ERMENEUTICA FILOSOFICA A

Filosofia ERMENEUTICA FILOSOFICA A

0312500263
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA
FILOSOFIA
2021/2022

ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVO GENERALE
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI INTRODURRE LO STUDENTE AI TEMI, ALLE CATEGORIE E AI PROBLEMI FONDAMENTALI DELL’ERMENEUTICA FILOSOFICA ATTRAVERSO L’ANALISI DEL PENSIERO DEGLI AUTORI PRINCIPALI E DELLE OPERE CHIAVE DELLA DISCIPLINA.
CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE AVRÀ MODO DI CONOSCERE:
I TEMI E I PROBLEMI FONDAMENTALI DELL’ERMENEUTICA FILOSOFICA;
LE METODOLOGIE E GLI STRUMENTI DI INDAGINE DELLA DISCIPLINA;
I TERMINI E I CONCETTI CHIAVE DELLA TRADIZIONE ERMENEUTICA;
I PIÙ RECENTI SVILUPPI DEL DIBATTITO ERMENEUTICO.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
ORIENTARSI TRA LE CATEGORIE FONDAMENTALI, LE PROBLEMATICHE E LE LINEE DI SVILUPPO DELLA DISCIPLINA;
UTILIZZARE CORRETTAMENTE E CONSAPEVOLMENTE I TERMINI E I CONCETTI CHIAVE DELLA TRADIZIONE ERMENEUTICA;
ANALIZZARE E INTERPRETARE CRITICAMENTE I TESTI ATTRAVERSO L’USO DEI PRINCIPALI STRUMENTI ERMENEUTICI.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-FORMULARE ANALISI E AVANZARE INTERPRETAZIONI DI TESTI APPLICANDO LE OPPORTUNE CONOSCENZE E COMPETENZE ERMENEUTICHE;
-VALUTARE CRITICAMENTE LE ARGOMENTAZIONI PRESENTATE;
-INTERAGIRE CON L’ALTERITÀ (CULTURALE, STORICA, INTELLETTUALE, IDEOLOGICA, RELIGIOSA) CON UNA SENSIBILITÀ E UNA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE E DI GIUDIZIO DI MATRICE ERMENEUTICA.
ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
COMUNICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE SIA IN CONTESTI SPECIALISTICI SIA IN CONTESTI NON SPECIALISTICI;
DIMOSTRARE ABILITÀ NELLA INTERPRETAZIONE ED ESPOSIZIONE DEI TESTI;
UTILIZZARE GLI STRUMENTI DI INTERPRETAZIONE E DI COMUNICAZIONE PIÙ ATTUALI NEL DIBATTITO ERMENEUTICO.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-DIMOSTRARE UN BAGAGLIO DI CONOSCENZE E COMPETENZE DI BASE UTILI AL PROSEGUIMENTO DEGLI STUDI;
-DIMOSTRARE ABILITÀ ERMENEUTICHE NELL’AMBITO DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA.
-DIMOSTRARE LA CAPACITÀ DI ORIENTARSI NELLA LETTERATURA PRIMARIA E SECONDARIA LEGATA AL CAMPO DELLA TEORIA DELL’INTERPRETAZIONE.

Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
ATTRAVERSO L’ANALISI DI ALCUNE OPERE CHIAVE E DEL PENSIERO DI ALCUNI DEGLI AUTORI PRINCIPALI DELLA DISCIPLINA , IL CORSO INTENDE INTRODURRE LO STUDENTE AI TEMI, ALLE CATEGORIE E AI PROBLEMI FONDAMENTALI DELL’ERMENEUTICA FILOSOFICA.
LA DISAMINA E L’APPROFONDIMENTO CRITICO DI UN CLASSICO, VERITÀ E METODO DI HANS-GEORG GADAMER, PERMETTERANNO DI AVVIARE LO STUDENTE ALLE QUESTIONI SPECIFICHE E ALLE METODOLOGIE DI INDAGINE PECULIARI DELLA DISCIPLINA, E IN PARTICOLARE AI RAPPORTI TRA COMPRENSIONE, INTERPRETAZIONE, VERITÀ, ESSERE, STORIA E LINGUAGGIO.

Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ACCOMPAGNATE DALLA LETTURA DI ALCUNE PAGINE DI TESTI FONDAMENTALI PER LA DISCIPLINA.
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA CONSISTE IN UN ESAME ORALE VOLTO A VERIFICARE LA PREPARAZIONE DELLO STUDENTE E L’IDONEITÀ AD UTILIZZARE LE CONOSCENZE SPECIFICHE DELLA MATERIA NEL CAMPO DELL'ERMENEUTICA FILOSOFICA. NEL CORSO DEL COLLOQUIO VERRÀ VALUTATA LA CAPACITÀ DI SAPER COMUNICARE IN MODO CHIARO E UNIVOCO LE CONOSCENZE CONTENUTISTICHE E METODOLOGICHE ACQUISITE.
Testi
PROGRAMMA D'ESAME:

1. DISPENSE DEL CORSO;

2. H.-G. GADAMER, VERITÀ E METODO, ED. DI G. VATTIMO, BOMPIANI, MILANO 2000.

GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI IN ALTERNATIVA AL PUNTO 1 INTEGRERANNO IL PROGRAMMA CON IL TESTO: D. DI CESARE, GADAMER, IL MULINO, BOLOGNA 2007.
Altre Informazioni
LE LEZIONI SARANNO INTEGRATE DA ALCUNI MOMENTI SEMINARIALI.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-10-15]