C.I. PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE

Odontoiatria e Protesi Dentaria C.I. PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE

1060200030
DIPARTIMENTO DI MEDICINA, CHIRURGIA E ODONTOIATRIA "SCUOLA MEDICA SALERNITANA"
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 6 ANNI
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
2020/2021

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 5
ANNO ORDINAMENTO 2015
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. CHIRURGIA ORALE
111LEZIONE
2C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE
555LEZIONE
3C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. OTORINOLARINGOIATRIA
222LEZIONE
4C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. CHIRURGIA PLASTICA
111LEZIONE
5C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. MALATTIE APPARATO VISIVO
111LEZIONE
6C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. NEURORADIOLOGIA
111LEZIONE
7C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. CHIRURGIA ORALE AFP
10STAGE INTERNO
8C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE AFP
20STAGE INTERNO
9C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. OTORINOLARINGOIATRIA AFP
121STAGE INTERNO
10C.I.PATOLOGIA E TERAPIA MAXILLO-FACCIALE - MOD. CHIRURGIA PLASTICA AFP
121STAGE INTERNO
Obiettivi
SCOPO DELL’INSEGNAMENTO È FORNIRE LE CONOSCENZE DI BASE NEL CAMPO DELL’ANATOMIA TOPOGRAFICA DEL DISTRETTO ORO-MAXILLO-FACCIALE, E CIRCA LA CLINICA E LA DIAGNOSI DELLE PATOLOGIE MAXILLO-FACCIALI CON I RELATIVI CENNI DI TERAPIA MEDICA E CHIRURGICA. PARTICOLARE ATTENZIONE SARÀ POSTA ALLA TRATTAZIONE DELLE MALFORMAZIONI CRANIO-FACCIALI, DELLE DISGNAZIE, DELLE PATOLOGIE DELLE GHIANDOLE SALIVARI, DELLE LESIONI NEOPLASTICHE E DI QUELLE TRAUMATICHE DISTRETTUALI.
Prerequisiti
PROPEDEUTICITÀ E SBARRAMENTI COME DA ART 11 DEL REGOLAMENTO DIDATTICO PUBBLICATO
Contenuti
NOZIONI DI ANATOMIA ( ORBITA, BULBO, ANNESSI). NOZIONI DI SEMEIOTICA ( TONOMETRIA, OFTALMOSCOPIA, , BIOMICROSCOPIA, ECOGRAFIA).PATOLOGIE PALPEBRALI (ENTROPION, ECTROPION, PTOSI, NEOFORMAZIONI, BLEFARITE),PATOLOGIE APPARATO LACRIMALE (GHIANDOLA LACRIMALE, VIE LACRIMALI),STRABISMO (LEGGE DI SHERRINGTON, LEGGE DI HERING, S.COMITANTE,S. INCOMITANTE, DEVIAZIONI ORIZZONTALI, VERTICALI, TORSIONALI, S.LATENTE, S. MANIFESTO),DIFETTI DI RIFRAZIONE (MIOPIA, ASTIGMATISMO, IPERMETROPIA, PRESBIOPIA),CATARATTA, CHERATITI, CONGIUNTIVITI, DISTROFIE CORNEALI, CHERATOCONO, UVEITI, GLAUCOMA, DOLORE OCULARE, OCCHIO ROSSO,ESOFTALMO,NERVO OTTICO,VIE OTTICHE,DISTACCO DI RETINA (REGMATOGENO, SECONDARIO, ),RETINOSCHISI,MACULOPATIE ( SENILE, MIOPICA, FOTOTRAUMATICA, FORO, SIEROSA CENTRALE),VASCULOPATIE RETINICHE ( OCCLUSIONI ARTERIOSE, OCCLUSIONI VENOSE, RETINOPATIA IPERTENSIVA, RETINOPATIA DIABETICA)
