PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELL'ORGANIZZAZIONE

Educatori Professionali ed Esperti della Formazione Continua PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELL'ORGANIZZAZIONE

4422300005
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
EDUCATORI PROFESSIONALI ED ESPERTI DELLA FORMAZIONE CONTINUA
2013/2014

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2010
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA DEI FONDAMENTI DELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI, ATTRAVERSO UNA CHIARA COMPRENSIONE DEL DOMINIO DI LAVORO DELLA DISCIPLINA COME DELLE MODELLI TEORICI IMPLICATI.

CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE NEL CAMPO DELLA PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI PER ANALIZZARE ED INDIVIDUARE LE SOLUZIONI PIÙ ADATTE AL CASO.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO: CAPACITÀ DI INTERPRETARE CRITICAMENTE I DATI E LE PROBLEMATICHE INERENTI ALLA MATERIA DI STUDIO E DI RIFLETTERE SUI TEMI PRINCIPALI, FORMANDO GIUDIZI AUTONOMI SU DI ESSI.

ABILITÀ COMUNICATIVE: CAPACITÀ DI COMUNICARE, CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO, INFORMAZIONI E PROBLEMATICHE CONNESSE AL PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI A PUBBLICI DIFFERENZIATI, DI SPECIALISTI E DI NON SPECIALISTI.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO: ACQUISIZIONE DEI PRINCIPALI STRUMENTI DI BASE E DELLA CAPACITÀ DI FARNE USO IN MODO DA POTER AFFRONTARE AUTONOMAMENTE ULTERIORI STUDI NEL CAMPO DEL PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
IL CORSO OFFRE UNA VISIONE SISTEMATICA DI TUTTI QUEI TEMI CAPACI DI COMPRENDERE, PREDIRE E GOVERNARE IL COMPORTAMENTO DELLE PERSONE DENTRO LE ORGANIZZAZIONI. A TALE PROPOSITO I CONTENUTI SI ARTICOLERANNO SU TRE DIMENSIONI:
A) DIMENSIONE INDIVIDUALE;
B) DIMENSIONE DI GRUPPO;
C) DIMENSIONE ORGANIZZATIVA;

TUTTE QUESTE DIMENSIONI CONCORRONO ALLA DEFINIZIONE DELLE DETERMINATI DELLA PRESTAZIONE ORGANIZZATIVA, FORNENDO INDICAZIONI DI INTERVENTO E GESTIONE A LIVELLO INDIVIDUALE, DI GRUPPO ED ORGANIZZATIVO.
Metodi Didattici
LEZIONE FRONTALE, GRUPPI DI DISCUSSIONE, CASE STUDIES
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE
Testi
HENRY L.TOSI E MASSIMO PILATI. COMPORTAMENTO ORGANIZZATIVO. EGEA (2A EDIZIONE), 2008.
Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]