FISIOLOGIA

Farmacia FISIOLOGIA

0760100013
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2019/2020

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1080LEZIONE
Obiettivi
L’ insegnamento è volto alla acquisizione delle conoscenze e alla comprensione del funzionamento del corpo umano a livello di cellule, tessuti, organi ed apparati e a livello integrato, dei meccanismi biofisici dei sistemi biologici, e dei meccanismi generali di controllo funzionale in condizioni normali.
Lo studente applicando le competenze acquisite dovrà essere in grado di effettuare una valutazione autonoma di semplici problemi fisiologici e dei meccanismi fisiopatologici alla base dello sviluppo delle patologie.
Prerequisiti
PER SOSTENERE L'ESAME DI FISIOLOGIA UMANA È NECESSARIO CONOSCERE I CONTENUTI DEL CORSO DI FISICA, CHIMICA, BIOLOGIA ANIMALE, ANATOMIA UMANA.
Contenuti
FISIOLOGIA CELLULARE. LE MEMBRANE CELLULARI: COMPOSIZIONE E ARCHITETTURA. TRASPORTI DI MEMBRANA: DIFFUSIONE SEMPLICE, FACILITATA, TRASPORTO ATTIVO PRIMARIO E SECONDARIO. LE GIUNZIONI INTERCELLULARI: COMUNICANTI E SERRATE. COMUNICAZIONE INTERCELLULARE, MESSAGGERI EXTRACELLULARI, CONCETTO DI RECETTORE: INTRACELLULARE, CANALE, MEDIATO DA PROTEINE G. L’ECCITABILITÀ CELLULARE. EQUILIBRI IONICI E POTENZIALI DI MEMBRANA. LE BASI MOLECOLARI DEL POTENZIALE D’AZIONE.
NEUROFISIOLOGIA. . IL NEURONE. ECCITABILITÀ DELLA MEMBRANA NEURONALE. SINAPSI ELETTRICHE E CHIMICHE. MECCANISMO PRESINAPTICO, MECCANISMO POST-SINAPTICO MEDIATO DA RECETTORI-CANALE E MEDIATO DA RECETTORI METABOTROPI. PRINCIPALI NEUROTRASMETTITORI E RELATIVI RECETTORI. SINAPSI ECCITATORIE E INIBITORIE. IL SISTEMA SOMATO-SENSORIALE. MECCANOCETTORI, CHEMOCETTORI E TERMOCETTORI. SENSIBILITÀ SOMATICA. SENSIBILITÀ TATTILE. DOLORE E CONTROLLO DELLA SUA PERCEZIONE. LE AREE DELLA SENSIBILITÀ SOMATICA. IL MOTONEURONE. LA GIUNZIONE NEUROMUSCOLARE. L'UNITÀ MOTORIA. RIFLESSI. SISTEMA NERVOSO AUTONOMO.
FUNZIONE MUSCOLARE. STRUTTURA E ULTRASTRUTTURA DEL MUSCOLO. IL SARCOMERO: ARCHITETTURA; COMPOSIZIONE E STRUTTURA DEI FILAMENTI SPESSI E SOTTILI. MECCANISMO DELLA CONTRAZIONE. CONTROLLO DELLA CONTRAZIONE: ACCOPPIAMENTO ECCITAMENTO-CONTRAZIONE; RUOLO DEL CA2+. CONTRAZIONE ISOMETRICA E ISOTONICA. SCOSSA SEMPLICE E TETANO MUSCOLARE. RELAZIONE LUNGHEZZA-TENSIONE; RELAZIONE FORZA-VELOCITÀ. PRODUZIONE DI CALORE. LE FONTI ENERGETICHE. IL MUSCOLO LISCIO: STRUTTURA; MECCANISMO DELLA CONTRAZIONE E REGOLAZIONE NEURO-ORMONALE.
CIRCOLAZIONE. ANATOMIA FUNZIONALE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE. CUORE: ANATOMIA FUNZIONALE DEL CUORE. ELETTROFISIOLOGIA DEL TESSUTO MIOCARDICO. ELETTROCARDIOGRAMMA. CICLO CARDIACO.. REGOLAZIONE NERVOSA E ORMONALE DELL'ATTIVITÀ CARDIACA. CIRCOLAZIONE DEL SANGUE. CARATTERISTICHE ISTO-FUNZIONALI DEI VASI. PRESSIONE ARTERIOSA E SUA REGOLAZIONE. SCAMBI NEI CAPILLARI. CIRCOLAZIONE VENOSA. CIRCOLAZIONE LINFATICA. STRUTTURA DEL SISTEMA LINFATICO.
SANGUE. GENERALITÀ E COMPOSIZIONE. PLASMA. IMPORTANZA DELLE PROTEINE PLASMATICHE. GLOBULI ROSSI. LEUCOCITI. PIASTRINE. EMOSTASI E COAGULAZIONE.
RESPIRAZIONE. ANATOMIA FUNZIONALE DELL'APPARATO RESPIRATORIO. MECCANICA RESPIRATORIA. MEMBRANA RESPIRATORIA. SCAMBI DI GAS NEI POLMONI E NEI TESSUTI. TRASPORTO DELL' O2 E DELL’CO2 NEL SANGUE. CAPACITÀ TAMPONE DELL'H2CO3/HCO3-. STATI DI ACIDOSI E DI ALCALOSI. REGOLAZIONE DEL PH PLASMATICO.
