PROVA FINALE

Psicologia di comunità per i contesti formativi, per il benessere e per lo sport PROVA FINALE

4422500041
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
PSICOLOGIA DI COMUNITA' PER I CONTESTI FORMATIVI, PER IL BENESSERE E PER LO SPORT
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2021
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
12120PROVA FINALE
Obiettivi
La discussione mira a far acquisire allo studente:
una conoscenza avanzata sulle tematiche tipiche del
corso di studi;
capacità di esposizione e argomentazione, in forma
scritta e orale, dei risultati della propria ricerca.
Prerequisiti
Dopo aver superato tutte le verifiche delle attività
formative incluse nel piano di studio e aver
acquisito i relativi crediti, lo studente,
indipendentemente dal numero di anni di iscrizione
all’università, è ammesso a sostenere la prova
finale, alla quale sono assegnati un numero di CFU
come previsto dal piano di studi allegato.
Contenuti
La prova finale verterà su un argomento inerente i
settori disciplinari presenti nel corso di laurea e
consisterà nella presentazione e discussione orale,
da parte dello studente, di una tematica concordata
e sviluppata sotto la guida del docente relatore.
Metodi Didattici
La prova finale del corso di laurea consiste nella
presentazione e discussione orale, da parte dello
studente, di una tesi compilativa o sperimentale
sviluppata sotto la guida del docente relatore. La
discussione orale avverrà, in seduta pubblica,
dinanzi ad apposita commissione.
Verifica dell'apprendimento
La commissione per la prova finale è nominata dal
Direttore del Dipartimento o da persona da lui
designata, ed è composta di norma, da 7 membri
effettivi compreso il Presidente e comunque in
numero non inferiore a cinque.
La valutazione della prova finale è in cento decimi.
Il voto minimo per il superamento della prova è
sessantasei cento decimi. L’arrotondamento del
voto viene effettuato per eccesso quando i decimali
sono uguali o superiori a 0.5 e per difetto quando i
decimali sono inferiori a 0.5. La commissione, con
valutazione unanime, può concedere al candidato il
massimo dei voti con lode. Lo svolgimento della
prova finale e la proclamazione del risultato finale
sono pubblici.
La valutazione conclusiva terrà conto dell’intera
carriera dello studente all’interno del corso di
studio, della sua maturità culturale e della capacità
di elaborazione intellettuale personale, dei tempi e
delle modalità di acquisizione dei crediti formativi,
delle valutazioni sulle attività formative precedenti
e sulla prova finale.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-08-05]