PEDAGOGIA CLINICA E ANALISI DEI PROCESSI FORMATIVI

Educatori Professionali ed Esperti della Formazione Continua PEDAGOGIA CLINICA E ANALISI DEI PROCESSI FORMATIVI

4422300022
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
EDUCATORI PROFESSIONALI ED ESPERTI DELLA FORMAZIONE CONTINUA
2018/2019

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2017
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
1272LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO PREVEDE L'ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE TEORICHE, EPISTEMOLOGICHE E METODOLOGICHE PER LO STUDIO DELLA PEDAGOGIA CLINICA E DELL'ANALISI DEI PROCESSI FORMATIVI. L'OBIETTIVO È QUELLO DI FORNIRE LA PRESENTAZIONE CRITICA DI MODELLI E TEORIE PROPRIE DELLA PEDAGOGIA CLINICA E L’ANALISI DEI PROCESSI FORMATIVI
CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE. ALLA FINE DEL CORSO LO STUDENTE CONOSCE:
-I PRINCIPI TEORICI E PRATICI DELLA PEDAGOGIA CLINICA ATTRAVERSO LA RICOSTRUZIONE STORICA E LO STUDIO DEGLI AUTORI DI RIFERIMENTO;
- LA PEDAGOGIA CLINICA COME SCIENZA EDUCATIVA E MAIEUTICA;
- LE CATEGORIE DI «CURA» E DI «CLINICA» IN PEDAGOGIA;
- L’ANALISI DEI PROCESSI FORMATIVI.
•CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE
ALLA FINE DEL CORSO LO STUDENTE È IN GRADO DI :
-PROGETTARE UN PERCORSO PEDAGOGICO CLINICO;
- GESTIRE UN COLLOQUIO EDUCATIVO;
-UTILIZZARE TECNICHE DI NARRAZIONE AUTOBIOGRAFICA
•AUTONOMIA DI GIUDIZIO
SAPER INDIVIDUARE METODI, MODELLI E TEORIE PEDAGOGICHE UTILI ALL’ ANALISI DELLA PEDAGOGIA CLINICA, DELL’ANALISI PROCESSI FORMATIVI.
•ABILITÀ COMUNICATIVE
CAPACITÀ DI SAPERE ESPORRE CON UN LINGUAGGIO SCIENTIFICO I FONDAMENTI E DELLA PEDAGOGIA CLINICA E DELL’ANALISI DEI PROCESSI FORMATIVI.
•CAPACITÀ DI APPRENDERE
ESSERE IN GRADO DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE IN CONTESTI DIFFERENTI DA QUELLI PRESENTATI DURANTE IL CORSO.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
I FONDAMENTI TEORICI DELLA PEDAGOGIA CLINICA (ORE LEZIONE 10 + 4 ESERCITAZIONE).
CENNI STORICI E AUTORI DI RIFERIMENTO (ORE LEZIONE 4).
I FONDAMENTI TEORICI DEI PROCESSI FORMATIVI (ORE LEZIONE 10 + 4 ESERCITAZIONE).
CENNI STORICI E AUTORI DI RIFERIMENTO (ORE LEZIONE 4).
LA PEDAGOGIA COME SCIENZA DI CONFINE TRA RESILIENZA E COSCIENTIZZAZIONE (ORE LEZIONE 10+ 4 ESERCITAZIONE).
IL MONDO DIGITALE E L’APPROCCIO DINAMICO: RIFLESSIONI PEDAGOGICHE (ORE LEZIONE 4).
LA CURA DIGITALE COME NUOVA SFIDA EDUCATIVA (ORE LEZIONE 10 + 4 ESERCITAZIONE).
CENNI STORICI E AUTORI DI RIFERIMENTO ALLA TEORIA DELLA CURA (ORE LEZIONE 4).
Metodi Didattici
LEZIONI TEORICHE ED ESERCITAZIONI IN AULA. NELLE LEZIONI TEORICHE VENGONO PRESENTATI I FONDAMENTI DELL’ DELLA PEDAGOGIA CLINICA E DELL’ANALISI DEI PROCESSI FORMATIVI.
NELLE ESERCITAZIONI VENGONO PROGETTATI PERCORSI PEDAGOGICI A COMPLETAMENTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE DI NATURA TEORICA REALIZZATE.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DI INSEGNAMENTO È VERIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME ORALE CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI E L’ESPOSIZIONE DI LAVORI DI GRUPPO ATTI A VERIFICARE IL RAGGIUNGIMENTO DELL’OBIETTIVO DI CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE.

Testi
M. CERUTI (2018), IL TEMPO DELLA COMPLESSITA', RAFFELLO CORTINA, MILANO.
F. CAMBI (2010), LA CURA DI SÉ COME PROCESSO FORMATIVO. TRA ADULTITÀ E SCUOLA, LATERZA, ROMA-BARI.
E.MANNESE, M.G.LOMBARDI (2018), LA PEDAGOGIA COME “SCIENZA DI CONFINE” IL PARADIGMA DELLA CURA DIGITALE E LE NUOVE EMERGENZE EDUCATIVE, PENSA MULTIMEDIA, LECCE.
E. MANNESE, E. VISCONTI, C. CIRILLO (2017),LE RELAZIONI EMPATICHE NEL CONTESTO EDUCATIVO E FORMATIVO, EDISES, NAPOLI.
Altre Informazioni
IL DOCENTE FORNISCE ULTERIORI SPIEGAZIONI E SUPPORTO DIDATTICO AGLI STUDENTI DURANTE LE ORE DII RICEVIMENTO. GIORNI, ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO, NONCHÈ LE EVENTUALI VARIAZIONI, SONO COMUNICATE SULLA PAGINA WEB DEL DOCENTE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-10-21]