FUNZIONE RENALE. BILANCIO IDRICO. ANATOMIA FUNZIONALE DEL RENE. IL NEFRONE E IL CIRCOLO RENALE. FILTRAZIONE GLOMERULARE E SUA REGOLAZIONE. RIASSORBIMENTI E SECREZIONI TUBULARI. MECCANISMO DI MOLTIPLICAZIONE IN CONTROCORRENTE. REGOLAZIONE DELL'EQUILIBRIO ACIDO-BASE DA PARTE DEL RENE. OMEOSTASI DEGLI IONI. FUNZIONE ENDOCRINA DEL RENE. IL SISTEMA RENINA-ANGIOTENSINA- ALDOSTERONE. REGOLAZIONE DEL VOLUME PLASMATICO E DEL LIQUIDO EXTRACELLULARE.
DIGESTIONE E ASSORBIMENTO. ANATOMIA FUNZIONALE DELL'APPARATO DIGERENTE. REGOLAZIONE NERVOSA ED ENDOCRINA DELLA DIGESTIONE E MOTILITÀ GASTROINTESTINALE. DIGESTIONE E ASSORBIMENTO. FUNZIONI DEL FEGATO.
FISIOLOGIA ENDOCRINA. COMUNICAZIONE ENDOCRINA E PARACRINA. RAPPORTI NEURO-ENDOCRINI. RETROAZIONI E CONTROLLI RECIPROCI. SECREZIONE BASALE E RISPOSTA A STIMOLI. LE GHIANDOLE ENDOCRINE E I LORO ORMONI. IL SISTEMA IPOTALAMO-IPOFISARIO. GLI ORMONI DELL’ADENOIPOFISI. GLI ORMONI DELLA NEUROIPOFISI. TIROIDE E SUA REGOLAZIONE. ORMONI TIROIDEI. IL CONTROLLO DELLA CALCEMIA. PANCREAS ENDOCRINO E CONTROLLO DELLA GLICEMIA. L'ASSE IPOTALAMO-IPOFISI-CORTICOSURRENE. ORMONI DELLA MIDOLLARE SURRENALE. ORMONI DELLE GONADI MASCHILI E FEMMINILI. RISPOSTE ORMONALI ALLO STRESS.
RIPRODUZIONE. ANATOMIA FUNZIONALE DELL’ APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE E FEMMINILE. IL CICLO OVARICO E IL CICLO UTERINO.
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE 80 ORE DI DIDATTICA ASSISTITA (10 CFU) NELLA FORMA DI LEZIONI FRONTALI CHE SI SVOLGONO IN AULA CON L’AUSILIO DI PROIEZIONI. LA FREQUENZA DELLE LEZIONI IN AULA È OBBLIGATORIA. PER POTER SOSTENERE L’ESAME FINALE LO STUDENTE DEVE AVER FREQUENTATO ALMENO IL 70% DELLE ORE PREVISTE DALL’INSEGNAMENTO. LA VERIFICA DELLA PRESENZA È BASATA SU RILEVAZIONE ELETTRONICA CON BADGE.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI.
L'ESAME PREVEDE UNA PROVA SCRITTA E UNA PROVA ORALE.
LA PROVA SCRITTA È PROPEDEUTICA ALLA PROVA ORALE E CONSISTE IN UN TEST A RISPOSTA APERTA SU ARGOMENTI DEL PROGRAMMA DI INSEGNAMENTO. LA PROVA SI SVOLGE ANTERIORMENTE ALLA PROVA ORALE E SI CONSIDERA SUPERATA CON IL RAGGIUNGIMENTO DEL PUNTEGGIO MINIMO PRESTABILITO. LA PROVA SCRITTA HA DI NORMA UNA DURATA COMPRESA TRA 40- 60 MINUTI ED È FINALIZZATA A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI APPLICARE CORRETTAMENTE LE CONOSCENZE TEORICHE, LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLE PROBLEMATICHE PROPOSTE.
LA PROVA ORALE CONSISTE IN UN COLLOQUIO CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI TEORICI INDICATI NEL PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO ED È FINALIZZATA AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTO DALLO STUDENTE, NONCHÉ A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE RICORRENDO ALLA TERMINOLOGIA APPROPRIATA.
IL VOTO FINALE SCATURISCE, GENERALMENTE, DALLA MEDIA DELLE DUE PROVE.
Testi
CARBONE, CICIRATA, AICARDI FISIOLOGIA ( DALLE MOLECOLE AI SISTEMI INTEGRATI )EDISES
GERMAN E STANFIELD, FISIOLOGIA UMANA 4/ED. EDISES
SILVERTHORN, FISIOLOGIA: UN APPROCCIO INTEGRATO, 5/ED. PEARSON
Altre Informazioni
LINGUA DI INSEGNAMENTO: ITALIANO

MODALITÀ DI FREQUENZA: OBBLIGATORIA

SEDE: DIPARTIMENTO DI FARMACIA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-02-19]