TECNICHE DI BASE PER LA CYBERSECURITY E CYBERINTELLIGENCE

Studi Diplomatici, Internazionali e sulla Sicurezza Globale TECNICHE DI BASE PER LA CYBERSECURITY E CYBERINTELLIGENCE

1212500019
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA
STUDI DIPLOMATICI, INTERNAZIONALI E SULLA SICUREZZA GLOBALE
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2019
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
642LEZIONE
AppelloData
LOIA / GAETA13/12/2022 - 09:30
LOIA / GAETA13/12/2022 - 09:30
LOIA / GAETA10/01/2023 - 09:30
LOIA / GAETA10/01/2023 - 09:30
LOIA / GAETA26/01/2023 - 09:30
LOIA / GAETA26/01/2023 - 09:30
LOIA / GAETA14/02/2023 - 09:30
LOIA / GAETA14/02/2023 - 09:30
LOIA / GAETA13/04/2023 - 09:30
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO MIRA A FORNIRE I FONDAMENTI DELLA CYBER INTELLIGENCE E LE DIVERSE TIPOLOGIE DI INTELLIGENCE (HUMIN, MASINT, OSINT, ETC.). SONO DESCRITTI I PRINCIPALI METODI E STRUMENTI TIPICI PER TRASFORMARE I DATI DISPONIBILI NELLE FONTI APERTE IN ACTIONABLE KNOWLEDGE. SI UTILIZZERANNO METODI E STRUMENTI PER RACCOGLIERE E DISSEMINARE LE INFORMAZIONI UTILI A CONSENTIRE AI RESPONSABILI DECISIONALI LA COMPRENSIONE E PROIEZIONE DELLE SITUAZIONI E DEI RISCHI. LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI APPLICARE TALI CONOSCENZE PER ANALIZZARE ED ESTRARRE INFORMAZIONI UTILI A CONTRASTARE RISCHI DI CYBER SECURITY (THREAT INTELLIGENCE, GESTIONE DELLA VULNERABILITÀ, RISPOSTA INCIDENTALE, ECC.); OLTRE CHE ACQUISIRE LE COMPETENZE NECESSARIE PER SVILUPPARE POLICY DI SICUREZZA COMPATIBILI CON LE LEGGI SUL CYBER-CRIME.
Prerequisiti
- FONDAMENTI DI INFORMATICA
- COMPUTER PROGRAMMING IN PYTHON
Contenuti
- INTELLIGENCE
- SITUATION AWARENESS
- OSINT FOUNDATIONS
- KNOWLEDGE EXTRACTION AND REPRESENTATION
- KNOWLEDGE EXTRACTION FOR AUTOMATING OSINT
Metodi Didattici
LE ATTIVITÀ DI INSEGNAMENTO (40 ORE DI LEZIONE E 10 ECTS) SARANNO SUDDIVISE IN LEZIONI FRONTALI CON L'AUSILIO DI MATERIALE MULTIMEDIALE (10 ORE), DISCUSSIONI LEGATE ALLA DEFINIZIONE DEI PROPOSAL E DEGLI APPROCCI ALLA REALIZZAZIONE DEI PROJECT
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI.
L’ESAME È SUDDIVISO IN DUE PARTI, UNA “TEORICA” E UNA “PRATICA”; OGNI PARTE PRESENTA UNA SOGLIA MINIMA DI SUFFICIENZA, AL DI SOTTO DELLA QUALE L’INTERO ESAME NON È SUPERATO, ANCHE SE L’INSUFFICIENZA DOVESSE RIGUARDARE UNA SOLA DELLE DUE PARTI. IL VOTO FINALE È DATO, DI NORMA, DALLA MEDIA DELLE VALUTAZIONI DELLE DUE PARTI (SEMPRE SE ENTRAMBE SUPERATE).
PARTE 1: PROGETTO SVOLTO UTILIZZANDO PARTE DELLE TECNOLOGIE STUDIATE DURANTE IL CORSO E/O QUELLE EVENTUALMENTE EMERSE DALLE RICERCHE INDIVIDUALI.
PRIMA 2: LA VALUTAZIONE “TEORICA” CONSISTE NELL’ESPOSIZIONE DA PARTE DELLO STUDENTE DEL LAVORO SVOLTO PER IL PROGETTINO E DELLE SCELTE TECNOLOGICHE/METODOLOGICHE ADOTTATE ARGOMENTANDO I PRO E I CONTRO CON OPPORTUNI LEGAMI E PARALLELISMI CON LE TEMATICHE STUDIATE DURANTE IL CORSO.
Testi
-R.M. CLARK, INTELLIGENCE ANALYSIS: A TARGET-CENTRIC APPROACH, SAGE, 2020.
- HEATHER J. WILLIAMS, ILANA BLUM - DEFINING SECOND GENERATION OPEN SOURCE INTELLIGENCE (OSINT) FOR THE DEFENSE ENTERPRISE (FREE WEB RESOURCE)

Altre Informazioni
ULTERIORE MATERIALE DIDATTICO SARÀ MESSO A DISPOSIZIONE DAL DOCENTE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-30]