ANTROPOLOGIA CULTURALE B

Filosofia ANTROPOLOGIA CULTURALE B

0312500002
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2015/2016

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2010
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
COME PREVISTO DAI DESCRITTORI DI DUBLINO, IL CORSO FORNIRÀ AGLI STUDENTI LE CONOSCENZE DI BASE DELL'ANTROPOLOGIA CULTURALE NECESSARIE PER INDIVIDUARE, CONOSCERE, COMPRENDERE, INTERPRETARE, DESCRIVERE, COMUNICARE - AUTONOMAMENTE - I FENOMENI SOCIALI E CULTURALI IN MANIERA RIGOROSA E FORMALMENTE CORRETTA. TALI CONOSCENZE PERMETTERANNO AGLI STUDENTI DI CONTINUARE LO STUDIO CON AUTONOMIA.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
STORIA, TEORIE E METODI DELL'ANTROPOLOGIA CULTURALE CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA RICERCA ANTROPOLOGICA CONTEMPORANEA.
INTERPRETAZIONE DEMOETNOANTROPOLOGICA DI ALCUNI ASPETTI DELLA COMPLESSA RELAZIONE ESISTENTE TRA MEMORIA, RICORDO E IDENTITÀ. "IL CASO DEL TRENO 8017".
Metodi Didattici
LEZIONI.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME FINALE CONSISTERÀ IN UN COLLOQUIO ORALE IL CUI SCOPO È QUELLO DI ACCERTARE NON SOLO LA CONOSCENZA DEGLI ASPETTI FONDAMENTALI DELL’ANTROPOLOGIA CULTURALE PREVISTI DAL PROGRAMMA (STORIA, FIGURE, TEORIE E METODI DELLE DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE) MA ANCHE LE EFFETTIVE CAPACITÀ INTERPRETATIVE, CRITICHE, DIALOGICHE E RIFLESSIVE MATURATE DAGLI STUDENTI ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE ATTIVA ALLE LEZIONI E LO STUDIO INDIVIDUALE.
AD OGNI STUDENTE VERRÀ CHIESTO, IN SEDE D’ESAME, DI PROPORRE UN ARTICOLATO DISCORSO SUI TEMI AFFRONTATI NEI TESTI PROPOSTI E SVILUPPATI NELLE LEZIONI, IN MODO DA EVIDENZIARE LA NATURA OLISTICA CHE, NELLA PROSPETTIVA ANTROPOLOGICA, CARATTERIZZA LA CULTURA DI QUALSIVOGLIA CONTESTO.
Testi
ANTROPOLOGIA CULTURALE A:
1) AUGÈ, MARC, COLLEYN, JEAN-PAUL, L’ANTROPOLOGIA DEL MONDO CONTEMPORANEO, ELÈUTHERA MILANO, 2006
2)VINCENZO ESPOSITO, 3 MARZO ’44. USTORIA ORALE E CORALE DI UNA COMUNITÀ AFFETTIVA DEL RICORDO, OÈDIPUS EDIZIONI, SALERNO/MILANO, 2014, CAP. 1 --> 7.

ANTROPOLOGIA CULTURALE B:
1) VINCENZO ESPOSITO, 3 MARZO ’44. UNA STORIA ORALE MA CORALE, OÈDIPUS EDIZIONI, NOCERA INFERIORE, 2014 – CAP. 8 --> 14.
2)DISPENSE E MATERIALI DIDATTICI DISTRIBUITI IN AULA.
Altre Informazioni
INIZIO DEL CORSO, ORARIO E AULE SARANNO INDICATI SUL CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE PUBBLICATO SUL SITO WEB DI FACOLTÀ.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]