METODOLOGIA DELLA RICERCA SOCIALE APPLICATA

Psicologia di comunità per i contesti formativi, per il benessere e per lo sport METODOLOGIA DELLA RICERCA SOCIALE APPLICATA

4422500015
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
PSICOLOGIA DI COMUNITA' PER I CONTESTI FORMATIVI, PER IL BENESSERE E PER LO SPORT
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2021
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
110LABORATORIO
Obiettivi
IL CORSO, IN OTTICA LABORATORIALE, È FINALIZZATO ALL’ACQUISIZIONE DA PARTE DEGLI STUDENTI DELLE CONOSCENZE E DELLE COMPETENZE METODOLOGICHE, DELLE CAPACITÀ DI STABILIRE LE NECESSARIE CONNESSIONI TRA PRINCIPI EPISTEMOLOGICI, TEORICI E PROCEDURE OPERATIVE DELLA RICERCA SOCIALE APPLICATA. INOLTRE, I TEMI DEL CORSO SONO VOLTI A TRASFERIRE LE CONOSCENZE NECESSARIE PER INTERAGIRE IN DIVERSI CONTESTI DISCIPLINARI DELLA RICERCA, IN PARTICOLARE SOCIOLOGIA, PSICOLOGIA E STATISTICA.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE
SCOPO DEL LABORATORIO È FAVORIRE LA COMPRENSIONE E LA CONOSCENZA DEGLI STRUMENTI COGNITIVI E TECNICI PROPRI DELLA DISCIPLINA METODOLOGICA IN FUNZIONE DEI POSSIBILI PERCORSI DI RICERCA EMPIRICA CHE POSSONO SVILUPPARSI PER LA COMPRENSIONE DEI FENOMENI SOCIALI CONTEMPORANEI.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
IL LABORATORIO SI PROPONE DI FAVORIRE NEGLI STUDENTI L’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLE TEMATICHE METODOLOGICHE E, SUCCESSIVAMENTE, L’APPLICAZIONE IN MANIERA CRITICA DELLE TECNICHE DI RACCOLTA, ELABORAZIONE E ANALISI DEI DATI. IN PARTICOLARE, FORNISCE LA CAPACITÀ DI ORGANIZZARE, ELABORARE E ANALIZZARE I DATI QUANTITATIVI E QUALITATIVI ATTRAVERSO I PIÙ COMUNI SOFTWARE E SVILUPPA LA CAPACITÀ DI COMUNICARE IN MODO ADEGUATO I RISULTATI RAGGIUNTI ATTRAVERSO L’APPLICAZIONE CORRETTA DEGLI STRUMENTI DI RICERCA A INTERLOCUTORI SPECIALISTI E NON SPECIALISTI.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
IL CORSO SI PROPONE DI ILLUSTRARE I METODI E LE PRINCIPALI TECNICHE USATE NELLA RICERCA SOCIALE. IN PARTICOLARE, A PARTIRE DALLE PROCEDURE DI CONCETTUALIZZAZIONE DELL’OBIETTIVO COGNITIVO, VERRANNO AFFRONTANTE LE DIVERSE FASI DEL DISEGNO DELLA RICERCA EMPIRICA, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE TECNICHE DI RACCOLTA DELLE INFORMAZIONI E DI ANALISI DEI DATI.
IN PARTICOLARE, I TEMI AFFRONTATI: FINALITÀ E TIPI DELLA RICERCA SOCIALE APPLICATA; TECNICHE DI RACCOLTA E DI ANALISI DEI DATI PER LA RICERCA SOCIALE APPLICATA; LA RICERCA SOCIALE APPLICATA FINALIZZATA ALLA RACCOLTA E ANALISI DEI BISOGNI (INDIVIDUALI E SOCIALI) DELLA POPOLAZIONE APPARTENENTE AD UNA COMUNITÀ, ALLA MISURAZIONE DEI LIVELLI DI BENESSERE (INDIVIDUALE E SOCIALE) E DI QUALITÀ DELLA VITA; IL PROCESSO DI OPERAZIONALIZZAZIONE: DAI CONCETTI AGLI INDICATORI. RACCOLTA E ANALISI DEI DATI SECONDARI; OPEN DATA; PROBLEMI DI ATTENDIBILITÀ E VALIDITÀ; CASI DI STUDIO. DEFINIZIONE DI INDICATORE. INDICATORI SOGGETTIVI E STRUTTURALI, INDIVIDUALI ED ECOLOGICI. INDICATORI SOCIALI E POLITICHE SOCIALI.
SARANNO AFFRONTATI, IN PARTICOLARE, I CONTESTI APPLICATIVI DI DIVERSE METODOLOGIE PER MISURARE E ANALIZZARE, IN OTTICA COMPARATIVA, I LIVELLI DI “BENESSERE” E GLI IMPATTI SUGLI INDIVIDUI E SUI GRUPPI SOCIALI DOVUTI ALLE TRASFORMAZIONI SOCIALI CONTEMPORANEE. IL LABORATORIO VUOLE FAVORIRE TRA L’ALTRO OCCASIONI DI SPERIMENTAZIONE PRATICA DI TALI COMPETENZE ATTRAVERSO LAVORI IN GRUPPO UTILIZZANDO RISORSE E PROGRAMMI PRESENTI NELLO SPAZIO DIGITALE.
L’INSEGNAMENTO, IN PARTICOLARE:
•AFFRONTA E SVILUPPA LE FASI DELLA RACCOLTA, DELL’INTERPRETAZIONE E DELLA VALUTAZIONE DELLE INFORMAZIONI OGGETTO DELLE SCIENZE SOCIALI;
•ILLUSTRA LA LOGICA DELLA RICERCA SCIENTIFICA, COMPRESA L’APPLICAZIONE DI VARI DISEGNI DI RICERCA EMPIRICA;
•SVILUPPA LE ABILITÀ DI PENSIERO CRITICO, UTILIZZANDO L’INSIEME DI REGOLE E CRITERI LOGICI PER LA REALIZZAZIONE E LA VALUTAZIONE DELLA RICERCA EMPIRICA NELLE SCIENZE SOCIALI;
•SI CONCENTRA, INOLTRE, SULLE TECNICHE DI RACCOLTA E ANALISI DEI DATI, SULLE PRINCIPALI MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DEI RISULTATI (ES. GRAFICA O TABELLARE) E SUI DIVERSI APPROCCI DI SCRITTURA CHE SI POSSONO AVERE DURANTE LA STESURA DI UN RAPPORTO DI RICERCA.

