LINGUA FRANCESE

Filosofia LINGUA FRANCESE

0312500083
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2021/2022

ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2021
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
1260LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO DI LINGUA FRANCESE HA L’OBIETTIVO DI FORNIRE STRUMENTI DI STUDIO, COMPRENSIONE E PRODUZIONE LINGUISTICA PER IL RAGGIUNGIMENTO DEL LIVELLO INTERMEDIO B1 DELLE QUATTRO ABILITÀ PREVISTE DAL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO PER LE LINGUE.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
LO STUDENTE CONOSCERÀ:
I PRINCIPALI ASPETTI FONETICI, GRAMMATICALI, LESSICALI E MORFO-SINTATTICI.
IL LESSICO DI BASE.
LA GIUSTA SISTEMAZIONE DELLE PRINCIPALI STRUTTURE LINGUISTICHE FRANCESI.
COMPRENDERÀ, INOLTRE, LE RELAZIONI TRA:
-ASPETTI DI LINGUA E CULTURA FRANCESE E FRANCOFONA.
-LINGUA FRANCESE E ITALIANA (ASPETTI COMPARATIVI, FAUX-AMIS, ASPETTI CONTRASTIVI).
-I MECCANISMI DELLA LINGUA SCRITTA E ORALE FRANCESE.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO) - LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-UTILIZZARE LA LINGUA FRANCESE PER COMUNICARE E INTERAGIRE.
-COMPRENDERE E TRADURRE TESTI BREVI DAL FRANCESE ALL’ITALIANO.
-ESAMINARE GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DI PRODUZIONI LINGUISTICHE E INDIVIDUARE LE PRINCIPALI TIPOLOGIE COMUNICATIVE (ANNONCES, DOCUMENTS, INSCRIPTIONS, PAGES D’ACCUEIL DE SITES WEB, FORUM, MESSAGES, LETTRES, CARTES POSTALES, MAILS AMICAUX-FORMELS, TITRES DE JOURNAUX, ARTICLES DE PRESSE, PRÉSENTATIONS, DESCRIPTIONS, PLANS, CARTES, EXTRAITS DE GUIDES, MENUS, DÉPLIANTS, BROCHURES, BILLETS, BANDES DESSINÉES, PUBLICITÉS, BIOGRAPHIES, INSTRUCTIONS, BREFS EXTRAITS LITTÉRAIRES, ENTRÉES DE DICTIONNAIRE).
-ELABORARE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE ORALE E COMPORRE BREVI TESTI SCRITTI SU TEMATICHE DI LINGUA E CIVILTÀ.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-VALUTARE LE DIFFERENTI TIPOLOGIE ESPRESSIVE IN BASE AL CONTESTO E RIFLETTERE SU ARGOMENTI GENERALI DI LINGUA E CIVILTÀ FRANCESE TRATTATI DURANTE LE LEZIONI.
-DISCERNERE LE FORME LINGUISTICHE E CULTURALI PECULIARI; AVRÀ ACQUISITO PADRONANZA DI STUDIO E SINTESI.
-SELEZIONARE CONTENUTI PERTINENTI IN BASE ALLE DIFFERENTI TIPOLOGIE DISCORSIVE.
-SVILUPPARE CAPACITÀ DI ANALISI E RIFLESSIONE SU ARGOMENTI DI ATTUALITÀ.