ANATOMIA E FISIOLOGIA DEI DISTRETTI ED APPARATI DI COMPETENZA OTORINOLARINGOIATRICA (NASO E SENI PARANASALI, ORECCHIO, CAVO ORALE, FARINGE E LARINGE), MALATTIE DEL NASO E DEI SENI PARANASALI (ESAME RINOFIBROENDOSCOPICO, RINOMANOMETRIA E RINOMETRIA ACUSTICA, TEST FUNZIONALI RINOLOGICI,IDENTIFICAZIONE DELLE ALTERAZIONI ANATOMO-STRUTTURALI, PROCESSI FLOGISTICI ACUTI E CRONICI, ALLERGIA NASOSINUSALE, RINOSINUSITI CRONICHE CON E SENZA POLIPOSI, TUMORI BENIGNI E MALIGNI), MALATTIE DEL RINOFARINGE (VEGETAZIONI ADENOIDI, TUMORI BENIGNI E MALIGNI, PATOLOGIA TUBARICA E TEST DELLA FUNZIONALITÀ TUBARICA), MALATTIE DEL CAVO ORALE (MALFORMAZIONI CONGENITE - LABIOPALATOSCHISI - GLOSSITI E STOMATITI, TUMORI BENIGNI E MALIGNI), MALATTIE DELL'OROFARINGE (FARINGITI ACUTE E CRONICHE, ANGINE SPECIFICHE ED ASPECIFICHE, TUMORI BENIGNI E MALIGNI), MALATTIE DELLE GHIANDOLE SALIVARI (METODICHE DIAGNOSTICHE E SCIALOENDOSCOPIA,SCIALOADENITI ACUTE E CRONICHE, CALCOLOSI SALIVARE, TUMORI BENIGNI E MALIGNI), RONCOPATIA E SLEEP APNEA SYNDROME (OSAS): DIAGNOSI E TRATTAMENTO, MALATTIE DEL LARINGE (LARINGOSCOPIA INDIRETTA, FIBROLARINGOSCOPIA, MICROLARINGOSCOPIA DIRETTA IN SOSPENSIONE, NEOFORMAZIONI BENIGNE - NODULI, POLIPI, EDEMI DI REINKE, PAPILLOMI - TUMORI MALIGNI), TRACHEOTOMIA E TRACHEOSTOMIA, CENNI SUL TRATTAMENTO MEDICO E CHIRURGICO DELLE PRINCIPALI MANIFESTAZIONI PATOLOGICHE DI COMPETENZA OTORINOLARINGOIATRICA
ANATOMIA DEL DISTRETTO ORO-MAXILLO-FACCIALE, ANATOMIA TOPOGRAFICA, EMBRIOLOGIA ED ISTOLOGIA, SEMEIOTICA DEL DISTRETTO, MALFORMAZIONI DEL DISTRETTO CRANIO-MAXILLO-FACCIALE E DEL COLLO (CRANIO-FACIO-STENOSI, SINDROMI MALFORMATIVE COMPESSE QUALI SINDROME OTOMANDIBOLARE, FRANCESCHETT, SCHISI, CISTI E FISTOLE CONGENITE DEL COLLO, PIER-ROBIN), FRATTURE DEI MASCELLARI E DELLO SCHELETRO CRANIO FACCIALE, NEVRALGIE TRIGEMINALI, PARALISI FACCIALI, TUMORI A CARICO DELLO SCHELETRO MAXILLO-FACCIALE, CENNI DI CHIRURGIA PREPROTESICA E PREIMPLANTARE, CENNI DI CHIRURGIA ORTOGNATICA (PROGENISMO, MICROGNAZIE, ASIMMETRIE, MORSI APERTI E PROFONDI, ANESTESIA LOCO-REGIONALE IN CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE, SOCCORSO D’URGENZA NEI TRAUMI MAXILLO-FACCIALI ANATOMIA CHIRURGICA DEL VISO. UNITÀ ESTETICHE. NEOFORMAZIONI CUTE E MUCOSE E TECNICHE RICOSTRUTTIVE.MALFORMAZIONI LABBRO E PALATO E TECNICHE RICOSTRUTTIVE.
TECNICHE CHIRURGICHE RIMODELLAMENTO LABBRA.
MATERIALE INIETTABILE CONTORNO ORALE .
TECNICHE DI INFILTRAZIONE DI MATERIALE RIASSORBIBILE
TOSSINA BOTULINICA
TECNICHE DI UTILIZZO TOSSINA BOTULINICA PERIORALE
VALUTAZIONE PROFILOPLASTICA
TECNICHE DI CHIRURGICHE PER PROFILOPLASTICA
LASER ABLATIVI E NON ABLATIVI TECNICHE DI RESURFACING PERIORALE LIPOFILLING BIORIVITALIZZAZIONE
Metodi Didattici
LEZIONI TEORICHE CON IL SUPPORTO AUDIOVISIVO IN POWER POINT E FILMATI, ESERCITAZIONI
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE
Testi
BONAVOLONTÀ, CALIFANO, CENNAMO, IENGO,MARCIANO “PATOLOGIA TESTA COLLO . ORGANI DI SENSO” ED IDELSON GNOCCHI.
M. DE VINCENTIIS E A. GALLO: MANUALE DI OTORINOLARINGOIATRIA PICCIN ED. , FEBBRAIO 2008
TRATTATO DI PATOLOGIA CHIRURGICA MAXILLO-FACCIALE – SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE. ED. MINERVA MEDICA, ANNO 2007.
ELEMENTI DI CHIRURGIA ORO-MAXILLO-FACCIALE – BRUSATI R. ED MASSON, ANNO 1999.
ULTERIORI TESTI SARANNO CONSIGLIATI DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL CORSO
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-06-28]