PATOLOGIA GENERALE

Farmacia PATOLOGIA GENERALE

0760100017
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1080LEZIONE
AppelloData
GIUGNO28/06/2022 - 10:00
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO È VOLTO ALL’ACQUISIZIONE DELLE CONOSCENZE ED ALLA COMPRENSIONE DELLA TERMINOLOGIA MEDICA DI BASE, DEI MECCANISMI GENERALI DI DANNO ALL’ORGANISMO, DELL’EZIOPATOGENESI DELLE ALTERAZIONI FONDAMENTALI DELLE STRUTTURE, DELLE FUNZIONI E DEI MECCANISMI DI CONTROLLO DI ORGANI E APPARATI. LO STUDENTE APPLICANDO LE COMPETENZE ACQUISITE DOVRÀ ESSERE IN GRADO DI ELABORARE I PRINCIPALI CIRCUITI PATOGENETICI IN FUNZIONE DELLE ALTERAZIONI CELLULARI O MOLECOLARI, CORRELANDOLI ALLA POTENZIALITÀ DI CONTROLLO, PROGRESSIONE O RISOLUZIONE DELLA MALATTIA, E DI PERCEPIRE L’IMPATTO SOCIALE E CLINICO DELLE DIVERSE PATOLOGIE, IL RISCHIO DI TRASMISSIONE O CONTAGIO, IL RUOLO DELL’IDENTIFICAZIONE DELLE CAUSE DI MALATTIA NELLA SCELTA DEI BERSAGLI TERAPEUTICI
Prerequisiti
CONOSCENZE DEI PRINCIPI TEORICI DI BASE DI CHIMICA GENERALE ED INORGANICA, MATEMATICA, FISICA, BIOLOGIA ANIMALE ED ANATOMIA, BIOCHIMICA GENERALE ED APPLICATA, FISIOLOGIA GENERALE
Contenuti
EZIOLOGIA GENERALE (20 ORE): DEFINIZIONE DI MALATTIA. FATTORI ENDOGENI ED ESOGENI DI MALATTIA. FATTORI PATOGENI INTRINSECI (MALATTIE GENETICHE E PATOLOGIE METABOLICHE) ED ESTRINSECI (CAUSE DI NATURA FISICA, CHIMICA, ALIMENTARE, BIOLOGICA). PATOLOGIA CELLULARE (10 ORE): CAUSE DI DANNO CELLULARE. DANNO CELLULARE REVERSIBILE ED IRREVERSIBILE. DANNO DA IPOSSIA, DANNO DA RADICALI LIBERI. ALTERAZIONI DELLA STRUTTURA CELLULARE NEL DANNO. LA RISPOSTA CELLULARE ALLO STRESS. STEATOSI. MORTE CELLULARE: NECROSI E APOPTOSI. MECCANISMI DI ADATTAMENTO CELLULARE. INFIAMMAZIONE (10 ORE): PROCESSI E FASI. INFIAMMAZIONE ACUTA CELLULE PROPRIE E MEDIATORI SOLUBILI. INFIAMMAZIONE CRONICA. GRANULOMI. ALTERAZIONI DELLA TERMOREGOLAZIONE: IPOTERMIE, IPERTERMIE, FEBBRE. IMMUNOLOGIA E IMMUNOPATOLOGIA (15 ORE): IL SISTEMA IMMUNITARIO. POPOLAZIONI LINFOCITARIE. SPECIFICITÀ E MEMORIA. ANTIGENI E ANTICORPI. ANTIGENI DI ISTOCOMPATIBILITÀ. DEFICIENZE IMMUNITARIE. IMMUNOSOPPRESSIONE. IPERSENSIBILITÀ DI TIPO IMMEDIATO E RITARDATO. MALATTIE AUTOIMMUNI. ONCOLOGIA (16 ORE): CICLO CELLULARE E CONTROLLO DELLA PROLIFERAZIONE CELLULARE. TUMORI BENIGNI E MALIGNI. CANCEROGENESI. ONCOGENI E ONCOSOPPRESSORI. FORMAZIONE DELLE METASTASI. ALTERAZIONI DEL METABOLISMO (9 ORE): DIABETE, IPERLIPOPROTINEMIE, ATEROSCLEROSI
