECONDARIO. LE GIUNZIONI INTERCELLULARI: COMUNICANTI E SERRATE. COMUNICAZIONE INTERCELLULARE, MESSAGGERI EXTRACELLULARI, CONCETTO DI RECETTORE: INTRACELLULARE, CANALE, MEDIATO DA PROTEINE G. L’ECCITABILITÀ CELLULARE. EQUILIBRI IONICI E POTENZIALI DI MEMBRANA. LE BASI MOLECOLARI DEL POTENZIALE D’AZIONE.
NEUROFISIOLOGIA. . IL NEURONE. ECCITABILITÀ DELLA MEMBRANA NEURONALE. SINAPSI ELETTRICHE E CHIMICHE. MECCANISMO PRESINAPTICO, MECCANISMO POST-SINAPTICO MEDIATO DA RECETTORI-CANALE E MEDIATO DA RECETTORI METABOTROPI. PRINCIPALI NEUROTRASMETTITORI E RELATIVI RECETTORI. SINAPSI ECCITATORIE E INIBITORIE. IL SISTEMA SOMATO-SENSORIALE. MECCANOCETTORI, CHEMOCETTORI E TERMOCETTORI. SENSIBILITÀ SOMATICA. SENSIBILITÀ TATTILE. DOLORE E CONTROLLO DELLA SUA PERCEZIONE. LE AREE DELLA SENSIBILITÀ SOMATICA. IL MOTONEURONE. LA GIUNZIONE NEUROMUSCOLARE. L'UNITÀ MOTORIA. RIFLESSI. SISTEMA NERVOSO AUTONOMO.
FUNZIONE MUSCOLARE. STRUTTURA E ULTRASTRUTTURA DEL MUSCOLO. IL SARCOMERO: ARCHITETTURA; COMPOSIZIONE E STRUTTURA DEI FILAMENTI SPESSI E SOTTILI. MECCANISMO DELLA CONTRAZIONE. CONTROLLO DELLA CONTRAZIONE: ACCOPPIAMENTO ECCITAMENTO-CONTRAZIONE; RUOLO DEL CA2+. CONTRAZIONE ISOMETRICA E ISOTONICA. SCOSSA SEMPLICE E TETANO MUSCOLARE. RELAZIONE LUNGHEZZA-TENSIONE; RELAZIONE FORZA-VELOCITÀ. PRODUZIONE DI CALORE. LE FONTI ENERGETICHE. IL MUSCOLO LISCIO: STRUTTURA; MECCANISMO DELLA CONTRAZIONE E REGOLAZIONE NEURO-ORMONALE.
CIRCOLAZIONE. ANATOMIA FUNZIONALE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE. CUORE: ANATOMIA FUNZIONALE DEL CUORE. ELETTROFISIOLOGIA DEL TESSUTO MIOCARDICO. ELETTROCARDIOGRAMMA. CICLO CARDIACO.. REGOLAZIONE NERVOSA E ORMONALE DELL'ATTIVITÀ CARDIACA. CIRCOLAZIONE DEL SANGUE. CARATTERISTICHE ISTO-FUNZIONALI DEI VASI. PRESSIONE ARTERIOSA E SUA REGOLAZIONE. SCAMBI NEI CAPILLARI. CIRCOLAZIONE VENOSA. CIRCOLAZIONE LINFATICA. STRUTTURA DEL SISTEMA LINFATICO.
SANGUE. GENERALITÀ E COMPOSIZIONE. PLASMA. IMPORTANZA DELLE PROTEINE PLASMATICHE. GLOBULI ROSSI. LEUCOCITI. PIASTRINE. EMOSTASI E COAGULAZIONE.
RESPIRAZIONE. ANATOMIA FUNZIONALE DELL'APPARATO RESPIRATORIO. MECCANICA RESPIRATORIA. MEMBRANA RESPIRATORIA. SCAMBI DI GAS NEI POLMONI E NEI TESSUTI. TRASPORTO DELL' O2 E DELL’CO2 NEL SANGUE. CAPACITÀ TAMPONE DELL'H2CO3/HCO3-. STATI DI ACIDOSI E DI ALCALOSI. REGOLAZIONE DEL PH PLASMATICO.
FUNZIONE RENALE. BILANCIO IDRICO. ANATOMIA FUNZIONALE DEL RENE. IL NEFRONE E IL CIRCOLO RENALE. FILTRAZIONE GLOMERULARE E SUA REGOLAZIONE. RIASSORBIMENTI E SECREZIONI TUBULARI. MECCANISMO DI MOLTIPLICAZIONE IN CONTROCORRENTE. REGOLAZIONE DELL'EQUILIBRIO ACIDO-BASE DA PARTE DEL RENE. OMEOSTASI DEGLI IONI. FUNZIONE ENDOCRINA DEL RENE. IL SISTEMA RENINA-ANGIOTENSINA- ALDOSTERONE. REGOLAZIONE DEL VOLUME PLASMATICO E DEL LIQUIDO EXTRACELLULARE.
DIGESTIONE E ASSORBIMENTO. ANATOMIA FUNZIONALE DELL'APPARATO DIGERENTE. REGOLAZIONE NERVOSA ED ENDOCRINA DELLA DIGESTIONE E MOTILITÀ GASTROINTESTINALE. DIGESTIONE E ASSORBIMENTO. FUNZIONI DEL FEGATO.
FISIOLOGIA ENDOCRINA. COMUNICAZIONE ENDOCRINA E PARACRINA. RAPPORTI NEURO-ENDOCRINI. RETROAZIONI E CONTROLLI RECIPROCI. SECREZIONE BASALE E RISPOSTA A STIMOLI. LE GHIANDOLE ENDOCRINE E I LORO ORMONI. IL SISTEMA IPOTALAMO-IPOFISARIO. GLI ORMONI DELL’ADENOIPOFISI. GLI ORMONI DELLA NEUROIPOFISI. TIROIDE E SUA REGOLAZIONE. ORMONI TIROIDEI. IL CONTROLLO DELLA CALCEMIA. PANCREAS ENDOCRINO E CONTROLLO DELLA GLICEMIA. L'ASSE IPOTALAMO-IPOFISI-CORTICOSURRENE. ORMONI DELLA MIDOLLARE SURRENALE. ORMONI DELLE GONADI MASCHILI E FEMMINILI. RISPOSTE ORMONALI ALLO STRESS.
RIPRODUZIONE. ANATOMIA FUNZIONALE DELL’ APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE E FEMMINILE. IL CICLO OVARICO E IL CICLO UTERINO.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, DIDATTICA INTERATTIVA
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DI AVER RAGGIUNTO, DA PARTE DEGLI ALLIEVI, GLI OBIETTIVI PREFISSATI È FATTA MEDIANTE UNA PROVA SCRITTA E UN COLLOQUIO
Testi
TESTI CONSIGLIATI E/O DI CONSULTAZIONE:

SILVERTHORN, FISIOLOGIA: UN APPROCCIO INTEGRATO, 5/ED. PEARSON;
CARBONE, CICIRATA, AICARDI FISIOLOGIA ( DALLE MOLECOLE AI SISTEMI INTEGRATI )EDISES
GERMAN E STANFIELD, FISIOLOGIA UMANA 4/ED. EDISES
CONTI , FISIOLOGIA MEDICA, EDIERMES
Altre Informazioni
LINGUA DI INSEGNAMENTO: ITALIANO

MODALITÀ DI FREQUENZA: OBBLIGATORIA

SEDE: DIPARTIMENTO DI FARMACIA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]