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-COMUNICARE IN LINGUA FRANCESE IN DIVERSI CONTESTI.
-ILLUSTRARE E RIASSUMERE -MEDIANTE MATERIALI TRADIZIONALI E STRUMENTI VIRTUALI – RISULTATI DI STUDI O ELABORATI PERSONALI.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (DESCRITTORE 5 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-SERVIRSI DI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI TRADIZIONALI E DI RISORSE INFORMATICHE PER INTERPRETARE I CONTENUTI LINGUISTICI E CULTURALI.
-SVOLGERE ATTIVITÀ DI STUDIO PER COMPRENDERE TESTI DI TIPO PUBBLICISTICO, GIORNALISTICO, FILOSOFICO, LETTERARIO.
-AGGIORNARE LE PROPRIE ACQUISIZIONI LINGUISTICHE E LE CONOSCENZE CULTURALI CON L’USO DI RISORSE INFORMATICHE.
Prerequisiti
SUPERAMENTO DEL LABORATORIO DI LINGUA FRANCESE.
STUDENTI PRINCIPIANTI O CON UNA CONOSCENZA ELEMENTARE DELLA LINGUA FRANCESE.
Contenuti
LIBRO DI METODO – BIDAUD:
ARGOMENTI DI NATURA MORFOSINTATTICA:
•ADJECTIFS DE NATIONALITÉ, INDÉFINIS,
•ADJECTIFS POSSESSIFS, DÉMONSTRATIFS,
•MASCULIN FÉMININ DES PROFESSIONS
•ARTICLES DÉFINIS, INDÉFINIS, CONTRACTÉS, PARTITIFS,
•LES PRÉPOSITIONS DEVANT LES NOMS DE PAYS
•LA NÉGATION
•L’INTERROGATION,
•VERBES AUXILIAIRES ÊTRE, AVOIR,
•VERBES DU IER, IIE IIIE GROUPE, MODAUX: PRÉSENT, IMPARFAIT, PASSÉ COMPOSÉ, FUTUR, CONDITIONNEL, PARTICIPE PASSÉ
•LE PRÉSENTATIF C’EST/ CE SONT, DIFFÉRENCE ENTRE C’EST/IL EST, C’EST/IL Y A
•LES GALLICISMES,
•LE GENRE ET LE NOMBRE DES NOMS/ADJECTIFS,
•LES PRONOMS COD ET COI, ‘EN’ ET ‘Y’,
•LES PRONOMS RELATIFS
•LA QUANTITÉ,
•LA PLACE DES ADJECTIFS,
•LES VERBES PRONOMINAUX,
•LES VERBES IMPERSONNELS
•L’IMPÉRATIF,
•L’ANTERIORITÉ ET LA POSTERIORITÉ,
•LES PRÉPOSITIONS DE TEMPS ET DE LIEU,
•LA COMPARAISON,
•L’OBLIGATION ET L’INTERDICTION,
•LA CONDITION,
•LA DURÉE,
•L’INTENSITÉ.
ARGOMENTI DI LINGUISTICA FRANCESE:
•LES PARTICULARITÉS DES SONS FRANÇAIS,
•LES PROBLÈMES PHONÉTIQUES DES ITALOPHONES,
•PHONÉTIQUE ET PHÉNOMÈNES: RAPPORT GRAPHIE/PRONONCIATION, ACCENTUATION/DÉSACCENTUATION, LIAISON, ENCHAÎNEMENT VOCALIQUE ET CONSONANTIQUE, NASALISATION, DÉNASALISATION, VOYELLES/CONSONNES MUETTES. ETUDE CONTRASTIVE, FAUX AMIS.
LIBRO DI CIVILTÀ - CIVILISATION PROGRESSIVE DU FRANÇAIS:
-GÉOGRAPHIE: L’ESPACE FRANÇAIS – LA POPULATION – LES RÉGIONS – PARIS.
-HISTOIRE: L’ÉTAT-NATION – POINTS DE REPÈRES (1789, 1968, DE L’EMPIRE COLONIAL À LA DÉCOLONISATION).
-POLITIQUE: LA VIE POLITIQUE – LE CHOIX DE L’EUROPE – LA FRANCOPHONIE.
-FRANCOPHONIE: LES GRANDES RÉGIONS FRANCOPHONES.
LIBRO TIPOLOGIE TESTUALI – CHARNET:
-MÉTHODOLOGIE: DÉFINITIONS DU RÉSUMÉ, DU COMPTE RENDU ET DE LA SYNTHÈSE – CONSEILS MÉTHODOLOGIQUES – APPLICATION.
-ENTRAÎNEMENT: PREMIÈRE APPROCHE D’UN TEXTE.

Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE LEZIONI FRONTALI DURANTE LE QUALI AVVIENE L’ACQUISIZIONE DI STRATEGIE IDONEE DA APPLICARE NELL’INTERAZIONE IN LINGUA FRANCESE. SI PROPONGONO AGLI STUDENTI ATTIVITÀ DI SISTEMAZIONE DEI PRINCIPALI ASPETTI FONETICI, LESSICALI, GRAMMATICALI E MORFO-SINTATTICI PER METTERE IN PRATICA LE QUATTRO ABILITÀ LINGUISTICHE DELLA LINGUA FRANCESE IN CONTESTO.
IL METODO DI ACQUISIZIONE LINGUISTICA CONSISTE NELLO SVILUPPO DI ABILITÀ CHE CONDUCANO GLI STUDENTI ALLA SCOPERTA, CONCETTUALIZZAZIONE E ASSIMILAZIONE DEI CONTENUTI LINGUISTICI IN RELAZIONE CON GLI OBIETTIVI PRAGMATICI.
PER ACQUISIRE COMPETENZE NELLA COMPRENSIONE E PRODUZIONE (SCRITTA E ORALE), GLI STUDENTI VENGONO SOLLECITATI AL RAGIONAMENTO E AL CONFRONTO CON LA PROPRIA LINGUA E CULTURA ATTRAVERSO LO STUDIO DI DOCUMENTI AUTENTICI E ATTIVITÀ DI LETTURA, TRADUZIONE, ‘EXPLICATION DE TEXTE’ DI ARGOMENTI TRATTATI NEI LIBRI DI METODO E CIVILTÀ. QUESTA FASE PROMUOVE L’ABILITÀ DI RIFLESSIONE CRITICA SUI MECCANISMI DI LINGUA NONCHÉ SULLA PROPRIA CULTURA IN RAPPORTO ALLE CULTURE FRANCESE E FRANCOFONA.
UNA PARTE DEL CORSO È DEDICATA ALLA CONOSCENZA DELLE TIPOLOGIE DI TESTI E ALLE PRINCIPALI TECNICHE DI RIDUZIONE TESTUALE (RÉSUMÉ, COMPTE-RENDU, SYNTHÈSE).
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA DI ESAME È FINALIZZATA A VALUTARE LA CONOSCENZA DEI PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA LINGUA E CIVILTÀ FRANCESE E FRANCOFONA E DEI MECCANISMI LINGUISTICI IN CORRELAZIONE CON GLI ASPETTI PRAGMATICI E CONTESTUALI.
A CONCLUSIONE DEL CORSO GLI STUDENTI FREQUENTANTI E NON FREQUENTANTI SONO TENUTI A SOSTENERE LA PROVA ORALE, CHE PREVEDE:
-VERIFICA DELLE CONOSCENZE MORFOSINTATTICHE, GRAMMATICALI E LESSICALI ACQUISITE NEL CORSO DELLE LEZIONI CHE REGOLANO I PROCESSI COMUNICATIVI E INTERAZIONALI IN LINGUA FRANCESE;
-CONVERSAZIONE IN LINGUA SUGLI ARGOMENTI CONTENUTI NEI LIBRI DI TESTO ADOTTATI, QUELLI PRESENTATI IN AULA E NEI LABORATORI LINGUISTICI PER VERIFICARE IL LIVELLO RAGGIUNTO DALLO STUDENTE NELLE CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE;
-LETTURA, TRADUZIONE, RIASSUNTO DEI TESTI RIGUARDANTI LA CULTURA FRANCESE E FRANCOFONA ALLO SCOPO DI VERIFICARE LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE E SINTESI ACQUISITE DAGLI STUDENTI.
SONO PREVISTE PROVE IN ITINERE E PRODUZIONI SCRITTE CHE GLI STUDENTI PORTERANNO IN SEDE D’ESAME.
Testi
LIBRO DI METODO
BIDAUD F., GRANGE M.-C., SEGHI J.-P., MANUEL DE FRANÇAIS, CORSO DI LINGUA FRANCESE, LIVELLI A1-A2 DEL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO DELLE LINGUE, CON 2 CD AUDIO, HOEPLI, MILANO, ULTIMA EDIZIONE.
MANUALE DI GRAMMATICA CONTRASTIVA:
PARODI L., VALLACCO M., GRAMMATHÈQUE, GRAMMATICA CONTRASTIVA PER ITALIANI, CIDEB EDITRICE, GENOVA, ULTIMA EDIZIONE.
PARODI L., VALLACCO M., GRAMMATHÈQUE EXERCICES, GRAMMATICA CONTRASTIVA PER ITALIANI, CIDEB, GENOVA, ULTIMA EDIZIONE.
LIBRO DI CIVILTÀ FRANCESE E FRANCOFONA:
STEELE R., CIVILISATION PROGRESSIVE DU FRANÇAIS, AVEC 600 ACTIVITÉS, A2-B1 NIVEAU INTERMÉDIAIRE, CLE INTERNATIONAL, DERNIÈRE ÉDITION.
LIBRO SULLE TIPOLOGIE TESTUALI:
CHARNET C., ROBIN-NIPI J., RÉDIGER UN RÉSUMÉ, UN COMPTE RENDU, UNE SYNTHÈSE, HACHETTE, FLE, PARIS, DERNIÈRE ÉDITION.
SI CONSIGLIA LA CONSULTAZIONE DI UN DIZIONARIO BILINGUE FRANCESE-ITALIANO, ITALIANO-FRANCESE:
- ROBERT-SIGNORELLI, DIZIONARIO FRANCESE-ITALIANO, ITALIANO-FRANCESE, PARIS, LE ROBERT, ULTIMA EDIZIONE.
- R. BOCH, DIZIONARIO FRANCESE-ITALIANO, ITALIANO-FRANCESE, BOLOGNA, ZANICHELLI, ULTIMA EDIZIONE.
Altre Informazioni
IL CORSO È TENUTO IN LINGUA FRANCESE. PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI SI CONSIGLIA LA FREQUENZA ASSIDUA.
SI RICORDA CHE IL LABORATORIO PROPEDEUTICO PER GLI STUDENTI DI LETTERE RICHIEDE LA FREQUENZA OBBLIGATORIA.
NELL’INTENTO DI GUIDARE LA RIFLESSIONE ANALITICA SULLA LINGUA, LE LEZIONI POTRANNO ESSERE AFFIANCATE DA ATTIVITÀ PRATICHE IN MODALITÀ DI AUTOAPPRENDIMENTO.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIGUARDO IL CORSO, IL MATERIALE DI STUDIO, IL LABORATORIO E L’AUTOAPPRENDIMENTO, NONCHÉ GLI ORARI DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE SI RIMANDA AGLI AVVISI ESPOSTI IN BACHECA E SULLE PAGINE WEB DEL DOCENTE TITOLARE DEL CORSO SUL SITO DI DIPARTIMENTO.
IN CASO DI DIFFICOLTÀ GLI STUDENTI POSSONO RIVOLGERSI DIRETTAMENTE AL DOCENTE VIA MAIL E NEGLI ORARI DI RICEVIMENTO E TUTORATO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-10-21]