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE LEZIONI FRONTALI DELLA DURATA DI 80 ORE COMPLESSIVE (10 CFU), CHE SI SVOLGONO IN AULA CON L’AUSILIO DI PROIEZIONI POWERPOINT. LA FREQUENZA DELLE LEZIONI IN AULA È OBBLIGATORIA. PER POTER SOSTENERE L’ESAME FINALE LO STUDENTE DEVE AVER FREQUENTATO ALMENO IL 70% DELLE ORE PREVISTE DALL’INSEGNAMENTO
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’ INSEGNAMENTO È VERIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME ORALE CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. LA DURATA DELLA PROVA ORALE È MEDIAMENTE DI 30-MINUTI DURANTE I QUALI VERRANNO VALUTATE LA COMPRENSIONE DEI PRINCIPI APPRESI, IL LIVELLO DELL'ESPOSIZIONE E DELLA TERMINOLOGIA MEDICA, LA CAPACITÀ DI CORRELARE I FATTORI EZIOLOGICI ALLE ALTERAZIONI CELLULARI, MOLECOLARI ED ALLE MODIFICHE FISIOPATOLOGICHE IN RELAZIONE ALLE DIFFERENTI PARTI DEL PROGRAMMA ED ALLE CONOSCENZE PREGRESSE, NECESSARIE PER LA COMPRENSIONE DELLA SPECIFICA MATERIA D'ESAME. IL VOTO MINIMO DI 18/30 SARÀ ATTRIBUITO ALLO STUDENTE CHE MOSTRA CAPACITÀ DI CORRELARE SPECIFICI FATTORI EZIOLOGICI ALLA PATOGENESI E PROGRESSIONE DEL PROCESSO MORBOSO. LA LODE POTRÀ ESSERE ATTRIBUITA AGLI STUDENTI CHE RAGGIUNGERANNO IL VOTO MASSIMO DI 30/30 E DIMOSTRERANNO DI AVERE COMPLETA PADRONANZA DELLA PATOGENESI, DEI MECCANISMI CELLULARI E MOLECOLARI COINVOLTI, DEI FATTORI DI PROGRESSIONE E RISOLUZIONE DI MALATTIE SPECIFICHE, DIMOSTRANDO COMPLETA ACQUISIZIONE DI UNA TERMINOLOGIA MEDICA CORRETTA E DELLA CAPACITÀ DI APPLICARE AUTONOMAMENTE CONOSCENZE E COMPETENZE ANCHE IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI A LEZIONE.
Testi
-AUTORI VARI: PATOLOGIA GENERALE, IDELSON-GNOCCHI, ED. 2018 O SUCCESSIVE
-KUMAR, ABBAS, ASTER. ROBBINS. FONDAMENTI DI PATOLOGIA E DI FISIOPATOLOGIA; EDRA EDS., IX EDIZIONE-2013 O SUCCESSIVE
-PONTIERI, PATOLOGIA E FISIOPATOLOGIA GENERALE - PICCIN EDITORE V EDIZIONE-2015 O SUCCESSIVE
Altre Informazioni
LA FREQUENZA DEL CORSO E’ OBBLIGATORIA. UNA PREPARAZIONE SODDISFACENTE RICHIEDE IN MEDIA ALMENO DUE ORE DI STUDIO PER CIASCUNA ORA TRASCORSA IN AULA. CONSIDERATO IL CONTINUO PROGRESSO SCIENTIFICO NELLE CONOSCENZE DEI MECCANISMI CELLULARI E MOLECOLARI ALLA BASE DELLE PATOLOGIE UMANE, APPROFONDIMENTI IN MERITO AGLI ARGOMENTI TRATTATI POSSONO ESSERE RICHIESTI AI DOCENTI DEL SETTORE MED/04
INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DEL DOCENTE
PGAZZERRO@UNISA.IT; FUSCOBR@UNISA.IT
INDIRIZZO DEL SITO WEB DELLE ATTIVAZIONI DEL CORSO
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-05-05]