PEDAGOGIA DEL WELFARE

Educatori Professionali ed Esperti della Formazione Continua PEDAGOGIA DEL WELFARE

4422300033
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
EDUCATORI PROFESSIONALI ED ESPERTI DELLA FORMAZIONE CONTINUA
2016/2017

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
Obiettivi
ESPORRE LE BASI ETICHE E METODOLOGICHE DELL'INTERVENTO PEDAGOGICO NELLE AREE DI PARTICOLARE DIFFICOLTA' SOCIALE, IN CUI SI INTRECCIANO BISOGNI FORMATIVI E SOCIO-RIABILITATIVI.
RISULTATI DI CONOSCENZA ATTESI:
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE: CONOSCENZA DEI FONDAMENTI DELLA PEDAGOGIA DEL WELFARE, CAPACITÀ DI COMPRENDERE I PRINCIPALI AUTORI E TEMI DELLA DISCIPLINA.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE NEL CAMPO DELLA PEDAGOGIA DEL WELFARE PER ANALIZZARE, PORTANDOLE A SOLUZIONE, PROBLEMATICHE PIÙ PARTICOLARI.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
NODI TEORICO-PRATICI DELLA PEDAGOGIA DEL WELFARE
Metodi Didattici
IL CORSO PREVEDE ORE DI LEZIONI DI DIDATTICA FRONTALE ALTERNATA A DIDATTICA ATTIVA ( CON TEST STIMOLO E/O AUTOVALUTATIVI, COOPERATIVE LEARNING E BRAINSTORMING).

Verifica dell'apprendimento
L’ESAME PREVEDE UNA VERIFICA ORALE SUI CONTENUTI DEL CORSO. NELLA VALUTAZIONE SI TERRÀ CONTO, OLTRE CHE DELLA CONOSCENZA DEGLI ARGOMENTI, ANCHE DELLA CAPACITÀ ESPOSITIVA E DELLA COMPRENSIONE CRITICA. PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI POTRANNO ESSERE PREVISTE DELLE PROVE INTERCORSO SU TEMATICHE SPECIFICHE DELLA DISCIPLINA.

Testi
CLARIZIA L.,"PSICOPEDAGOGIA DELLO SVILUPPO UMANO.UNA PROSPETTIVA RELAZIONALE".EDISUD,SALERNO,NUOVA EDIZIONE 2016
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]