STORIA MODERNA

Filosofia STORIA MODERNA

0312500238
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2013/2014

ANNO ORDINAMENTO 2010
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1260LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO SI PROPONE INNANZITUTTO DI FORNIRE ALLO STUDENTE LE COORDINATE GENERALI ED ESSENZIALI PER LA CONOSCENZA E L’INTERPRETAZIONE DEI FENOMENI STORICI MONDIALI NELL’ETÀ MODERNA. IN TAL SENSO, LO STUDIO CRITICO, PERSONALIZZATO E SELETTIVO DI UN AGGIORNATO MANUALE DI STORIA MODERNA PER LE SCUOLE SUPERIORI RISULTA INDISPENSABILE. PARTICOLARE ATTENZIONE SARÀ RISERVATA AI GRANDI FENOMENI STRUT¬TURALI E DI LUNGO PERIODO, ALLE CORRENTI POLITICO-IDEOLOGICHE E RELIGIOSE, ALLE TRASFORMAZIONI SOCIOPOLITICHE, AI CARATTERI ISTITUZIONALI DEGLI STATI E DEI REGIMI POLITICI, ALLA POLITICA DI POTENZA, AI MUTAMENTI EPOCALI INTRODOTTI DALLA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE E DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE. SI APPROFONDIRANNO INOLTRE LE VICENDE STORICO-POLITICHE DEL MEZZOGIORNO D''ITALIA E DEL LEVANTE MEDITERRANEO TRA IL TRAMONTO DELL’ANTICO REGIME E L’ETÀ NAPOLEONICA.
Prerequisiti
Conoscenza di base della storia medievale e dei processi della formazione della storia moderna e contemporanea.
Contenuti
IL CORSO SI PROPONE INNANZITUTTO DI FORNIRE ALLO STU­DEN­TE LE COORDINATE GENERALI ED ESSENZIALI PER LA CONOS­CENZA E L’INTER­PRETAZIONE DEI FENO­MENI STORICI MONDIALI NELL’ETÀ MODER­NA. IN TAL SENSO, LO STUDIO CRITICO, PERSONALIZZATO E SELETTIVO DI UN AG­GIOR­NATO MANUALE DI STORIA MODERNA PER LE SCUO­LE SUPERIORI RISULTA INDIS­PENSABILE. PARTICOLARE ATTENZIONE SARÀ RISERVATA AI GRANDI FENOMENI STRUT­TURALI E DI LUNGO P­E­RIO­DO, ALLE COR­REN­TI POLITICO-IDEOLOGICHE E RELI­GIO­SE, ALLE TRASFORMA­ZIONI SOCIO-POLI­TICHE, AI CARATTERI ISTITUZIONALI DE­GLI STA­TI E DEI REGIMI POLITICI, ALLA POLITICA DI POTENZA, AI MUTA­MEN­TI EPO­CALI INTRO­DOTTI DALLA RIVOLUZIONE IN­DU­STRIA­LE E DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE. SI APPROFONDIRANNO INOLTRE LE VICENDE STORICO-POLITICHE DEL MEZZOGIORNO D''ITALIA E DEL LEVANTE MEDITERRANEO TRA IL TRAMONTO DELL’ANTICO REGIME E L’ETÀ NAPOLEONICA.
Metodi Didattici
LEZIONI ED APPROFONIMENTI IN AULA
Verifica dell'apprendimento
Approfondimento delle conoscenze e capacità di comprensione dei fenomeni storici; accrescimento della capacità di approccio critico, di conoscenza e comprensione, di orientamento storiografico; sviluppo dell’au­tonomia di giudizio e d’interpretazione; verifica e incentivazione delle capacità di apprendimento.
Testi
I modulo – I grandi quadri della storia moderna.
Contenuti del corso: Le grandi scoperte geo¬grafiche e i primi imperi co-loniali; la rivo¬luzione dei prezzi; Rinasci¬men¬¬to e Stato moderno; Ri¬forma e Controriforma; la crisi del ’600 e la guerra dei Trent’anni; l’ascesa dell’Olanda e dell’Inghilterra; as¬solutismo e an¬tico regime; la rivo¬lu¬zione agraria e la rivoluzione industriale; la ri¬vo¬lu¬zione ame¬ricana e la crisi dell’antico regime.

Testi di riferimento: Un buon manuale aggiornato; si consiglia A. MUSI, Le vie della mo¬dernità, Sansoni, Firenze 2000 (pp. 3-24; 27-47; 51-76; 81-104; 107-118; 123-151; 189-214, 219-237; 241-262; 307-325; 367-377; 381-398; 401-411 (per un totale di 245 pagine). Oppure, in alternati-va, F. BENIGNO, L''età moderna. Dalla scoperta dell''America alla Restau-razione, Laterza 2007, pp. 3-312.

II Modulo. Feudalità e Chiesa nel Mezzogiorno moderno
Testi di riferimento: a) F. BARRA, Dal Castello al Palazzo, Il Terebinto, 2013; b) F. BARRA, Chiesa e società nel Mezzogiorno d’Italia, Avellino 2002 (sono da studiare le pp. 5-118, 163-220, 361-368); c) P.F. GIOVINO, Una famiglia patrizia ragusea nel regno di Napoli. Gli Zamagna (in corso di pubblicazione).


Altre Informazioni
nessuna
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]