FILOSOFIA DELLA COMUNICAZIONE

Educatori Professionali ed Esperti della Formazione Continua FILOSOFIA DELLA COMUNICAZIONE

4422300021
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
EDUCATORI PROFESSIONALI ED ESPERTI DELLA FORMAZIONE CONTINUA
2016/2017

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVI FORMATIVI:

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE: CONOSCENZA DEI FONDAMENTI DELLA FILOSOFIA DELLA COMUNICAZIONE, CAPACITÀ DI COMPRENDERE I PRINCIPALI AUTORI E TEMI DELLA DISCIPLINA.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE NEL CAMPO DELLA FILOSOFIA DELLA COMUNICAZIONE PER ANALIZZARE, PORTANDOLE A SOLUZIONE, PROBLEMATICHE PIÙ PARTICOLARI.
Prerequisiti
CONOSCENZA DI BASE DELLA STORIA DELLA FILOSOFIA ITALIANA E FRANCESE DEL NOVECENTO.
Contenuti
IL CORSO SI DIVIDE IN DUE PARTI: LA PRIMA SI INCENTRA SULL'OPERA DI FOUCAULT, IN PARTICOLARE SU "IL PENSIERO DEL FUORI"; LA SECONDA PARTE INVECE VERTE SUI PROBLEMI SOLLEVATI DA ESPOSITO IN "DA FUORI. UNA FILOSOFIA PER L'EUROPA"., AFFRONTATI SECONDO LA PROSPETTIVA DI UNA NUOVA FILOSOFIA DELLA COMUNICAZIONE.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE
Testi
M.FOUCAULT, IL PENSIERO DEL FUORI, SE, MILANO 1998.

R. ESPOSITO, DA FUORI. UNA FILOSOFIA PER L'EUROPA, EINAUDI, TORINO 2016
Altre Informazioni
TITOLO DEL CORSO:

LA FILOSOFIA DEL "FUORI": DA MICHEL FOUCAULT A ROBERTO ESPOSITO.

LA FREQUENZA DEL CORSO È FORTEMENTE CONSIGLIATA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]