FILOSOFIA DELLA SCIENZA E LOGICA A

Filosofia FILOSOFIA DELLA SCIENZA E LOGICA A

0312500007
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2013/2014

ANNO ORDINAMENTO 2010
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
MEDIANTE L’ANALISI DI ALCUNI RIFERIMENTI CONTEMPORANEI - A CUI VERRÀ DATO SPESSORE STORICO MEDIANTE RIFERIMENTI AI CLASSICI - LO STUDENTE SARÀ INVITATO A COMPRENDERE LA CENTRALITÀ DEL TEMA DELLA CAUSALITÀ E DELL’INDUZIONE NELLA FILOSOFIA E NELLA PRATICA SCIENTIFICA (E GIURIDICA)

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
LO STUDENTE DOVRÀ MOSTRARE LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE NOZIONI DI CAUSALITÀ ALLA REALTÀ, PROBLEMATIZZANDONE ALLO STESSO TEMPO EVENTUALI PRESUPPOSTI INDUTTIVISTICI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
ATTRAVERSO LA COMPRENSIONE DELLE CRITICHE ALLE INFERENZE INDUTTIVE E CAUSALI LO STUDENTE DOVRÀ IMPARARE A NON FARSI DISORIENTARE DALLA PROBLEMATICITÀ DI OGNUNA DELLE NOZIONE PROPOSTE E ANZI SENTIRSI INCORAGGIATO A FORMULARE, PROPRIO PER QUESTO, DELLE OPINIONI AUTONOME.

ABILITÀ COMUNICATIVE:
LO STUDENTE SARÀ CHIAMATO, DURANTE IL CORSO E IN SEDE DI ESAME, A ESPRIMERE CON CHIAREZZA TEMI E PROBLEMI EMERSI DURANTE LE LEZIONI MOSTRANDO ALTRESÌ PER OGNUNA DELLE PRINCIPALI NOZIONI APPRESE LA CAPACITÀ DI COSTRUIRE ESEMPI PARADIGMATICI.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DOVRÀ CONSENTIRE ALLO STUDENTE DI ACQUISIRE, INSIEME ALLE CONOSCENZE, STRUMENTI E METODI DELLA RICERCA FILOSOFICA E IN GENERALE DEL PENSIERO CRITICO E RIFLESSIVO.
Prerequisiti
NESSUNO
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE NEL QUALE SI ALTERNANO DOMANDE GENERALI E ANALISI PUNTALI DI PASSI O TEMI SPECIFICI SCELTI DAI TESTI ADOTTATI.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]