METODOLOGIA DELL'INTERVENTO PSICODINAMICO NEI DIVERSI CONTESTI COMUNITARI

Psicologia di comunità per i contesti formativi, per il benessere e per lo sport METODOLOGIA DELL'INTERVENTO PSICODINAMICO NEI DIVERSI CONTESTI COMUNITARI

4422500038
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
PSICOLOGIA DI COMUNITA' PER I CONTESTI FORMATIVI, PER IL BENESSERE E PER LO SPORT
2022/2023

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2021
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
848LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO AFFRONTA TEMI PRATICI DELL’INTERVENTO PSICOLOGICO NEI DIVERSI CONTESTI COMUNITARI AVENDO COME CRITERIO PORTANTE UNA IMPOSTAZIONE PRATICO OPERATIVA CHE PERMETTA DI INDIVIDUARE LE SCELTE METODOLOGICHE MAGGIORMENTE ADEGUATE IN BASE AGLI OBIETTIVI DI LAVORO.
VENGONO DUNQUE AFFRONTATI I TEMI COME LA RILEVAZIONE DELLA SINDROME DI ALIENAZIONE GENITORIALE E LA MEDIAZIONE FAMILIARE NEL CONTESTO DELLA NUOVA NORMATIVA IN MATERIA DI AFFIDO CONDIVISO, COSÌ COME LA VALUTAZIONE DEL DANNO DA MOBBING, LA NEGOZIAZIONE APPLICATA ALLE SITUAZIONI DI CRISI IN PRESENZA DI OSTAGGI E LA SINDROME DI STOCCOLMA. PARTICOLARE ATTENZIONE VERRÀ POSTA ALL’INTERVENTO PSICOLOGICO IN AMBITO CIVILE E PENALE IN SETTORI ESTREMAMENTE DELICATI QUALI LA VALUTAZIONE DELLA SCENA DEL CRIMINE E IL PROFILING, LA RACCOLTA E LA VALUTAZIONE DELLA TESTIMONIANZA INFANTILE, CON UNA FOCALIZZAZIONE SULLE LINEE GUIDA UTILI PER L'ASCOLTO ALLE QUALI POSSONO FAR RIFERIMENTO GLI OPERATORI E LE VARIE FIGURE CHE SI CONFRONTANO CON I MINORI IN AMBITO GIUDIZIARIO.

Prerequisiti
BUONE CONOSCENZE DI PSICOLOGIA GENERALE, DI PSICOLOGI DINAMICA E PSICOLOGIA SOCIALE
Contenuti
I CONTENUTI DEL CORSO SI ARTICOLANO IN DUE MACRO AMBITI:
A) L’INTERVENTO IN ABITO FAMILIARE E GIUDIZIALE DI CARATTERE CIVILISTICO. L’AFFIDO CONDIVISO IN MATERIA DI SEPARAZIONE DEI GENITORI, LA GENITORIALITÀ A RISCHIO, LA SINDROME DA ALIENAZIONE GENITORIALE, L’ADOZIONE, LA TRASFORMAZIONE DEL SISTEMA FAMILIARE DURANTE LA SEPARAZIONE, LA MEDIAZIONE FAMILIARE, L'ASCOLTO DEL MINORE NELLA MEDIAZIONE FAMILIARE, LA VALUTAZIONE DEL DANNO DA MOBBING, LA PERIZIA PSICOLOGICA NEI DISTURBI DELL'IDENTITÀ DI GENERE, DISTURBI PSICOLOGICI E LA CAPACITÀ DI INTENDERE E VOLERE, , LA PERIZIA ROTALE NELLE CAUSE DI ANNULLAMENTO

B)L’INTERVENTO NEI DIVERSI SETTING COMUNITARI DI NATURA PENALE. PSICOLOGIA FORENSE E CRIMINOLOGICA, LA SCENA DEL CRIMINE ALLA GENERAZIONE DI UN PROFILO DELL'AUTORE: DATI, DATABASE E CASE-LINKAGE, DISTURBI DI PERSONALITÀ, ATTIVITÀ DELITTUOSA E IMPUTABILITÀ, LA TESTIMONIANZA, L’ASCOLTO DEI MINORI, LA VALUTAZIONE DEL TESTE; LA NEGOZIAZIONE APPLICATA ALLE SITUAZIONI DI CRISI IN PRESENZA DI OSTAGGI E SINDROME DI STOCCOLMA, LA SANITÀ PENITENZIARIA, IL CARCERE IN UN SISTEMA DI WELFARE

Metodi Didattici
LEZIONE, PRESENTAZIONE CASI, GRUPPI DI DISCUSSIONE, FILMATI
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE
Testi
- ELEMENTI DI PSICOLOGIA GIURIDICA E CRIMINOLOGICA
DI IRENE PETRUCCELLI , FILIPPO PETRUCCELLI, FRANCO ANGELI (2015)
Altre Informazioni
SI INVITANO GLI STUDENTI AD APPROFONDIRE UNO DEI TEMI EMERGENTI LEGATI ALL'USO DELLE NUOVE TECNOLOGIE QUALI CYBERBULLISMO, REVENGE PORN ECC.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-08-05]