C.I. SCIENZE COMPORTAMENTALI E METODOLOGIA SCIENTIFICA 2

Dentistry C.I. SCIENZE COMPORTAMENTALI E METODOLOGIA SCIENTIFICA 2

1060200002
DIPARTIMENTO DI MEDICINA, CHIRURGIA E ODONTOIATRIA "SCUOLA MEDICA SALERNITANA"
EQF7
DENTISTRY
2022/2023

OBBLIGATORIO
YEAR OF COURSE 1
YEAR OF DIDACTIC SYSTEM 2015
SECONDO SEMESTRE
CFUHOURSACTIVITY
1C.I. SCIENZE COMPORTAMENTALI E METODOLOGIA SCIENTIFICA 2 - MOD. ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITÀ
222LESSONS
2C.I. SCIENZE COMPORTAMENTALI E METODOLOGIA SCIENTIFICA 2 - MOD. SOCIOLOGIA GENERALE
111LESSONS
3C.I. SCIENZE COMPORTAMENTALI E METODOLOGIA SCIENTIFICA 2 - MOD. STATISTICA MEDICA
444LESSONS
Objectives
MODULO DI STATISTICA MEDICA:
LO STUDENTE ACQUISIRÀ LA CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI TEMATICHE DI STATISTICA MEDICA DI INTERESSE PER IL CORSO DI LAUREA. IN PARTICOLARE ACQUISIRÀ CONOSCENZE DEI PRINCIPALI MODELLI E TEOREMI DI STATISTICA MEDICA, IN CONNESSIONE CON LE IPOTESI SU CUI TALI MODELLI E TEOREMI SONO FONDATI, COMPRENDENDONE, QUINDI, IN MODO CRITICO, ANCHE LIMITI DI VALIDITÀ ED APPLICABILITÀ IN CONTESTI REALI (CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE).
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI APPLICARE CORRETTAMENTE I MODELLI E TEOREMI DI STATISTICA MEDICA ALLA DESCRIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA DI CASI REALI ANCHE E, SOPRATTUTTO, NEI CONTESTI INTERDISCIPLINARI DI INTERESSE PER IL CORSO DI STUDI, MEDIANTE VERIFICA DELLE IPOTESI E CONDIZIONI SU CUI TALI MODELLI SONO FONDATI. LO STUDENTE SARÀ, INOLTRE, IN GRADO DI VALUTARE ANCHE LA QUALITÀ DEI RISULTATI ATTESI SIA IN RELAZIONE ALLE INTRINSECHE APPROSSIMAZIONI DEI MODELLI E TEOREMI STATISTICI ADOTTATI SIA IN RELAZIONE AGLI ERRORI DI MISURA (CONOSCENZE APPLICATE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE).
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI INTEGRARE LE CONOSCENZE NECESSARIE E GESTIRE LA COMPLESSITÀ DELLE INFORMAZIONI NELL’ACQUISIZIONE E NELL’APPLICAZIONE DELLE CONOSCENZE DI STATISTICA MEDICA, NONCHÉ DI FORMULARE GIUDIZI ED IPOTESI DI LAVORO, ANCHE SULLA BASE DI INFORMAZIONI LIMITATE O INCOMPLETE, E SUGLI EFFETTI E RESPONSABILITÀ LEGATE ALL’APPLICAZIONE PRATICA DELLE CONOSCENZE (AUTONOMIA DI GIUDIZIO).
LO STUDENTE ACQUISIRÀ CAPACITÀ DI ESPORRE LE TEMATICHE DI STATISTICA MEDICA E INFORMATICA TRATTATE NEL CORSO CON PROPRIETÀ E SEMPLICITÀ DI LINGUAGGIO, FINALIZZATA ANCHE AD UNA CHIARA ED EFFICACE TRASMISSIONE DEI CONTENUTI E DEI RISULTATI IN CONTESTI INTERDISCIPLINARI, IN PRESENZA DI INTERLOCUTORI NON ESPERTI NEL SETTORE (COMUNICAZIONE).
LO STUDENTE ACQUISIRÀ CAPACITÀ DI AMPLIARE ED APPROFONDIRE LE TEMATICHE DI STATISTICA MEDICA E INFORMATICA E LE SUE APPLICAZIONI INTERDISCIPLINARI IN MODO AUTONOMO (CAPACITÀ DI APPRENDERE).

