FILOSOFIA MORALE A+B

Filosofia FILOSOFIA MORALE A+B

0312500060
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2015/2016

ANNO ORDINAMENTO 2010
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1FILOSOFIA MORALE A
630LEZIONE
2FILOSOFIA MORALE B
630LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA DEI FONDAMENTI DELLA FILOSOFIA MORALE, CAPACITÀ DI COMPRENDERE I PRINCIPALI AUTORI E TEMI DELLA DISCIPLINA.

CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE PER ANALIZZARE, PORTANDOLE A SOLUZIONE, PROBLEMATICHE PIÙ PARTICOLARI.

ACQUISIZIONE DEI PRINCIPALI STRUMENTI DI BASE E DELLA CAPACITÀ DI FARNE USO IN MODO DA POTER AFFRONTARE AUTONOMAMENTE ULTERIORI STUDI NEL CAMPO DELLA FILOSOFIA MORALE
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
AMICIZIA E RELAZIONE ETICA
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE
Testi
FILOSOFIA MORALE A:

1) ARISTOTELE, "ETICA NICOMACHEA", LIBRI I, VIII E IX (IN UNA QUALSIASI EDIZIONE, PREFERIBILMENTE CON TESTO GRECO A FRONTE).

2) M. VEGETTI, "L'ETICA DEGLI ANTICHI", LATERZA, BARI 2006, CAPP. I, II, VI

FILOSOFIA MORALE B:
1) M. MONTAIGNE, «DELL’AMICIZIA», IN: M. MONTAIGNE, SAGGI, A CURA DI F. GARAVINI, MILANO, ADELPHI, 20024, LIBRO PRIMO, CAP. XXVIII, PP. 242-259.

2) I. KANT, «PRINCIPI METAFISICI DELLA DOTTRINA DELLA VIRTÙ. DEI DOVERI DI VIRTÙ VERSO GLI ALTRI», IN: I. KANT, LA METAFISICA DEI COSTUMI, ROMA-BARI, LATERZA, 20048, PARTE SECONDA, §§ 23-48, PP. 315-352.
Altre Informazioni
***
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]