SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE E DEI PROCESSI INTERCULTURALI

Educatori Professionali ed Esperti della Formazione Continua SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE E DEI PROCESSI INTERCULTURALI

4422300031
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
EDUCATORI PROFESSIONALI ED ESPERTI DELLA FORMAZIONE CONTINUA
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
Obiettivi
L’OBIETTIVO DEL CORSO È QUELLO DI PROMUOVERE LA CONOSCENZA DELLE PROBLEMATICHE INERENTI LA COMUNICAZIONE E I PROCESSI INTERCULTURALI.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:
ALLA FINE DELLE LEZIONI LO STUDENTE DOVRÀ POSSEDERE UNA CAPACITÀ DI LETTURA CRITICA DEI PROCESSI PROCESSI COMUNICATIVI E INTERCULTURALI.
Prerequisiti
CONOSCENZA DI BASE DEI PRINCIPALI APPROCCI DI STUDIO SOCIOLOGICI E LORO APPLICAZIONE AI PROCESSI COMUNICATIVI E INTERCULTURALI
Contenuti
COMUNICAZIONE E INTERCULTURA: LETTURA SOCIOLOGICA DEI PROBLEMI CONNESSI ALLA COMUNICAZIONE E ALLE DINAMICHE CULTURALI. IN PARTICOLARE SI RIFLETTERÀ SUL RUOLO DELLE COMUNICAZIONE.
Metodi Didattici
IL CORSO SI COMPONE DI 36 ORE DI LEZIONI/ESERCITAZIONI, CON APPROFONDIMENTI ATTRAVERSO STUDI DI CASI
Verifica dell'apprendimento
L'ESAME PREVEDE UNA VERIFICA ORALE SUI CONTENUTI DEL CORSO. NELLA VALUTAZIONE DELL’ESAME SI TERRÀ CONTO, OLTRE CHE DELLA CONOSCENZA DELLA MATERIA TRATTATA, ANCHE DELLA CAPACITÀ ESPOSITIVA E
DELL’ACCURATEZZA DEL LINGUAGGIO.
PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI POTRANNO ESSERE PREVISTE DELLE PROVE INTERCORSO SU SPECIFICHE TEMATICHE DELLA DISCIPLINA.
Testi
MANGONE E. E MASULLO G. (2015) (A CURA DI), L'ALTRO DA SÈ. RI-COMPORRE LE DIFFERENZE, FRANCOANGELI, MILANO

BARALDI C. (2012), COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E DIVERSITÀ, CAROCCI, ROMA.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]