MODULO DI ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITÀ:
DIMOSTRARE ABILITA' NELLA COMPRENSIONE DI CONCETTI CLASSICI E AVANZATI DI ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA’. CONOSCERE LE BASI DELLA EPIDEMIOLOGIA ED I METODI AD ESSA CORRELATI.
ACQUISIRE ABILITÀ AD INTEGRARE LE CONOSCENZE EPIDEMIOLOGICHE CON QUELLE CLINICHE, A VALUTARNE LA COMPLESSITA' ED A FORMULARE GIUDIZI SULLA BASE DELLE INFORMAZIONI CORRETTAMENTE INTERPRETATE E VALUTATE.
ACQUISIRE ABILITÀ A PREDISPORRE PIANI DI ODONTOIATRIA SOCIALE

MODULO DI SOCIOLOGIA:
IL CORSO INTENDE FAR ACQUISIRE AGLI STUDENTI LE CAPACITÀ PER LEGGERE UN ARTICOLO SCIENTIFICO, IMPOSTARE SCHEDE DI RILEVAZIONI E ANALISI AI FINI DELLA SCRITTURA DI UN PROPRIO LAVORO SCIENTIFICO E O DI RICERCA.

MODULO DI ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITÀ:
GLI OBIETTIVI E GLI STRUMENTI DELL’ODONTOIATRIA DI SANITÀ PUBBLICA DEFINIZIONI E FINALITÀ DELL’ODONTOIATRIA PUBBLICA.
L’ODONTOIATRIA PREVENTIVA LIVELLI DI PREVENZIONE L’EDUCAZIONE SANITARIA EPIDEMIOLOGIA. MISURE DI FREQUENZA
DEGLI EVENTI SANITARI (PREVALENZA E INCIDENZA) LE MISURE DI ASSOCIAZIONE (RISCHIO RELATIVO E ODDS RATIO). STUDI EPIDEMIOLOGICI (DESCRITTIVI, TRASVERSALI, CASO-CONTROLLO, DI COORTE, SPERIMENTALI) L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA
(CAMPIONAMENTO E QUESTIONARI). L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA NELLE PATOLOGIE GENETICHE DEL DISTRETTO OROMAXILLO-FACCIALE L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA NELLE MALATTIE RARE DEL DISTRETTO ORO-MAXILLO-FACCIALE. CENNI
INTRODUTTIVI DI: EMBRIOLOGIA E ANATOMIA DEL CAVO ORALE, EMBRIOLOGIA ED ISTOLOGIA DEI TESSUTI DENTARI, ANATOMIA
DENTO-PARODONTALE, ANATOMIA E FISIOLOGIA DEL CAVO ORALE, ANATOMIA DEGLI ELEMENTI DENTARI DECIDUI, ANATOMIA
DEGLI ELEMENTI DENTARI PERMANENTI LA PERMUTA DEGLI ELEMENTI DENTARI. CENNI INTRODUTTIVI ALLA CARIE DENTARIA:
EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE. CENNI INTRODUTTIVI ALLA MALATTIA PARODONTALE: EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE. IL
SISTEMA CULTURALE: VALORI, LINGUAGGI E MODELLI INDIVIDUI, IDENTITÀ, RUOLI. EMOZIONE: RUOLO, ASPETTATIVA, PAURA,
SCELTA. PREVENZIONE E TERAPIA ODONTOIATRICA SIGNIFICATI SOGGETTIVI E OGGETTIVI.
Prerequisites
MODULO DI STATISTICA MEDICA:CONOSCENZE DI BASE DI MATEMATICA.
PER IL CDLM IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA: PROPEDEUTICITÀ E SBARRAMENTI COME DA ART 11 DEL REGOLAMENTO DIDATTICO PUBBLICATO
Contents
MODULO DI STATISTICA MEDICA
PROBABILITÀ:PROBABILITÀ CONDIZIONATA E COMPOSTA; ANALISI COMBINATORIA; LEGAME TRA PROBABILITÀ A PRIORI E FREQUENZA RELATIVA.
DISTRIBUZIONI: DISTRIBUZIONI E FREQUENZE; INDICI DELLA DISTRIBUZIONE; MISURE DI DISPERSIONE; DISTRIBUZIONI DI PROBABILITÀ CONTINUE; DISTRIBUZIONI DI PROBABILITÀ DISCRETE; DISTRIBUZIONE T DI STUDENT; 2; F DI FISCHER; GRADI DI LIBERTÀ; CENNI DI TECNICHE DI SIMULAZIONE DI ESPERIMENTI.
INFERENZA STATISTICA: TEORIA DEI CAMPIONI; TEORIA DELLA STIMA; TEORIA DELLE DECISIONI; IL TEST DEL 2; ANALISI DELLA VARIANZA; IL TEST DI FISCHER PER LE VARIANZE; IL TEST T DI STUDENT; IL TEST DI MC NEMAR.
INTERPOLAZIONE E MINIMI QUADRATI: INTERPOLAZIONE; ESTRAPOLAZIONE; MINIMI QUADRATI; PRESCRIZIONI OPERATIVE PER IL METODO DEI MINIMI QUADRATI; ESEMPI NUMERICI; SERIE TEMPORALI.
TEORIA DEGLI ERRORI: ERRORI DI MISURA; ERRORI SISTEMATICI; ERRORI ACCIDENTALI; MISURE INDIRETTE; PROPAGAZIONE DELL’ERRORE.
APPLICAZIONI: APPLICAZIONI DEGLI ARGOMENTI TRATTATI ALL’ODONTOIATRIA.