Metodi Didattici
LA DIDATTICA PREVEDE ESERCITAZIONI PRATICHE, ANALISI DI CASI STUDIO E LA PROGETTAZIONE TEORICO-PRATICA DI UN DISEGNO DI RICERCA. IL CORSO, ATTRAVERSO UNA DIDATTICA DI TIPO LABORATORIALE, PREVEDE L'APPRENDIMENTO DEI CONTENUTI SIMULANDO ESERCITAZIONI DI TIPO PRATICO-APPLICATIVO, A PARTIRE DA SIMULAZIONI DI CASI CONCRETI DI RICERCA EMPIRICA APPLICATA.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO SARÀ EFFETTUATA ATTRAVERSO UNA PROVA FINALE SCRITTA E/O ORALE TESA A VALUTARE LE CONOSCENZE E LE CAPACITÀ ACQUISITE DURANTE IL CORSO. LA VALUTAZIONE TERRÀ CONTO DELLE SEGUENTI DIMENSIONI: CONOSCENZA DEI CONTENUTI, CAPACITÀ DI COSTRUZIONE DI UN PROGETTO DI RICERCA, APPROPRIATEZZA DEI RIFERIMENTI TEORICI E METODOLOGICI, PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO E CHIAREZZA ESPOSITIVA.
Testi
DISPENSE A CURA DEL DOCENTE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-08-05]