ANTROPOLOGIA DELLE IMMAGINI E DELLE RAPPRESENTAZIONI

Discipline delle Arti Visive, della Musica e dello Spettacolo ANTROPOLOGIA DELLE IMMAGINI E DELLE RAPPRESENTAZIONI

4312400009
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
DISCIPLINE DELLE ARTI VISIVE, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO
2017/2018

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2017
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO SI PROPONE DI FORNIRE AGLI STUDENTI GLI STRUMENTI NECESSARI PER LEGGERE E INTERPRETARE LE VARIE FORME DI RAPPRESENTAZIONI CHE VENGONO PRODOTTE, IMITATE, RIPRODOTTE NEL MONDO CONTEMPORANEO E PER TRASFORMARLI IN INTERPRETI CONSAPEVOLI DELLA SOCIETÀ IN CUI VIVONO.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
L’INSEGNAMENTO È ORIENTATO A FORMARE UNA CONOSCENZA CHE SIA, SOPRATTUTTO, CRITICA VERSO IL MONDO CHE CI CIRCONDA E A FAR COMPRENDERE AL MEGLIO LA QUALITÀ SIMBOLICA CHE LE IMMAGINI INCARNANO O LA QUANTITÀ DI RIFERIMENTI CUI RIMANDANO.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
L’INSEGNAMENTO MIRA A COSTRUIRE PROFESSIONISTI ATTENTI ALLE RAPPRESENTAZIONI, A FORMARE OPERATORI CULTURALI ABILI NEL DISTRICARSI TRA I RIFERIMENTI CHE TALI RAPPRESENTAZIONI CONDENSANO.
Prerequisiti
NESSUNO.
Contenuti
LE TRASFORMAZIONI DEGLI ULTIMI DECENNI NEL PANORAMA DEI RITUALI E DELLE RAPPRESENTAZIONI SOCIALI. LE PRATICHE PERFORMATIVE NELLE PRODUZIONI CULTURALI. IL PASSAGGIO DAL RITO AL TEATRO ALLO SPETTACOLO.
Metodi Didattici
LEZIONE FRONTALE; FILMATI E DOCUMENTARI; ESPERIENZE DI CAMPO
Verifica dell'apprendimento
LE DOMANDE D’ESAME MIRERANNO A VERIFICARE LA ACQUISIZIONE DELLE CONOSCENZE E DEI METODI DELLA DISCIPLINA IN RELAZIONE AI TESTI ANALIZZATI DURANTE IL CORSO E AI LORO CONTESTI CULTURALI.
Testi
STEFANO DE MATTEIS, LA FALSE LIBERTÀ. VERSO LA POST GLOBALIZZAZIONE, MILANO, MELTEMI 2017.

JEAN-LOUP AMSELLE, IL MUSEO IN SCENA. L'ALTERITÀ CULTURALE E LA SUA RAPPRESENTAZIONE NEGLI SPAZI ESPOSITIVI, MILANO MELTEMI 2017.
Altre Informazioni
NESSUNO
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]