MODULO DI ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA’:
GLI OBIETTIVI E GLI STRUMENTI DELL’ODONTOIATRIA DI SANITA PUBBLICA
DEFINIZIONI E FINALITA DELL’ODONTOIATRIA PUBBLICA
L’ODONTOIATRIA PREVENTIVA
LIVELLI DI PREVENZIONE
L’EDUCAZIONE SANITARIA
EPIDEMIOLOGIA
MISURE DI FREQUENZA DEGLI EVENTI SANITARI (PREVALENZA E INCIDENZA)
LE MISURE DI ASSOCIAZIONE (RISCHIO RELATIVO E ODDS RATIO)
STUDI EPIDEMIOLOGICI ( DESCRITTIVI, TRASVERSALI, CASO-CONTROLLO, DI COORTE, SPERIMENTALI)
L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA (CAMPIONAMENTO E QUESTIONARI)
L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA NELLE PATOLOGIE GENETICHE DEL DISTRETTO ORO-MAXILLO-FACCIALE
L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA NELLE MALATTIE RARE DEL DISTRETTO ORO-MAXILLO-FACCIALE
CENNI INTRODUTTIVI DI: EMBRIOLOGIA E ANATOMIA DEL CAVO ORALE, EMBRIOLOGIA ED ISTOLOGIA DEI TESSUTI DENTARI, ANATOMIA DENTO-PARODONTALE, ANATOMIA E FISIOLOGIA DEL CAVO ORALE, ANATOMIA DEGLI ELEMENTI DENTARI DECIDUI , ANATOMIA DEGLI ELEMENTI DENTARI PERMANENTI
LA PERMUTA DEGLI ELEMENTI DENTARI
CENNI INTRODUTTIVI ALLA CARIE DENTARIA : EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE
CENNI INTRODUTTIVI ALLA MALATTIA PARODONTALE : EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE
MODULO DI SOCIOLOGIA
SIGNIFICATO E FASI DEL PROCESSO DI RICERCA
DISEGNO DELLA RICERCA
FORMULAZIONE DELL’IPOTESI DI RICERCA
STRUMENTI QUALITATIVI E QUANTITATIVI
SPIEGAZIONE, INTERPRETAZIONE, ELABORAZIONE E GESTIONE DEL DATO.


Teaching Methods
LEZIONI FRONTALI (ADF) ED ESERCITAZIONI (ADI)
Verification of learning
ESAME SCRITTO E/O ORALE LA PROVA DI ESAME È FINALIZZATA A VALUTARE LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI AVERE APPRESO I PRINCIPI FONDAMENTALI DELLE DIVERSE DISCIPLINE. IL VOTO, ESPRESSO IN TRENTESIMI CON EVENTUALE LODE, DIPENDERÀ DALLA MATURITÀ ACQUISITA SUI CONTENUTI DEL CORSO INTEGRATO. AI FINI DELL’ATTRIBUZIONE DELLA LODE, SI TERRÀ CONTO, IN MANIERA COLLEGIALE, DELLA QUALITÀ DELL’ESPOSIZIONE, IN TERMINI DI UTILIZZO DI LINGUAGGIO SCIENTIFICO APPROPRIATO E DELL’AUTONOMIA DI GIUDIZIO DIMOSTRATA.
Texts
MODULO DI STATISTICA MEDICA:
WAYNE W. DANIEL, CHAD L. CROSS, BIOSTATISTICA, EDISES
JOHN R. TAYLOR, INTRODUZIONE ALL’ANALISI DEGLI ERRORI, ED. ZANICHELLI.
PHILIP BEVINGTON, D. KEITH ROBINSON, DATA REDUCTION AND ERROR ANALYSIS FOR THE PHYSICAL SCIENCES, ED. MCGRAW-HILL.

MODULO DI ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITÀ:
"ODONTOIATRIA DI COMUNITA". STROHMENGER L., FERRO R. MASSON 2003 ULTERIORI EVENTUALI TESTI DA STUDIARE PER L'ESAME VERRANNO SEGNALATI ALL'INIZIO DEL CORSO.

MODULO:SOCIOLOGIA
L'ELENCO DEI TESTI DA STUDIARE PER L'ESAME VERRÀ SEGNALATO ALL'INIZIO DEL CORSO. I MATERIALI DI STUDIO SARANNO MESSI A DISPOSIZIONE DEGLI STUDENTI DAL DOCENTE

More Information
PER INFORMAZIONI PIÙ DETTAGLIATE SUL PROGRAMMA, AVVISI E COMUNICAZIONI RELATIVE AL MODULO DI STATISTICA MEDICA FARE RIFERIMENTO AI SITI WEB DEI DOCENTI:
MODULO: STATISTICA MEDICA
PROF. FABRIZIO BARONE
HTTP://WWW.UNISA.IT/DOCENTI/FABRIZIOBARONE/INDEX

  BETA VERSION Data source ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-08-05]